Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Personal pages
> Work in Progress
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Work in Progress Dove postare il proprio programma di preparazione atletica, le proprie esperienze, il proprio diario personale.

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Work in Progress

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#916)
Lorenzo Lorenzo Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 3,101
Data registrazione: Apr 2005
Località: vicino al mare
Età: 47
Predefinito 05-07-2012, 05:40 PM


Quote:
Ogni giorno mi siedo (quando mi siedo… quando non mi sento così in colpa a mangiare da non riuscire nemmeno a concedermi di apparecchiare e sedermi a tavola con calma) a tavola ed è una lotta, un conflitto tra me e il piatto.
Ogni giorno per 3 (minimo) volte al giorno.

Ogni giorno da 5 anni e un paio di mesi. Fanno circa 2000 battaglie combattute ogni giorno. Sono stanca.
Terribilmente vero.

Non solo serve una tregua. Occorre smettere di combattere certe battaglie che alla fine non vince nessuno...


Rispondi Citando
Vecchio
  (#917)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,182
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 05-07-2012, 05:55 PM


Parti dal presupposto che non so se ne hai la possibilità.

Ma nel caso possa, non credi che un periodo di vacanza ti possa far bene?

Parlo anche per esperienza personale, quando andavo via, trauma iniziale a parte, tra 1.000 dubbi e incertezze, poi mi trovavo sempre benissimo.
Stavo molto meglio, sembrava quasi che tutti i problemi li avessi lasciati a casa, iniziavo anche a divertirmi e vivere con maggior serenità.

Questo poi non vuol dire che di colpo si guarisce, una volta a casa tornava lo schifo di sempre. Però un periodo di tregua lo avevo, un periodo di serenità, che mi aiutava ad andare avanti e a spronarmi per far si che la spensieratezza della vacanza diventasse la quotidianità.

Magari andar via, più o meno lontano, ti fa lo stesso effetto.
Lontano da casa, dagli alberi, dalla palestra, dai supermercati...
Rispondi Citando
Vecchio
  (#918)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,822
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 05-07-2012, 09:19 PM


Quote:
Originariamente inviato da orange Visualizza Messaggio
un periodo di tregua lo avevo,
Io tregua non me la do' mai.

Anche fuori non ho misura, o troppo (perché poi mi sento male, a Londra una mattina ho esagerato e sono stata malissimo tutto il giorno per via della colazione a buffet) o troppo poco (digiuno tutto il giorno).

Se sono serena, è perché lo sembro. Mi godo i luoghi, sto bene bla bla bla, ma io tregua non me la do' mai. Quella parte del cervello non dorme mai. Mai. Da almeno 5 anni.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#919)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,822
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 05-07-2012, 09:55 PM


Oggi pomeriggio dopo merenda piccolo attacco di diarrea che mi ha lasciato una colica agghiacciante fino alle 20.30 circa.
Sono andata da mia nonna, per informare zia e mamma sulle cose di stamani, e loro mi offrivano i medicinali di mia nonna (è sempre in preda a spasmi, urla dal dolore ogni giorno…) per placare la colica, ma io lo so che deve passare da sola.

Dopo sono andata a fare 2 passi in centro, ma sinceramente con poca energia. Per fortuna un po’ ho eliminato la pressione dell’aria, perciò alle 21.00 ho potuto cenare. Ora mi sento un po’ gonfia ma per lo meno riesco sia a respirare tranquillamente che a stare seduta senza stare impettita.

