Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Personal pages
> Work in Progress
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Work in Progress Dove postare il proprio programma di preparazione atletica, le proprie esperienze, il proprio diario personale.

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Work in Progress

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1561)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 26-07-2013, 05:08 PM


Grazie ragazzi.

@Indio: poi ovviamente ti rispondo dettagliatamente.

@ Gli altri 2 : io sono indietrissimo perché sono io che galleggio... ho scelto i testimoni, (Lorenzo manco quello, ed è in linea con il ruolo) per il resto proprio vedo tutto come se fosse qualcosa che non mi riguarda.
Questo mi spaventa. Non mi preoccupo proprio di nulla, a parte il vestito, appunto, e starci bene dentro, non vedo nient'altro in quel giorno. Vedo il dopo, ok, ma alla fine per molto tempo sarà = a ora, quindi boh... non riesco forse a spiegare bene la sensazione.

Sarà che ho tutto il resto della negatività cui permetto di circondarmi.


Rispondi Citando
Vecchio
  (#1562)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,175
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 26-07-2013, 05:17 PM


Da qualche parte ho sentito una frase di altissimo spessore

"L'attesa del piacere è essa stessa il piacere"

(Era la pubblicità di qualche aperitivo o di un gelato)

Oppure per alzare ulteriormente le citazioni anche Leopardi era un convinto sostenitore di questa teoria.

Quindi cerca di lasciare le negatività il più possibile lontane (o lontano?), i preparativi sono stressanti, certe cose sarebbe bello venissero fatte da qualcun'altro ma il periodo che ti separa dal grande giorno può essere a sua volta carico di emozioni positive.

E poi goditela un po', sono gli ultimi mesi che non devi fare doppio bucato, stirare le camice, rammendare le calze...sai, tutte quelle cose per cui smaniano le mogli
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1563)
Lorenzo Lorenzo Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 3,101
Data registrazione: Apr 2005
Località: vicino al mare
Età: 47
Predefinito 26-07-2013, 11:54 PM


Posto che NON sei una schifosa solo perchè hai normalissimi desideri da persona NORMALE che si è però privata per troppo tempo di certi cibi...

Il problema è la coperta. Ne hai ancora bisogno. Non è importante per quanto. L'importante è che un giorno potrai decidere di levarla oppure che non ne avrai più bisogno. Quel giorno arriverà, a tempo debito.
Come arriverà anche il 18 Maggio 2014. (il giorno dopo). E la tua vita cambierà, se vorrai che cambi. Abbiamo delle difficoltà logistico/lavorative ma ci siamo detti affrontarle e superarle insieme. (lo stiamo già facendo).

Quote:
Nel frattempo il tempo stringe e sono indietrissimo con la concezione dei preparativi per "il giorno più bello", come se lo vedessi ancora lontano... Non perché non lo visualizzi, ma io sono così, anche quando andai a far stampare la tesi io non visualizzavo il giorno della laurea.
Questa volta andrà diversamente. Manca un passaggio per la visualizzazione. Lo puoi fare da sola ( o se vuoi insieme, io ci sarò in ogni caso) la prossima settimana. Dopo ciò, vedrai la prospettiva attuale in modo leggermente diverso, abbastanza da raccogliere un po' di ottimismo per i secondi, i minuti, le ore, i giorni, le settimane e i mesi a venire
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1564)
Lily Lily Non in Linea
One of Us
 
Messaggi: 94
Data registrazione: Jul 2013
Età: 38
Predefinito 30-07-2013, 09:13 PM


Ciao Valentina
Ho trovato il tuo diario e me lo sto leggendo pian piano...
Volevo solo passare per salutarti e farti gli auguri per tutto
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1565)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,175
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 30-07-2013, 09:22 PM


A breve uscirà anche l'ebook
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1566)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 30-07-2013, 10:02 PM


Ahahah! Grazie Lily. Poi ti rispondo alla mail!
Il mio diario non è una lettura leggera però!!!

@orange: magari! Versione Kindle su Amazon!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1567)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 30-07-2013, 10:08 PM


Già che ci sono posto una cosa che ho scritto ieri sera (quindi il presente si riferisce a ieri) ma poi non avevo messo qui.


