Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Personal pages
> Work in Progress
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Work in Progress Dove postare il proprio programma di preparazione atletica, le proprie esperienze, il proprio diario personale.

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Work in Progress

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#3151)
Osaki_ Osaki_ Non in Linea
RealUncensoredMofo
 
Messaggi: 415
Data registrazione: Sep 2015
Località: Caserta
Età: 28
Invia un messaggio via Skype a Osaki_
Predefinito 12-02-2017, 05:11 PM


Ciao Acidè!
Ti volevo scrivedere 2 cosette "a volo a volo" (sto in periodo d'esami e inutile dire che STO COME UNA PAZZA)

Quote:
Originariamente inviato da Acid Angel Visualizza Messaggio
@Ross, ho scritto tutto in un continuum, ma spero di aver sufficientemente argomentato sul discorso pesata/bilancia. Scrivimi pure cosa ne pensi, fermo restando che dall'esterno io comprendo MOLTO bene che una ex anoressica dovrebbe pesarsi il meno possibile. Ma una "semplice" donna incinta? Io mi sento così.
Ora sì, più o meno, ora il discorso ha più senso, specie se mi dici che si deve far proprio così, allora ok. Solo che comunque (è un consiglio che ti do, ma forse è più rivolto a non far vivere nel panico me che te lol) ti consiglio di cercare di vivere la pesata quanto più tranquillamente possibile. Se per una settimana non esce nessun momento buono/semi-ottimale per pesarti, getta le tabelle e raccogli i pezzi la settimana successiva (anche se ho capito che è abbastanza importante la cosa). Tanto Beatricio sicuramente non si arrabbia.

Quote:
Originariamente inviato da Acid Angel Visualizza Messaggio
Ah, oggi è iniziata la 25esima settimana di gestazione!
Non vedo l'ora comincerai a rispondere alla domanda «Ma quanto ha?» con «727932983 SETTIMANE» dopo che ti sei lamentata delle altre per millenni!! Ahahahhahahahahahhahahhah

Quote:
Originariamente inviato da Acid Angel Visualizza Messaggio
Ah, vi lascio un video degli Apocalyptica, così capite di cosa si tratta, parlo per coloro che non li conoscono (e dopo di loro lascio l'originale della canzone che scelgo)
Quando vai a vedere concerti di cui io non so nemmeno dell'esistenza ma a cui parteciperei volentieri (se non ci mettessi 300 anni per decidere se andare o no ad un concerto) mi fa venire voglia di odiarti... o di amarti di più.
Conoscevo già gli Apocalyptica, scoperti grazie a un featuring con un altro cantante (Adam Gontier) e questa volta lascio io a te il link


PS: Hai ragione, quello con i capelli lunghi bruni è un bonone! :Q___ (Mi ricorda molto il cantante dei Nightwish.... altro bonone...)


Rispondi Citando
Vecchio
  (#3152)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 13-02-2017, 02:35 PM


Uehueh! Rosse'! Grazie per essere passata nonostante il periodo!

Sì, si deve far così, ma faccio già come dici, se non capita momento, non mi peso proprio.
Comprendo il discorso sul non voler impanicare te stessa, e mi rendi sempre più orgoglioNa per la consapevolezza che hai. Sul serio.

Concerto: Ah, conoscevo la canzone da te linkata, validissima.
Se hai letto la mia breve recensione su FB, è stato un concerto strepitoso, inaspettatamente tale, tra l'altro.

Poi, per dire io che mi hanno emozionato più loro dei Metallica... i Metallica li ho trovati stanchi ormai, e poi comunque i concerti troppo affollati non ti permettono di "vivere" l'artista.
Secondo me, poi, il virtuosismo di uno strumentista di formazione classica è impareggiabile a prescindere.

In bocca al lupo per gli esamacci!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3153)
milo milo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,454
Data registrazione: Feb 2006
Età: 54
Predefinito 14-02-2017, 11:30 AM


Buon onomastico!