CENA h 21.00

3 perine acerbe come “aperitivo”
1 scatoletta grande tonno naturale
zucchine trombetta (2) al microonde con un pomodoro piccolo sbucciato e senza semi (che palle, io me lo prenderei a morsi così com’è invece ☹ )
2 meline
2 noci
1 pesca piccola (80g)

TOT 1150 kcal

Ho ricomprato la frutta e mi sento più tranquilla. Non ho poi mangiato il pollo, lo prendo domani, ho detto a mia mamma di farmelo anche per cena, alle brutte pranzerò e cenerò con la stessa cosa, non morirò di certo. Poi mi piace molto come le viene…

Sarei dovuta uscire stasera ma sono abbastanza spossata dal pomeriggio dolorante, poi voglio stare un po’ su skype con Lorenzo, è sempre oberato con il lavoro e non abbiamo avuto moldo modo di sentirci né di scriverci negli ultimi giorni. E purtroppo non ci vedremo prima del prossimo weekend (sabato 14 in serata), perché ha impegni lavorativi sabato, domenica e sabato prossimo.

Riflessione ot: è proprio vero che quando una cosa non ce l’abbiamo, o comunque non possiamo averla sempre, questa acquisisce tutto il valore che dovrebbe sempre avere per noi. Non si da’ mai nulla di scontato in certe situazioni e, sarò anche un’orsa che si isola, ma io stasera piuttosto che farmi 2 risate con gli amici (perché di amici che mi vogliono bene ne ho), preferisco starmene nel mio castello, però con un filo che mi lega alla persona che mi sta tenendo VIVA.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#920)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,822
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 06-07-2012, 07:29 AM


[b]RETTIFICA
Ieri sera all’una ero ancora sveglia e ho fatto spuntino, 100 kcal tra yogurt e frutta

TOTALE GIOVEDI 1250 kcal

VENERDI’ 06 luglio 2012

COLAZIONE h. 7.00

1 Total Fage 0%
20g riccioli crusca
2 meline
16 mandorle

Troppo, contando l'apporto di ieri.

Sento le “contrazioni” di pancia…
Nottata pessima. Risvegli alle 3, alle 4, alle 5.45… Rimugino, rimugino…
Rispondi Citando
Vecchio
  (#921)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,822
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 06-07-2012, 12:02 PM


Devo smettere di mangiare le perine acerbe. Come quelle mature, come le pere non biologiche, poi ne pago le conseguenze al bagno.

Stamani una diarrea devastante in più riprese, ho fatto tardi all'appuntamento con un'amica per andare sulla ciclabile (ho fatto una corsa tremenda ma lei non c'era più e allora me ne sono tornata in bici al garage, totalizzando cmq 40 minuti di movimento che non mi servirà a niente ma almeno boh qualcosa ho fatto), non avevo il suo numero, le ho poi scritto e anche lei era dispiaciuta perché temeva di aver sbagliato l'imbocco della ciclabile.

Io mi sono sentita una merd@, odio far tardi, ma già mi sono messa in strada con i dolori post diarrea, di più non potevo fare.

Tornata a casa mi sono messa ai peri e ho colto tutte (ne sono rimaste alcune, le più alte, non ce l'ho fatta) le pere acerbe, non le gestisco e non le posso far maturare, che è ancora peggio. I miei viste le mie razzie degli anni passati mi hanno chiesto di lasciar stare le susine (con i fichi ho libertà, loro con il diabete non li possono mangiare, le pere non le mangiano perché sono tutte bacate, le susine invece le mangerebbero volentieri...) per loro e anche magari per venderle. Ho promesso loro che ci avrei provato, per ora va' bene.

I fichi... anche quelli vorrei vincerli. Senza gettarli via acerbi. Ma con le pere pure non riesco, perché le sto mangiando già ora. Sono stata 1 ora e 1/2 a coglierle tutte, il I pero ne aveva 600, l'altro forse altrettante, poi le ho raccolte da terra e le ho messe in 3 borsoni. Dovevo uscire in mattinata ma poi dopo la doccia ero stremata, lo farò oggi. Ora sono là sullo stradello e spero dopo quando uscirò di non avventarmici.


Non so quanto senso abbia continuare 'sta tiritera. Forse è meglio se tutte le mie ossessioni, se tutto quello che mi fa' stare male lo tengo per me.

