Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Personal pages
> Work in Progress
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Work in Progress Dove postare il proprio programma di preparazione atletica, le proprie esperienze, il proprio diario personale.

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Work in Progress

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#3361)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,274
Data registrazione: Aug 2010
Età: 37
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 03-01-2018, 03:28 PM


La schiena va un po' meglio, anche se non bene. Stamani 5km corsetta, finalmente ho fatto qualcosa e alla fine avevo il fastidio solito alla schiena, quindi per ora direi ok così.
Ieri ho camminato 10km ma con il passeggino e la postura non è delle migliori, quindi devo limitare ancora le passeggiate con Sebastian. Ci pensa mia mamma, fa bene pure a lei.

La mano non va. Di concerto con il fisio ho preso un appuntamento da un bravo ortopedico della mano qui nella mia città (ho raccolto vari consensi da persone fidate su questo medico), ho appuntamento il 16 gennaio nel pomeriggio. La tendinite di De Quervain è una patologia che può portare all'operazione se il polso non risponde alle terapie conservative, e io sento ancora molto dolore (anche scrivere al pc non è una cosa che riesco a fare senza sentire male, per esempio).

L'intestino stamani si è ribellato dopo qualche giorno di semi tregua, forse perché ieri mattina (approfittando di 5 minuti di calma di Sebastian) mi sono fatta dei pancake con uovo, proteine in polvere e 25g di farina di cocco; quest'ultima credo sia stata il cibo che mi ha dato problemi, anche se fino a pochi mesi fa la tolleravo.


Rispondi Citando
Vecchio
  (#3362)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,274
Data registrazione: Aug 2010
Età: 37
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 10-01-2018, 10:59 AM


Settimana scorsa 2 corsette da 5km e circa 15km di cammino, poco, molto poco.

Martedì -l'avevo scritto?- ho appuntamento con un ortopedico chirurgo della mano per questa tendinite.
La schiena ancora non è a posto.

Ieri 5km di corsetta.

Oggi per fortuna c'è il sole .
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3363)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,289
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 10-01-2018, 11:02 AM


Quote:
Originariamente inviato da Acid Angel Visualizza Messaggio
Martedì -l'avevo scritto?
Aspetta che do' un'occhiata ai post dell'ultima settimana...una mezz'oretta dovrebbe bastare.

Qui il sole non c'e', ma almeno ha smesso di piovere. con tutta l'acqua che e' venuta, dovro' portare le pinne da scooter a fare il tagliando.

Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3364)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,274
Data registrazione: Aug 2010
Età: 37
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 11-01-2018, 05:33 PM


Stanotte ho evidentemente dormito male, la notte scorsa idem, ho contrattura ai deltoidi (ma si può???) e la parte lombare ancora non è al 100%, anzi mi sembra di fare passi indietro.
Con questo mood e con la pioggia, quindi con la prospettiva di non uscire né lasciare nemmeno mezz'ora Sebastian da mia mamma - = giornata full per me, con pipì e pasti con lui che piange, cosa che dai miei non fa, ma questo è un altro discorso-, stamani ho iniziato la giornata.

Ora come ora il mal di schiena, le contratture -che mi sembrano pure peggiorate nelle ultime ore e leggendo capirete perché- e la pioggia sono l'ultimo dei problemi.

Stamani h 10.00 pappa solida per Sebastian, come sempre dopo mangiato lo lavo perché si sbrodola un bel po'.
Lo metto sul fasciatoio.
Mi abbasso e tengo la mano sul fasciatoio, dovevo prendere il phon o le salviette (e chi se lo ricorda???), alzo la testa, lo vedo che mi sorride, tolgo la mano mezzo secondo.

Tonfo.
Sebastian cade dal fasciatoio.
Rimbalza su di me e in un tempo rapidissimo me lo trovo sdraiato per terra, nudo - gli avevo appena cambiato il pannolino -, supino. In lacrime.

Lo prendo, lo tocco dappertutto, gli dico con la minima calma di cui sono capace, mentre non riesco a respirare (mi fa così nei momenti di crisi estrema, non piango ma mi torna il respiro di quando avevo l'asma), che ci dobbiamo vestire per andare al Pronto Soccorso.
Lo vesto e intanto gli tasto la testa, lui piange, lo stringo a me ma non troppo perché non c'è tempo, dobbiamo andare.

In un impeto di lucidità prendo il telefono, la borsa e parto. Il bluetooth era acceso, così posso chiamare mia mamma per dirle di scendere e venire con me (mio babbo sarebbe venuto da solo con la loro auto, anche la scorsa volta per la colica dei 4 mesi e mezzo facemmo così) utilizzando il sistema vivavoce della Fiesta.
Chiamo Lorenzo e lo informo, non sono il tipo omertoso che parla delle cose solo quando si sono risolte, perché è il padre e deve sapere tutto in tempo reale.