Rispondi Citando
Vecchio
  (#3154)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,175
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 14-02-2017, 03:44 PM


Buon onomastico!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3155)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 14-02-2017, 04:21 PM


Grazie ragazzi!!!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3156)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 15-02-2017, 12:22 PM


Aggiornamento discorsivo, niente news sui wo, mi dispiace.

Weekend andato bene, venerdì sono riuscita a sentirmi proprio bene, ero anche sgonfia, la panciotta era bassa come dovrebbe essere, non un cocomero causato dal gas! Il concerto me lo sono goduto dall'inizio alla fine, è stato strepitoso, come ho scritto sopra a Osaki.
Mi ero portata un pasto leggero, che ho mangiato alle 19.00, visto che era dalla mattina che non mangiavo. Al nostro ritorno da Milano, ci siamo fermati in una delle millemila focaccerie di Ge, e Lorenzo ha preso qualcosa per entrambi.

Erano le 2 di notte e ovviamente entrambi avevamo fame. Io non riesco a mangiare la focaccia genovese, mi da' il voltastomaco solo a vederla per via del fatto che è molto unta (non ho mai mai amato le cose untuosissime), poi non la digerisco. Ho mangiato un pezzo di pizza un po' più gestibile dal punto di vista dell'olio e mezzo pezzo di pizza bianca con stracchino e prosciutto cotto. A me lo stracchino cotto non piace, così come non riesco a farmi piacere la mozzarella di bufala sulla pizza. Quelli che sono i miei gusti e le mie preferenze stanno ormai tornando, per fortuna, dopo il periodo di oblio in cui tutto era buono perché avevo sempre troppa fame per scegliere o far avanzare qualcosa.

Avevo mangiato questo tipo di pizza solo un'altra volta, per provare, e mi dette fastidio. Era però il 2012, avevo molta paura delle kcal e non avevo mangiato tranquilla.
L'altra notte è stato uno spuntino notturno da persone normali, anche se il pensiero alla bomba calorica c'è sempre (sono incinta, devo mangiare poco, ecc. ecc., la solita ombra ). Dopo la pizza ho mangiato 2 pezzi di parmigiano e ho fatto, credo, un madornale errore: c'erano delle pere kaiser nel cesto della frutta di mia suocera, ne ho prese 2 piccole, le ho sbucciate e le ho mangiate.

Avevo mangiato di nuovo la mela gli scorsi giorni, senza troppi problemi, ma non ho intenzione di ripetere a breve. L'altra notte ho mangiato le pere SPENSIERATA (molte persone, che mi conoscano o no, si sentono in diritto di dirmi che dovrei solo stare tranquilla e mangiare di tutto, direi tranquilla 'naséga, perché dove c'è un danno fisico, puoi anche essere Gandhi in persona, ma se mangi un cibo che ti fa male, ti fa male. Punto), proprio perché speranzosa del loro non effetto venefico sul mio colon.

Mi sbagliavo.
Sabato sono stata tutto il giorno molto male; mi sono sentita appesantita e questo è comprensibilissimo vista la pizza che per me è molto pesante, ma essendo un cibo raffinato non ho la certezza che mi dia fastidi. Non so se sia stata la combinazione pera e pizzaccia o solo pera, ma domenica, dopo un semi-blocco di sabato, quella pera si è nettamente manifestata durante le deiezioni.
Domenica, d'altro canto, mi è riuscito stare meglio, così la sera siamo andati a mangiare la pizza, che non mangiavo per bene (a parte quella mangiata al compleanno di Lorenzo) da credo 3 mesi. Per un motivo o per l'altro non eravamo più andati a mangiarla!

La pizza era buona, non supera le 3 pizze per me sul mio personale podio (Cogoleto e 2 a Grosseto), però era sottile, ben condita e me l'hanno cotta molto bene.
Lunedì però sono stata di nuovo male tutto il giorno, poco svuotamento eccetera. Non imputo la cosa al viaggio di ritorno in treno, io lo vedo dalla consistenza e dall'odore delle mie feci (ormai come potrei non conoscermi così bene?) che c'è stato qualcosa che non è andato per il verso giusto; a volte è la pasta, a volte il tipo di mozzarella, o il pomodoro, fatto sta che magari faccio un altro esperimento e con quella stessa pizza, che pure mi piace, sto male.
La prossima volta che vado a Ge vedo se provare di nuovo...