Forse è meglio anzi se da oggi mi convinco che sto bene, e il diario diventa solo un luogo freddo dove segnalo quello che mangio o, ancora più brevemente, i tipi di cibi mangiati nel giorno e l'apporto calorico.

Sto riflettendo molto su questo. A me scrivere qui sopra serve moltissimo, libero un po' di demoni.
Però c'è un'altra faccia di questa medaglia, che non pago io ed è giusto e OPPORTUNO che paghi solo io.

Perciò...

Buona giornata a tutti. Io sto bene.

Rispondi Citando
Vecchio
  (#922)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,822
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 06-07-2012, 02:12 PM


PRANZO h 13.45

Nell’ordine, mentre le zucchine cuocevano nel microonde
Bucce di 1 melina
1 scatoletta sgombo al naturale, mangiato così, sgocciolato e via, a forchettate
20g riccioli di crusca così, a secco
2 meline
2 noci
Mezzo piatto zucchine al microonde con sopra
½ scamorzina
50g quark
1 pesca piccola

Sembra molta roba ma alla fine sono a 725 kcal tra colazione e pranzo.

Peso corporeo prima di pranzo 57.3 kg

Tra stasera e sabato mi viene il ciclo.

Crampi tutta la mattina, ma con ventre piatto. I dolori comunque c'erano. Dopo pranzo spero di non diventare un pallone.

Ultima Modifica di Acid Angel : 06-07-2012 02:26 PM.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#923)
dreemteem dreemteem Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 907
Data registrazione: May 2008
Predefinito 06-07-2012, 03:37 PM


Ciao Vale.
Seguo il tuo diario ed in certi atteggiamenti mi rivedo...
Secondo me se scrivere i tuoi sentimenti ti far star meglio è giusto che continui a farlo senza: non è vero che devi soffrite da sola, anzi lo sfogo potrebbe esserti utile a superare certi ostacoli mentali che nell'ultimo periodo si stanno ulteriormente enfatizzando.
Anche se non ci conosciamo di persona sappi che ti considero una gran persona ed aver e il coraggio di esporre i propri stati d'animo, le proprie paure non è da tutti e ti rende merito!!!
Coraggio!!!!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#924)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,822
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 06-07-2012, 04:11 PM


Snack h 15.30

Melina
½ piatto zucchine
50g quark

Subito dopo diarrea come stamani (granulosa per via delle pere di ieri), in più mandate come stamani.

Come ogni volta che vado sul letto poi mi sveglio (avrò dormito sì e no 20 minuti) e ho ‘sta cosa di mangiare.
Spesso provo a mangiare qualcosa per promuovere la peristalsi, così mi svuoto.
Così mi sento più piatta, pulita e leggera (anche se ho appena ingerito cibo che però non è ancora “rifiuto” comunque). Purtroppo poi però c'è sempre il contraltare delle coliche gassose.
Ogni singolo giorno da anni ogni volta che vado al bagno.

Dopo anche non volendo devo uscire, devo farmi prescrivere le medicine per mia nonna, mia mamma e mio babbo (quelle contro il diabete per loro), almeno ‘sto spuntino da 75 inutili kcal mi farà borbottare meno lo stomaco fin dopo la palestra. Dovrei uscire dopo pump…

Conto di cenare dopo (a che ore???) con il pollo di mia mamma, 1 cucchiaino olio, e saremmo a 1000 kcal. Magari un po’ di verdura ma non dovrei (dipende dalla fame), poi ho margine per i cho. E boh per un altro po’ di fat?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#925)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,822
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 06-07-2012, 04:38 PM


La diarrea ha continuato più del "previsto", con un netto cambio di consistenza, alla fine molto liquid-oriented.

Anche il mal di pancia ha un viraggio differente. Ok, mi sento sazia per via della merenda, ma qui si tratta di un mal di pancia ancora di recente memoria per me, il mal di pancia da ciclo.
Infatti mi sono venute le mestruazioni.