"Non pensavo di avere un problema così grande.
Non pensavo di stare così male..."


Queste le parole di una delle partecipanti alla puntata settimanale di Supersize vs Superskinny, in Italia tradotto come Grassi contro Magri.
Due donne, un'obesa e una magrissima (in realtà nel 99% dei casi anoressiche) si scambiano le diete per 5 giorni sotto controllo medico.
Questo e altri servizi accessori insieme a un programma nutrizionale post shock nel vedere la dieta dell'altro, è il nocciolo del programma.La ragazza magrissima, alla cena del II giorno, si trova davanti a 3 piatti stracolmi di cibo.
E' ancora "sazia" (perché non ha mangiato un granché e la sua sazietà è puramente psicologica) della merenda, del pranzo, della colazione. Scoppia a piangere. Scoppia a piangere perché si rende conto d'un tratto del grande problema che ha, che ha nutrito denutrendosi ogni giorno.
Ed è venuto in mente a me uno dei momenti, forse il principale, il maggiore, il più scioccante, in cui anche io ho pensato la stessa cosa.

Estate 2008. Prendevo la pillola, nonostante da qualche mese il mio ciclo, già poco abbondante, fosse diminuito ancora.
Estate 2008, pesavo 50 kg per 166 cm, non poco, ma la BF era veramente bassa.
Estate 2008, sento che qualcosa non va'. Decido di interrompere la pillola. Le mestruazioni non tornano più.

"Non pensavo di avere un problema così grande.
Non pensavo di stare così male..."


Volevo essere un folletto senza forme (il mio sedere, il mio più grande problema estetico secondo me...) e pieno di vene. Nei limiti del mio passato di cicciottella ci ero riuscita, anzi, ci ero riuscita fin troppo bene. Ero diventata un folletto asessuato, mi ero provocata una sterilità temporanea. Io ero convinta di essere molto lontana da quel livello. Invece c'ero dentro, ero dentro al buio. E non ero più donna.
Da lì sono ripartita.Ma lo shock è stato indescrivibile.

Negare la propria natura. Questo non dovrebbe mai succedere.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1568)
Lily Lily Non in Linea
One of Us
 
Messaggi: 94
Data registrazione: Jul 2013
Età: 38
Predefinito 31-07-2013, 02:55 PM


Lo immagino...ma non mi spaventa so che c'è da trarne insegnamento...sei una donna forte e da ammirare per questo...
E più leggo quello che scrivi e più ti capisco....
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1569)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito Ecografia addome - 02-08-2013, 04:26 PM


Pre-post: Indio non mi sono dimenticata delle tue domande.

Allora, stamani ho fatto l'ecografia addome inferiore prenotata qualche mese fa dopo il blocco alla schiena (che ancora non va'...) e dolori di cui non riuscivo a capire l'entità... tra schiena, pancia, reni, non ci capivo un c@zzo, allora, dato che 2 anni fa (3 luglio 2011) al PS di Ovada mi fecero l'eco urgente per via dei dolori che accusavo, ho pensato di ripeterla.

2 anni fa l'ecografo intravide una formazione sospetta che pensava fosse un calcolo nascente.

Oggi ho avuto la conferma che i miei reni sono completamente SANI, alla faccia di chi mi ha tartassato dicendomi di bere di più, maremma dissetata!
La formazione di cui parlava la precedente ecografia la dottoressa stamani l'ha individuata, ma a quanto ho capito non è nulla. Boh, magari è un po' di cacca che si è depositata lì e ci sta bene, ne ho così tanta che si può distribuire in tutto il corpo

A parte gli scherzi, esame completamente negativo, l'addome è sano, avevo solo una bella colonna di gas nel colon, e non mi stupivo, dati i dolori che mi perseguitano che io mangi o non mangi, che io vada al bango o non ci vada...

Da una settimana, poi, complice uno spavento grandissimo che ho avuto per via di Tracy*, il mio intestino è peggiorato sensibilmente. C'è da dire che mi è venuto il ciclo a metà settimana e ogni tanto le mestruazioni mi sconvolgono la pancia, rendendo le feci marce e non permettendomi mai di svuotarmi.