Ieri, martedì, mi sono alzata presto per essere alle 8.00 in ospedale a fare la curva glicemica per scongiurare la presenza di diabete gestazionale. Colta da una diarrea di quelle di cui non vedo la fine, ho rischiato di far tardi. Ovviamente i dolori mi hanno perseguitato tutta la mattina, perché non ho avuto nemmeno il tempo di provare a far tutto. Lo so, sembra strano, ma riconosco quando ho da completare l'evacuazione MA non sarò colta da strizzoni improvvisi pur dovendo uscire. Lo conosco, il mio colonaccio...

Arrivata all'ospedale, dopo 40 minuti mi è stato dato questo beverone, 230ml totali tra acqua e glucosio (50g). Eravamo in 3 a fare il test, io ho bevuto tutto in 3 sorsate per togliermi subito la pena, un'altra ragazza ci ha impiegato il tempo limite concessoci, 5 minuti, l'altra ha aspettato che le venisse preparato un beverone con 50g di zucchero (saccarosio), perché, beata lei, è allergica al glucosio. Dico beata lei perché non è rimasta disgustata, io e l'altra sì.

L'altra ragazza che ha bevuto il glucosio l'ha "smaltito" abbastanza bene, io invece, che già stavo male per il colon, ho accusato nausea per circa 3 ore e mezza.
Facevo "ruttini" al saporaccio di glucosio, ma non riuscivo a sentirmi bene.
Alle 11.00 ci hanno fatto l'ultimo prelievo e ho potuto lasciare l'ospedale. Stranamente non avevo fame, avrei voluto bere (non potevamo nemmeno bere dopo aver bevuto il beverone, perché l'acqua avrebbe diluito la concentrazione di glucosio nel sangue), ma non mi riusciva nemmeno quello. Ero digiuna dalle 6 e nauseata. Ho deciso di avvicinare la macchina al centro e, visto che era una giornata quasi primaverile, sono andata a fare 2 passi per cercare di stimolare la digestione di quella sostanza malefica.

Ho camminato un po', poi mi sentivo stanca, quindi mi sono incamminata verso la macchina di nuovo. Ho incrociato il mio testimone di nozze, che per me è come un fratello, che mi ha proposto di prendere un caffè insieme. Ho accettato di buon grado e dopo il caffè decaffeinato con un po' di zucchero mi sono sentita un pochino meglio. Abbiamo camminato ancora un po', poi ci siamo salutati. Avevo il contapassi dietro, tra tutto ho camminato 6km. Faceva caldo e in macchina il caldo lo sentivo come quasi insopportabile.

Avevo l'oppressione del colon, la nausea era passata e quasi quasi sentivo fame, avevo tanto caldo, ma non mi sembrava di star "troppo" male.
Arrivata a casa ho aperto lo sportello della macchina per uscire dall'abitacolo e andare incontro a Tracy, ma con mio stupore ho notato che mi tremavano le gambe. Mi tremavano anche le mani, le braccia, allora ho velocemente dato la pappa a Tracy e poi in casa mi sono messa a mangiare. Avevo il pranzo pronto, preparato al mattino, mentre mangiavo non riuscivo a tenere le mani troppo ferme, probabilmente mi sono agitata un bel po'.
Non credo di aver mangiato troppo in fretta, ma sicuramente ho fatto un pranzo molto abbondante rispetto ai miei canoni (infatti a cena ho mangiato pochissimo, ma lo stomaco stava bene, almeno lui...).

Nel pomeriggio sono riuscita a sentirmi molto meglio con una seduta al bagno, quindi il colon sembrava a posto, ma io mi sentivo molto molto stanca. Ho ciondolato tutto il giorno tra casa e giardino, e verso le 18.00 ho sentito che il gas "montava", cioè stavo iniziando ad avere una mezza colica. Sono andata a letto con la pancia tesissima e anche stanotte (l'ennesima) ho dormito poco e ogni piccola espulsione di gas mi dava sollievo.