Dalla ricomparsa del ciclo 2 anni fa ho un assetto ormonale (nonostante la pillola) diverso, e il ciclo mi esaspera certi sintomi. La diarrea peggiora (mi ci voleva proprio eh) e le condizioni fisiche in generale lasciano a desiderare.
Dopo esco per andare dal medico ma a 'sto punto non so quanto sia proficuo allenarmi visto come mi sento. Ho fatto 3 wo fino a ora da lunedì e stamani un po' di bibicletta.
Non è nulla, lo so. Ma se la testa mi dice vai, la pancia mi dice vaffanculo.

Ho messo a fare 1L di tisana ai frutti misti mista a the alla vaniglia, vediamo che viene fuori. Mezzo litro doveva essere per il pomeriggio/workout, l'altra mezza sarà per iniziare una nuova routine e PAVLOVARMI (una persona sa a cosa mi riferisco).
Proviamo proviamo proviamo.

Dovrei pavlovarmi anche per il pomeriggio, o forse no, in effetti questa cosa non va' fatta per evitare di mangiare, non è cosa buona...
Rispondi Citando
Vecchio
  (#926)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,822
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 06-07-2012, 09:01 PM


Quote:
Originariamente inviato da Yashiro Visualizza Messaggio
Cara Vale,
mi rubo un pò di tempo dall'ufficio per caricare sull'insostituibile Blocco Note il mio pensiero che appena posso copio e incollo sul forum.

Mi commuovi sempre. Grazie. Perché ci sei sempre. Ci sei e basta. That's a lot, and very rare (not in this forum, but in life generally speaking).


Questa situazione non ti fa paura,(...) questa escalation ti sta mandando nel panico. Ed il panico è una paura incontrollabile, che porta a fare cose illogiche e pericolose.

Lo so, infatti è questo che intendo quando dico che ho paura di me a tratti.




L'unico aspetto positivo che vedo (se proprio dobbiamo trovarne) è che il cibo ti sta andando a noia. Positivo questo? Eh, per me sì.

Concordone. Mangio sempre più svogliata le cose che mangio, non vi trovo che poco piacere, al contrario di prima. Mi da' pensiero mangiare per le kcal, per i gonfiori che posso avere dopo e anche per la monotonia dei sapori.

Fermo restando che dovrai pur vivere (e so che, conoscendoti, alternative non ne hai in questo macabro ambito)

Ma certo Gabry
Sono molto attaccata alla vita. Piuttosto vivo come una larva, ma vivo. Poi mi rialzo e cammino.



Ora ti voglio lanciare una provocazione pesante, ti prego di prenderla come tale e di rifletterci al di là dell'allegoria.

Sai di cosa avresti bisogno?
(rileggi la riga sopra....)

Prigionia.

(...)

Fossi in cella, un paio di volte al giorno ti portano una ciotola. (...) tu NON sai cosa mangi, ma non hai alternativa: o la mangi o muori. (...) Dovresti approssimare calorie, peso, approssimare tutto. Secondo me la tua paranoia finirebbe per cedere: non potendo dimensionare la tua alimentazione, per solo istinto di sopravvivenza mangeresti, senza pensarci. Una specie di reset forzato...)
Dopo un periodo più o meno lungo secondo me ritroveresti una certa forma di equilibrio, dato che non hai alternative. Nel "mondo libero" è estremamente difficile da attuare questa prova,