Sto anche un po' di merd@, cioè somatizzo, perché per la I volta da quando stiamo insieme io e Lorenzo siamo stati lontani 3 settimane (il massimo 2, o 10 gg, e poche volte) e questa cosa, se mi toglie pensieri perché sono più abituata a star da sola che in compagnia, soprattutto per la gestione dei PASTI e per i miei mal di pancia, mi ha fatto a tratti sentire veramente prepotentemente sola.

A breve avrò le lastre alla schiena (22 agosto) e miracolosamente la risonanza (2 settembre), entrambi all'ospedale, così posso permettermi di farle senza aspettare di avere più soldini in tasca.

Sono preoccupata per la risonanza, devo dire la verità. Vedremo cosa dice.

Lato workout: a parte questa week, in cui sono andata solo lunedì, sto mantenendo la costanza a pump ma faccio poco squat o non lo faccio proprio per via della schiena, gli affondi li evito e anche i rematori mi danno fastidio. Mi concentro sull'upper e intanto continuo con le camminate, lunedì scorso e 2 lunedì fa l'ho fatta doppia, 2 percorsi, alla fine ero un po' stanchina. C'è da considerare che cammino sempre al mattino digiuna, nel 99% dei casi dopo la scarica di diarrea e comunque con i dolori che la accompagnano, quindi forse a sentirmi un po' esaurita non ho tutti i torti. Io continuo a sentirmi un'obesa sedentaria.
Che palle che mi faccio, sono proprio stronz@.


*Gravidanza isterica non passata con la medicina, le sento una massa strana alle mammelle, la porto dal vet che mi dice che deve continuare il farmaco e al 99% la massa è il latte. Ora la massa è sparita, domani finisco la medicina e lunedì riporto Tracy dal vet e programmo la sterilizzazione.
Era da tempo che non provavo un dolore e una preoccupazione così grandi, mi ero già fatta scenari terribili in cui l'avrei portata sabato scorso dal vet - massa individuata venerdì ora di cena - e riportata via in un sacco nero, come 12 anni fa con Betty.
Ero così devastata che ho chiesto alla mia mamma di accompagnarmi, cosa per me stranissima.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1570)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 11-08-2013, 03:40 PM


Eccomi a risponderti
La maggior parte delle risposte sono già presenti nel diario, avevo più o meno toccato i punti su cui mi fai domande, ma ovviamente non pretendo che si sappia tutto il diario a memoria, ahahah! Se sono troppo breve nelle risposte, dimmelo.

Quote:
Originariamente inviato da INDIO79 Visualizza Messaggio
prima di ritornare agli psicofarmaci mi sono dato un periodo di prova e sono ricorso alla psicoterapia,


A maggio avevo ripreso appuntamento al Centro DCA, ho fatto la visita nutrizionale e ho capito che quel percorso non faceva più per me, per via delle consapevolezze che ho oggi e anche per via del fatto che non sono più una persona con un DCA, ma con lo strascico di un DCA... La successiva visita dallo psichiatra - con cui prima non avevo mai parlato - hanno assolutamente confermato la cosa: non rientro più nella diagnosi di DCA, ne sono fuori ma ho probabilmente ancora dei nodi irrisolti, per cui il cognitivo comportamentale non potrebbe fare nulla. La terapia per i DCA mi ha dato tutto quello che poteva darmi, idem il SSNN, ora o mi pago una bella analisi oppure... faccio da sola.

la mia psicologa dice che io in realtà non sono guarito completamente dall'anoressia ha solo trovato una strada diversa per manifestarsi.

Io invece sono sempre lì, con le mie ossessioni sul corpo e sulla paura che mi fa' la salute che non è allineata a una donna di 32 anni.

Ci sono periodi in cui sto bene e penso di poter affrontare il mondo e poi mi basta un piccolo disturbo intestinale e perdo pure il coraggio di uscire di casa ho il terrore che lo stomaco mi faccia scherzi.