Stamani diarrea abbondante, con feci che hanno a un certo punto cambiato colore, segnale che quelle più vecchie e "marcite" per lo meno le ho espulse.
Non sono stata bene nemmeno stamani, quindi ho pranzato molto presto anche oggi, con la speranza di rimettermi entro il primo pomeriggio. Vorrei allenarmi ovviamente, ma mi preme stare meglio per uscire e stare un po' al sole, magari camminare.

Nonostante i gonfiori percepisco che negli ultimi 4 giorni la pancia è aumentata un pochetto ancora, facendomi affaticare sempre più facilmente.
Da qualche giorno, contemporaneamente a questa crescita, ho la certezza di sentire Beatricio che scalcia nella mia pancia, anche se per ora lo fa poco. Ieri mattina all'ospedale mi è parso di aver intravisto anche visivamente il maglioncino che si spostava per via del calcetto.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3157)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 16-02-2017, 04:53 AM


Non dormo da più di un'ora. Spesso mi sveglio la notte, anche 2 o 3 volte, ma in massimo mezz'ora mi riaddormento.

Come sempre ho gas che mi dà dolore e mal di testa.
Ieri pomeriggio mi sono svuotata ma ho sentito subito che bene non stavo. Sono uscita con idea di camminare, ma ho dovuto parcheggiare al centro commerciale per fare pipì, 2 volte in 10 minuti.

A quel punto ho deciso di fare la spesa alla Conad e nel mezzo della spesa ho iniziato ad avere dolore forte a destra, una colica come a Natale.

Ho finito di fare la spesa, poi una volta in macchina dovevo star seduta molto dritta per respirare meglio.

Una volta a casa ho cenato, avevo fame come al solito nonostante il dolore. Mangiare mi ha aiutato ad espellere un po' di gas così i crampi si sono attenuati.
Da 3 giorni sto mangiando meno del solito, nonostante ciò ho brutte sensazioni in merito alla bilancia per via dei soliti motivi (cui si aggiunge l'irrazionale paranoia delle eccezioni a Genova sommate alla non attività fisica di questa settimana). Dico questo perché domani ho l'ecografia e l'ultimo peso registrato è di 8 giorni fa.
E il gine vorrebbe il peso aggiornato e c'è la concreta possibilità che io oggi veda ance 2.5 kg in più vs mercoledì scorso. E come glielo faccio credere che non mi sono messa ad abbuffarmi in questo periodo, ma si tratta di fluttuazioni dovute ad altro? Perché sino a oggi si è mostrato estremamente superficiale e incompetente riguardo a questa sfera (vedi il suo consigliarmi dapprima dei asdativi per il mio problema di gas e successivamente degli enzimi digestivi scelti a caso, un tipo per intolleranza al lattosio, che non ho dichiarato, un altro tipo più generalista e comunque rivelatosi del tutto inefficace, cvd).

Sono preoccupata e molto giù, devo ammettere che la somma di dolore, inattività e prospettiva di peggioramento nelle prossime settimane me la stanno favendo prendere e vivere male.

Se solo avessi meno mal di testa e di pancia...
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3158)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 20-02-2017, 08:50 AM


Buongiorno FU_Friends.

Di solito aggiorno la settimana prima che questa termini, ma ieri sera non ne ho avuto voglia.

Giovedì 16, poi, nonostante la nottataccia, sono riuscita a stare decentemente e nel pomeriggio sono andata a fare una corsetta, così mi sono goduta il sole.
Avevo un dolore piuttosto acuto in basso a destra, a metà tra l'intestinale e il muscolare, è un dolore che conosco. Oltre alle mie solite pause ho dovuto rallentare e fermarmi altre volte, perché a tratti era molto forte. Purtroppo mi capitava anche prima della gravidanza di avere di queste fitte dopo le sedute al bagno, credo siano assestamenti; e pensare che giovedì ho apposta aspettato una 50ina di minuti dopo il bagno per verificare che non mi iniziasse una colica come la volta precedente, quando sono uscita al centro commerciale e per fortuna ho capito e non mi sono allenata.