Arrivo da mia mamma e nel frattempo sono al cellulare con Lorenzo, Sebastian ha smesso di piangere, gli metto una canzoncina che gli piace e ride ascoltandola, muove piedini e manine come fa sempre, ma è un po' shockato.
Carico mia mamma, arrivo al PS. Sebastian è tranquillo. Lo visitano. Tutto ok. 2 ore in osservazione per monitorare la pipì - se avesse battuto i reni avrebbe potuto sanguinare dal pene-, pipì a posto.
Bernoccolino a destra e tanta paura, ma sta bene.

Tornati a casa ha fatto il suo "show" come al solito, permettendomi a mala pena di mangiare - parlo del tempo concessomi, perché poi va a finire che mangio sempre, pure troppo!- seduto sul seggiolone accanto a me. E poi per 2 ore ha giocato, prima sul lettone con me (il suo lettino lo vuol vedere solo la notte), poi sul suo tappetone. Ora si è addormentato sul lettone con mille cuscini intorno come sempre.

Se non sono morta oggi, credo che non morirò più.
Il fasciatoioè Ikea, 1 metro e 20cm di altezza. Io ho attutito il colpo. Da solo al fasciatoio non ce lo abbiamo MAI lasciato, nemmeno quando aveva 1 giorno, quindi direi che cadere da quell'altezza sarebbe stato piuttosto improbabile. Mi sono distratta un secondo, ed è stato troppo.

Non so nemmeno come mi sento, ho la nausea perché ho mangiato velocemente ma dal nervosismo e dalla tensione mi mangerei il tavolo. Ho appena preso un caffè lungo con una pannina (deka) con un cioccolatino fondente, così per "coccola".
Sento il collo rigidissimo.
Non ho pianto per niente e per me piangere è una valvola importante di sfogo.

Almeno ho scritto.
Vado che si sta già svegliando.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3365)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,274
Data registrazione: Aug 2010
Età: 37
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 23-01-2018, 07:58 AM


Settimana scorsa 2 corsette come al solito, da 5km l'una e circa 20km di camminata conteggiata.

Questa settimana ho il ciclo che, a differenza degli ultimi anni, è abbondante e mi da' problemi (ho di nuovo mal di schiena accentuato nella parte lombare, potrebbe essere quello oltre ai movimenti che faccio male per colpa della mano), in più non posso portare Sebastian da mia mamma perché non si sente bene. Questa settimana salterò, me ne faccio una ragione.

Ieri ho fatto il tutore su misura in termoplastico, domani ho la prima infiltrazione di cortisone. L'ortopedico me ne ha consigliata una di cortisone, una di acido jaluronico ed eventualmente una terza sempre di acido jaluronico. Dovessi non migliorare o avere una recidiva dopo 2/3 mesi, significherebbe che il mio De Quervain è da intervento.

Le cose non vanno, non mi sento "felice" (lo metto tra virgolette, perché chi lo è?), la mattina mi sveglio e ho ancora la paura della gestione di Sebastian (poi oggi e nei giorni a venire, che non avrò alcun appoggio...), anche se alla fine poi affronto sempre le giornate. Provo momenti di gioia quando interagisco con lui, facciamo un pisolino insieme, mi sorride, giochiamo, ma per il resto...

Boh.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3366)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 14,092
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 23-01-2018, 01:07 PM


Ma l'opzione di cui avevi parlato di stare dai tuoi l'hai scartata? Perché va bene le comodità di casa, la mancata voglia di stare dai tuoi o qualsivoglia motivo, però la cosa mi sembra molto sensata.
Tra le difficoltà delle mamme moderne c'è proprio il dover accudire i figli da sole, mentre un tempo era una faccenda allargata e del piccolo se ne occupavano non solo le nonne ma anche zie e parentado vario. Così anche se la mamma aveva periodi non positivi non aveva sulle spalle il peso del bambino.
(Non me lo invento, ne parlai con la mia psichiatra in una delle inevitabili divagazioni delle mie sedute... )
In ogni caso vedendo come ti senti se hai qualcuno con cui stare e a cui appoggiarti fallo.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3367)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,289
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 23-01-2018, 10:08 PM


Quote:
Originariamente inviato da orange Visualizza Messaggio
In ogni caso vedendo come ti senti se hai qualcuno con cui stare e a cui appoggiarti fallo.
Avere un po' di 'Baby blues' e' normale. Con qualcuno a dare una mano, passano piu' in fretta. Appoggio il consiglio qui sopra.


Buona notte.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3368)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,274
Data registrazione: Aug 2010
Età: 37
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 01-02-2018, 09:25 AM


Ciao ragazzi.
In realtà da metà dicembre sto portando Sebastian dai miei dopo la pappa del mattino (quindi tarda mattinata) fino al primo pomeriggio. Vado poi io là e sto con il bimbo, gli do' la pappa del pomeriggio e poi o rimango un po' con mia mamma o esco e poi torno a casa con Sebastian. Anche la mattina se mia mamma non può uscire con lui ovviamente faccio io due passi fuori all'aria aperta con lui diciamo fino a mezzogiorno. Infatti alle 12.00 rientra mio babbo dall'orto (a casa mia) o dai suoi giri e mia mamma ha l'aiuto per gestire Sebastian, perché da soli è in effetti difficile. I miei quindi lo gestiscono per me dalle 2 alle 3 ore al giorno, ne sono felici e anche io mi sento sollevata perché riesco a mangiare, a fare qualcosa in casa, se riesco a fare una corsetta.