Qui, forse non lo sai, ma hai involontariamente attuato uno dei principi del sistema cognitivo-comportamentale in relazione alla rieducazione alimentare di soggetti DCA. A seconda dei tipi di DCA e della gravità dei casi, si attuano diverse strategie nutrizionali. Una di queste è il RESET, il separare il cibo da ogni forma di emozioni. Questo non fu fatto con me, io tenni il diario alimentare con la mia nutri e di volta in volta facevamo integrazioni, e io la contrastavo violentemente tenendole testa con le mie obiezioni. E' capitato però, visto che a tratti non riprendevo peso, che lei mi minacciasse di darmi piani alimentari precostituiti, da 1200, poi 1500 fino a salire a 1800 kcal.
Allora io sotto quella minaccia facevo la "brava".
La tecnica del reset si fa' o in clinica (i casi più gravi di anoressia), o in day hospital (meno gravi ma sempre allarmanti), cioè andando in ospedale per consumare pasti assistiti. Poi c'è il mio caso, in cui il sottopeso non era allarmante in modo tale da dovermi prendere "per i capelli".
Il reset viene usato moltissimo anche con le bulimiche.
Detto questo, in cosa consiste? Ti preparano (in ospedale) o ti danno da preparare pasti secondo uno schema prestabilito con alternative secche, non sindacabili. Si mangia sempre alle stesse ore, colazione, spuntino, pranzo, spuntino, cena. Si mangia con l'orologio. Che si abbia fame o no non importa, alle 10.00 si trangugia lo spuntino (o succo di frutta, o crackers, il solito).

Facendo questo (insieme alla psicoterapia) la paziente non ha più pensieri sul cibo e si può - teoricamente - dedicare ad altro. Vengono proposti schemi sul mangiare fuori, su come riempire il piatto ai buffet per esempio.

Se ti ricordi ti parlai del forum di DCA che ho frequentato per molto tempo, e a settembre 2009 facemmo un raduno a casa mia. C'era una ragazza una delle nostre paladine, più giovane di me, che per 9 anni aveva fatto abbuffate e vomitato 10 volte al giorno, raggiungendo pesi irrisori e passando diversi ricoveri. Quando l'ho conosciuta lei era nella fase reset... le ragazze stettero da me un paio di giorni, e io mi accorsi di quanto fossi la più normale... la ragazza di cui ti parlo non mangiò nulla con noi a pranzo o a cena, andava al Mac Donald's perché uno dei suoi pasti "sicuri" del programma era un cheeseburger con patatine piccole. A colazione era stabilito 150ml di latte con X biscotti, mangiava quello e stop. Alle 10 come un robot tirava fuori il succo di frutta e lo beveva, alle 4 mangiava i crackers...

Mi disse che avevo avuto una bella fortuna a poter scegliere io cosa mangiare... e che cmq solo il SUO metodo poteva funzionare, "Nessuno tocchi il mio piatto", togliamo le emozioni dal cibo bla bla bla.
Stranamente era intollerante a mille cibi. Stranamente non le piaceva la pasta, non le piaceva la pizza (io avevo le PALLE per dire che ne ero spaventata), stranamente adorava pesce lesso e verdure.

Per anni l'ho seguita silenziosamente su FB, non faceva altro che parlare di lotta ai DCA, quando io sinceramente non mi sto a impelagare troppo in quel fango, più lontana ne sto e meglio è.

Alla fine poi... dopo aver pubblicizzato il suo ritorno alla VITA, il suo abbandono repentino al vomito autoindotto selvaggio, beh le voci girano... ha avuto molti problemi di salute, e più di una volta ha rivomitato. E' scivolata di nuovo, ha rimesso emozioni nel cibo, si è abbuffata con mezzo supermercato (così faceva lei...) e poi ha vomitato.

Il reset può fallire, ma il problema (e spesso purtroppo è così) è che non siamo robot, e il mondo reale, come giustamente dici tu, ci presenta sfide da affrontare ogni giorno. Perciò una prigionia imposta ci può paradossalmente, nel lungo termine, riportare alla nostra prigionia autoimposta.



Terminata questa provocazione infima ti dico: Vale non isolarti. Fai lo stesso errore che facesti all'inizio altrimenti... E' un'altra fase, non prenderla come una ricaduta della precedente.