Comunque sia, ho corso 6km. Sento come ogni volta la fatica sia maggiore, immagino soprattutto per l'influenza dei dolori intestinali sul resto, e anche la pancia da' sempre più fastidi (come ingombro, parlo).
La mia intenzione era di fare anche un po' di OHS una volta tornata dalla corsa, ma ero sfinita . Ho quindi optato per stretching e coccole Tracy.

Ieri wo pesi, dopo un weekend molto difficile con la pancia e i dolori intestinali. Praticamente era da venerdì 10 che non stavo realmente bene, e ieri posso dire di essere stata quasi benino. Ho avuto quindi la possibilità di allenarmi, approfittando della presenza di MioMarito per ricontrollarmi la dinamica e meccanica dei movimenti con i cambiamenti di baricentro indotti dal pancione e per provare a vedere se fosse possibile fare un po' di sumo. Avevo forse parlato dell'idea che mi era venuta di provare lo stacco sumo prima dello stop ai pesi, per ovviare per più tempo al problema ingombro pancia con una stance più larga.

Ho un paio di video, uno dell'OHS e uno di stacco - regular ovviamente, NON ho una tecnica nel sumo, non lo so fare, se ricordate le mie prove in palestra come back off, faccio spontaneamente stacco regular con stance sumo, una mmerd@ - , ma non posso ancora postarli perché me li ha fatti MioMarito con il suo cell, e me li deve passare previa compressione, perché li vorrei caricare sul mio canale. Li avrete .

WO 19 February 2017, Settimana 25+4

- Riscaldamento 2km corsa all'aperto

- OHS 6*6@20kg

- Stacco 8@40kg, 6@45kg
- Stacco 4*4@50kg*

- Stacco sumo prova, 3*4@30kg**

*Peso gestibilissimo, forse "troppo", rischio di dimenticare e farlo quasi di schiena. Rischio eh, non che faccia così. Oggi, day after, ho un po' di fastidio ai lombari a destra, ma credo sia imputabile al wo e non a movimenti sbagliati. Lo saprò capire domani e dopodomani, se persiste. Comunque, nonostante la "facilità" del peso, questo schema con questo carico è risultato allenante o comunque più che sufficiente; lo so che le sensazioni sono spesso ingannevoli, ma la pancia ora io la devo ascoltare. Quindi, ok così.

** Sentivo che perdevo l'equilibrio, allora ho tolto le calze e ho sentito subito un grip maggiore sulla gomma con i piedi nudi. In generale non mi sento sicura, ma è più che normale data la meccanica effettivamente molto differente dell'alzata. Allargare così tanto le gambe non mi da' affatto sicurezza dal punto di vista della stabilità. Spontaneamente, per "conservazione", farei un mezzo sumo, ma con la mia mobilità (ora poi che gli psoas mi danno tregua) posso realmente osare di più.
MioMarito mi ha suggerito, se questa settimana me la sento, di provare a fare la simulazione a vuoto di abbassarmi e rialzarmi come se stessi facendo sumo, poi con un peso da 5kg tenuto al petto, per vedere di abituarmi alla meccanica dell'alzata.
Devo averne la testa, però, e non so se ce l'ho, devo essere sincera, come per il front squat. Il mio corpo cambia ogni giorno e io a tratti non gli sto dietro.

Venerdì pomeriggio ho avuto un'ecografia, Lorenzo era arrivato la sera precedente, abbiamo avuto un giorno in più questo weekend. Ho spiegato ancora una volta al ginecologo che sto male, lui non è che mi abbia ascoltato più di tanto (è bravissimo, ma su 'ste cose non ci capisce nulla, temo), allora mi ha consigliato un chirurgo (???) e un gastroenterologo di fiducia, io gli ho chiesto quale fosse meglio e in effetti ha ammesso che il gastro è meglio. Vabbeh... Il gine mi ha detto che è presto per avvertire tutti i disturbi che sto avvertendo, ma il problema vero è che io con quei disturbi ci vivo da anni, solo che ora sono un pelo più ingestibili. Ho fissato appuntamento con 'sto gastroenterologo (il terzo o il quarto dal 2011...) per mercoledì, privatamente of course... Ci credo poco, vi devo dire la verità.