Io ormai ho la sicurezza di stare sempre male, o piena o vuota, che io mangi o non mangi ho tipi diversi di coliche e di dolore, non mi interessa ormai nemmeno più viaggiare, non mi interessa quasi più nulla... ho solo paura di non stare più bene. Spesso mi immagino nel futuro a casa, a preparare la cena per marito e figli che sono fuori a vivere, mentre io sto troppo male per uscire...

Tu assumi farmaci per lo stomaco?

Lo stomaco è ok, i miei problemi sono tutti nell'intestino. Non ho mai assunto nulla, il mio medico di base mi ha detto "Valentina, non puo vivere a Debridat" e io gli ho detto che non ho MAI preso NULLA per le coliche, mai mai mai e lui ha strabuzzato gli occhi, dicendomi che nemmeno una bestia può patire così, e mi ha INCORAGGIATO lui a prendere degli antispastici all'occorrenza.
Cosa che io puntualmente non faccio.


La lista dei cibi che hai fatto è basata su valutazione personale o insieme ad un medico?

Il gastroenterologo appena ha sentito DCA ha alzato un muro di paura, mi ha detto che nemmeno saprebbe consigliarmi un nutrizionista valido... Mi ha detto di stare MOLTO attenta ai cibi che mi danno noia e semplicemente di evitarli.
Mi ha detto che non mi causano nulla a parte la colica o la mancata metabolizzazione, ma mi ha detto che devo fare da sola.
Il campo però è già molto ristretto, e mi fa' piangere pensare che mi fa' meglio (a livello intestinale) un biscotto del Mulino Bianco piuttosto che una pesca...


Sul caffè che impressioni hai avuto?

Consumo da anni regolarmente il caffè solubile, non mi da' fastidio, e anche il caffè normale non influisce sull'intestino. Semmai se bevo caffè espresso mi da' una specie di agitazione di stomaco, lo sento troppo forte.

e le patate?

Le patate non lo so perché non le mangio da tantissimo tempo e ora ho semplicemente paura di mangiarle.


i cibi che hai provato li hai valutati dopo una assunzione monotematica o assieme?


Indipendentemente da come, quanto e quando lo assuma, un cibo NO mi provoca le conseguenze che descrivo, e mi trasforma le feci. Trovarlo non digerito in mezzo alle feci è un indicatore del fatto che è stato proprio il cibo X a darmi fastidio, e come ho scritto spesso la cosa dura per 4 giorni dopo l'assunzione.


Mi è stato risposto "quando imparerai a conviverci con serenità"


Non posso convivere con serenità con i dolori costanti. Potrei convivere con serenità con il cibo, con il mio corpo forse, ma con il dolore no.

,anche io come te mi sono perso feste,uscite con amici matrimoni ecc. e dove sono andato non mangiavo quasi niente attirando l'attenzione di tutti e onestamente sono stanco di tutto questo.

Il mio problema è aver perso la forza di volontà malata per non mangiare semmai.
E devo dirti la verità, sto sempre così male che non mi interessa nemmeno più - o quasi - uscire.
Mi scivola tutto... quasi tutto.



Mi scuso per non poterti dare risposte ma con il training autogeno e la meditazione sul corpo ho avuto miglioramenti ma da qui a guarire la strada è lunga.

Io invece ti ringrazio ancora. Ho provato anche il training autogeno 3 anni fa con la mia psicologa, ma fu lei a dirmi di smettere perché non riuscivo MAI a rilassarmi, a staccare la spina. O proprio non mi rilassavo, o mi addormentavo, che è la stessa cosa praticamente.

Vorrei inoltre aggiornare ma non è un momento positivo, il peso è in stallo dal 25 giugno, ho fatto da quel momento altre 30 camminate veloci in salita, ho mantenuto le 1300 kcal/die (anzi la media dice 1304, a essere precisa), ora che è caldo ma sono libera ho intensificato, sto riandando a pump, ma non serve, niente, niente.

Mi sembra di essere in una DEcomposizione corporea, le braccia che avevo sono un lontano ricordo, le gambe (mi sono vista riflessa con il sole che batteva ed è stato uno shock) sono un aranceto, molli, informi, non so proprio cosa dire.