Lo so che è diversa, è quello su cui ho rassicurato Babbo e Mamma quando ho parlato con loro. Però le mie modalità sono queste... anche stasera dovevo uscire ma sto malissimo, mi sento proprio male e allora cosa faccio, mi violento per uscire? La situazione in famiglia poi (oggi pomeriggio è stato veramente tosto per mia madre e mia zia che si sono un po' sfogate con me) è sempre più traballante, questo we io e Lorenzo non ci possiamo vedere... non ho alcun stimolo per uscire. Va' già bene che ho aperto lo scuro della finestra ora.

.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#927)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,822
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 06-07-2012, 09:03 PM


Cena h 20.00

Petto pollo con pomodoro e cipolla 150g
20g riccioli crusca (li mangio sempre nel pollo, un po’ rimangono croccanti, un po’ fanno la pappetta con il pomodoro, tipo porridge istantaneo)
1 peschina
1 melina
1 noce

TOT 1125 kcal

Non mi è riuscito andare in palestra, sto obiettivamente male. Infatti nemmeno esco, a parte la pancia impresentabile, mi sento proprio out.
Per dopo + stanotte per il pavlovamento prevede tisana al caramello che comprai l’anno scorso in Francia, mi ero dimenticata quasi di averla…
Spero non mi venga fame sul tardi qualora dovessi rimanere sveglia oltre una certa ora.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#928)
ile ile Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 1,290
Data registrazione: Jun 2012
Età: 32
Predefinito 06-07-2012, 09:21 PM


Quote:
Originariamente inviato da Acid Angel Visualizza Messaggio
Cena h 20.00

Petto pollo con pomodoro e cipolla 150g
20g riccioli crusca (li mangio sempre nel pollo, un po’ rimangono croccanti, un po’ fanno la pappetta con il pomodoro, tipo porridge istantaneo)
1 peschina
1 melina
1 noce

TOT 1125 kcal

Non mi è riuscito andare in palestra, sto obiettivamente male. Infatti nemmeno esco, a parte la pancia impresentabile, mi sento proprio out.
Per dopo + stanotte per il pavlovamento prevede tisana al caramello che comprai l’anno scorso in Francia, mi ero dimenticata quasi di averla…
Spero non mi venga fame sul tardi qualora dovessi rimanere sveglia oltre una certa ora.
vale ma se non riesci ad andare in palestra non vuoi allenarti un po' a casa? magari ti fa stare, anche solo psicologicamente, meglio!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#929)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,822
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 06-07-2012, 09:42 PM


Quote:
Originariamente inviato da ile Visualizza Messaggio
vale ma se non riesci ad andare in palestra non vuoi allenarti un po' a casa? magari ti fa stare, anche solo psicologicamente, meglio!
A parte che in casa non mi va' molto, l'ho fatto quest'invero alle 4.30 di notte per dire se non dormivo e presa dai rimorsi perché non avevo tempo per alcuni giorni di fila.

Io oggi non ci sono andata perché, come ho scritto, mi sento male. Sono stufa di allenarmi con il dolore, non ne posso più. Sono stremata, una cosa è la pigrizia, una cosa è l'ossessione... io sarei ossessionata, e scambio ogni mancato allenamento per pigrizia. E non va' bene, occorre ridimensionarsi un po'. Alla fine mi sono allenata 3 volte + 40 minuti di bici 'sta settimana. Oggi son piegata in 2 dai dolori di pancia. Mi devo dare una tregua.

Bacio
Rispondi Citando
Vecchio
  (#930)
Lorenzo Lorenzo Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 3,101
Data registrazione: Apr 2005
Località: vicino al mare
Età: 47
Predefinito 06-07-2012, 09:51 PM


Quote:
E non va' bene, occorre ridimensionarsi un po'. Alla fine mi sono allenata 3 volte + 40 minuti di bici 'sta settimana.
brava, cerca di ricordarlo ! che ti piaccia o no, pur con dolori vari, sei stata tutto che sedentaria questa week.. ;-)
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0