Buona giornata FU_Friends.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3159)
milo milo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,454
Data registrazione: Feb 2006
Età: 54
Predefinito 20-02-2017, 10:42 AM


Ciao Valentina, parlando di energie per fare attività fisica, mi sono ricordato che durante la prima gravidanza mia moglie aveva un sacco di sonno, oltre che durante la notte dormiva profondamente quasi ogni pomeriggio, anche per tre ore filate.

Non so se fosse stato un qualche istinto di conservazione per accumulare ore di sonno che poi sarebbero mancate durante l'allattamento .

Buona giornata
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3160)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 20-02-2017, 03:58 PM


Ciao milo!
Io sono molto debilitata dai miei dolori, come sai, quanto invece al sonno, beh, ce l'ho cronico dal 2007, anno in cui ho smesso di dormire bene

Durante il primo trimestre ero molto più letargica. Adesso se dormo poco la notte, comunque non mi metto a dormire nel pomeriggio, ma crollo presto la sera.
Noto, ecco, però, che mi affatico molto prima durante un allenamento. Anche fare una rampa di scale mi accelera subito i battiti cardiaci e non ci ero abituata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3161)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 20-02-2017, 09:22 PM


Quote:
Originariamente inviato da Acid Angel Visualizza Messaggio


WO 19 February 2017, Settimana 25+4

Ho un paio di video, uno dell'OHS e uno di stacco

Rispondi Citando
Vecchio
  (#3162)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,844
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 21-02-2017, 09:19 AM


Il modo in cui carichi, e soprattutto scarichi la sbarra non mi piace molto. Il movimento e' troppo lento, specie al ritorno, e tiene le spalle sotto tensione in una posizione che di suo e' molto stressante.

In compenso l'OHS in se' e' davvero ben fatto.

Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3163)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 21-02-2017, 09:23 PM


Parli del fatto che controllo la negativa?
Lorenzo me la fa fare così, per evitare sobbalzi alla schiena.
Per quanto riguarda il caricare, non ho ben capito.

Grazie per l'OHS, e pensa che faccio fatica con il baricentro "nuovo" .
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3164)
Lorenzo Lorenzo Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 3,101
Data registrazione: Apr 2005
Località: vicino al mare
Età: 47
Predefinito 21-02-2017, 10:10 PM


ciao Prince
suggeriresti di lasciare il bilanciere nella negativa in modo più veloce e più secco? stile PL?
le ho sempre dato io il suggerimento di un riappoggio controllato per farle acquisire il massimo controllo del movimento sia a salire che a scendere, dato che doveva ancora "costruirsi". Sulle spalle che non le stanno ferme in un punto ce l'ha sempre avuto come "difetto".
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3165)
milo milo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,454
Data registrazione: Feb 2006
Età: 54
Predefinito 22-02-2017, 07:49 AM


E' questione di pratica ma è possibile ammortizzare il bilanciere senza subire alcun contraccolpo e tensione inutile alle spalle.

1) Finita l'ultima ripetizione ci si flette sulle gambe di un quarto tenendo le braccia tese, questo ha lo scopo di abbassare il bilanciere per facilitare il punto successivo.

2) Velocemente si ri-estendono gli arti inferiori (alzandosi anche sulle punte dei piedi) andando incontro al bilanciere mentre lo si lascia andare.
Se questo punto viene fatto ad arte il bilanciere resta sospeso alla stessa altezza o quasi.

3) Il bilanciere è sulle spalle, si ammortizza nuovamente ri-appoggiando il piede e flettendo leggermente le ginocchia.


Appena mi ristabilisco con le spalle provo a fare un video dimostrativo.
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0