Per ora concludo qui salutando alcuni lettori che si sono rivelati a me dopo averli conosciuti su altre piattaforme, so che mi leggono e come sanno sono felice di averli come ospiti, pur se silenziosi, nel mio messy diary e in realtà non credevo ci fossero persone interessate a leggere le mie vicissitudini anche al di fuori di un gruppo di utenti registrati in questo forum.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1571)
INDIO79 INDIO79 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 1,428
Data registrazione: Jan 2011
Località: Taurano (av)
Predefinito 11-08-2013, 05:59 PM


Grazie per la risposta,
per un attimo avevo temuto di aver fatto domande inopportune.
Per quanto riguarda l'autorilassamento credo che tu non abbia trovato un modo piacevole di farlo;prova ascoltando musica zen o ambient o classica come einaudi o allevi,ci sono file audio scaricabili o semplice meditazione sul respiro come descritta da ebbubba,all'inizio e difficile poi ti verrà sempre più facile rilassarti,questo potrà aiutarti per lo meno a ritrovare prima la calma mentale e fisica.
Per il resto ti auguro tutto il bene possibile.
Per te è un momento difficile ma è molto difficile anche darti consigli,di certo fino ad ora sei riuscita a superare momenti difficili e spero che questo ti sia per lo meno da incoraggiamento per il futuro.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1572)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 13-08-2013, 03:59 PM


Quote:
Originariamente inviato da INDIO79 Visualizza Messaggio
Grazie per la risposta,
per un attimo avevo temuto di aver fatto domande inopportune.
No, affatto. Se così fosse stato te l'avrei detto subito, sono sempre molto franca e trasparente, as you know.

Si è trattato di trovare la concentrazione giusta per rispondere a TE nonostante abbia comunque aggiornato.

C'è poi da dire che è quasi impossibile che una qualsivoglia domanda risulti inopportuna in questo diario, vista la quasi totale apertura verso l'esterno del mio mondo interiore che lo caratterizza.

Il grazie lo devo io a TE, di nuovo, perché sei sempre stato così caro con me. Non sono parole di circostanza, anzi, ogni volta che mi arriva la notifica di un tuo intervento qui sopra io automaticamente mi commuovo, perché mi hai confessato quanto sia dura per te scrivere a me.

Un abbraccio.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1573)
INDIO79 INDIO79 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 1,428
Data registrazione: Jan 2011
Località: Taurano (av)
Predefinito 15-08-2013, 10:47 AM


Giusto per precisare per chi legge non è che ho difficoltà a risponderti il problema è leggere,emozioni,pensieri ,che mi suscitano ricordi forti legati al passato e al presente,e nel mio ricercare la normalità evito di pensare a tutto questo e ho paura di non uscirne più.
Ma giusto per ricordare a tutti che questo è il diario di Acid Angel e non Candy Angel ristabiliamo la glicemia sdrammatizzando un pò.

Buon Ferragosto a TE e a tutti quelli che passeranno da queste parti.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1574)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,821
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 15-08-2013, 11:47 AM


Sì, sì, a me era chiarissimo infatti e lo rispetto, forse nel ricordarlo non ero stata sufficientemente chiara nella spiegazione. Hai fatto bene a precisare

Mmmhhh, il PH è troppo altino dici? Ripristiniamo l'acidità?
Ok, buon ferragosto a tutti ma ricordatevi che in buona parte dell'Italia pioverà, ci sarà un mondo di gente dappertutto e la giornata super che avrete l'aspettativa di vivere non sarà che un miraggio!
E dove non pioverà ci sarà troppo vento (tipo a Grosseto) per stare in spiaggia a meno di non volersi nutrire di boccate di sabbia generosamente mandate dal vento.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#1575)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,175
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 15-08-2013, 11:55 AM


Ma ti dai alla magia nera? Dai, oggi non dovrebbe essere così brutto



Qui a Milano è una giornata perfetta, sole, cielo limpido e temperatura sui 25° dopo i temporali di ieri.


Comunque se proprio sentite questa "festa"...buon ferragosto anche a voi
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0