In quel lasso di tempo però non sono mai tranquilla perché sento che mi manca Sebastian o che ho tante cose da fare ma mi sento sovrastata da tutto o - per esempio - mangio velocemente non so perché. Non riesco a rilassarmi. Tutta la mia giornata è una fuga rocambolesca verso l'ora di andare a letto, molto spesso alle 20.30 per me. Infatti Sebastian ultmamente sta saltando il latte delle 20.00/21.00 e si addormenta in macchina nel tragitto verso casa, alle 18.30/19.00. Io dovrei essere felicissima perché poi - di solito, diciamo ultimamente - dorme fino alle 5.30, invece no. Io ceno velocemente, do' la pappa a Tracy, anzi do' la pappa a Tracy e poi ceno, mi lavo i denti, scrivo la mail della buonanotte a Lorenzo e tutto di corsa vado a letto. Guardo Sebastian nel suo lettino che dorme, mi metto giù, se riesco leggiucchio ma ultimamente non ne ho voglia, cazzeggio al cellulare 10 minuti e mi addormento.
E mi sveglio 4/5 volte a notte oppure, più spesso, mi sveglio verso le 2 o le 3 (stanotte a mezzanotte...) e poi mi riaddormento 3 ore dopo. Insomma, ecco perché dico che le cose non vanno.

Sto mangiando molto più di quanto normalmente mi concederei, conteggio in modo spannometrico ma giusto per avere un'idea. Vorrei controllare di più l'alimentazione, non per qualità, per quantità, ma per fortuna non ne ho la testa. Dico per fortuna perché è opportuno che io mangi e fankiul al resto.

Due giorni fa mi sono scontrata con un'auto in una strada stretta dietro casa mia, proprio 100 metri dopo aver fatto uno scambio perfetto con un camion... mi sono impaurita molto, ma alla fine "solo" lo specchietto rotto anche se per fortuna parzialmente orientabile. Così ora sono senza specchietto dx, distrutto dall'uccello ad aprile, e quasi senza il sx. Proprio nei giorni scorsi ci eravamo mossi con Lorenzo per cercare uno specchietto da uno sfasciacarrozze, ora ne cerchiamo due...
Responsabilità per il sinistro al 50%, quindi niente aumento RCA e assicurazioni che pagano metà del danno. L'altra auto, una Fiat Strada, ha un danno di boh 20 euro allo specchietto. Io attendo il perito, ma il mio specchietto è messo male. Costo mio specchietto intero: 250 euro. Per cambiarli entrambi quindi € 500 + manodopera se non troviamo niente allo sfascio, meno la metà di uno dei due - sempre che il perito veda bene il danno, e se il danno allo specchietto sx fosse inferiore allora risparmierei-.
A febbraio ho l'ultima rata della macchina, farò finta di averne altre 2 .

Settimana scorsa 3km corsa per via del mal di pancia più un 3*10 di squat con il bilanciere scarico, che mi hanno permesso di vedere com'è messo il movimento. Più 6km in un'altra sessioncina di corsa, più circa 25km di camminata registrati.

Ieri 5km corsa.

Ho fatto martedì la seconda infiltrazione alla mano, speriamo di aver risolto... Sto un po' meglio anche se ora ho il dolore dell'iniezione. Vediamo un po'...
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3369)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,289
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 01-02-2018, 10:36 PM


Che nostalgia gli specchietti della 127, col loro snodo sferico; si piegavano senza dire bau in qualsiasi direzione, e bastava aprire il deflettore per rimtterli a posto.
Adesso sono enormi, orientabili, riscaldati, termoregolabili e salpazzo, tutto belissimo e sicurissimo senza dubbio, ma per comprarne uno nuovo serve un mutuo (e non parliamo dei paraurti, un capitolo ormai tragico).

Buona serata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3370)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 14,092
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 01-02-2018, 11:43 PM


Che nostalgia della Panda. Aveva solo quello a sinistra così era impossibile romperne 2.
1 specchietto, interni di lusso - almeno dove presenti - abitacolo in metallo - ingolfatura facile, sterzo senza servo, cambio incerto...
Purtroppo i miei l'hanno cambiata l'anno prima che ho preso la patente.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3371)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,274
Data registrazione: Aug 2010
Età: 37
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 13-02-2018, 05:31 PM


Settimana scorsa 3 corsette (la terza perché secondo me sto mangiando troppo, per la prima volta dopo anni -molti anni, direi 15-, ho chiuso con una media di 2000kcal/die), totale 16km.

La mano va un pochino meglio, l'altra mano da' segnali strani... mmhhh...

Umore: sempre giù.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3372)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,274
Data registrazione: Aug 2010
Età: 37
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito 20-02-2018, 01:24 PM


Settimana scorsa poi non ho fatto ahimeh niente. NIENTE.
Tra mia mamma influenzata (= Sebastian sempre con me),* svariati giri per fare analisi varie*, pioggia, il ciclo che stavolta mi ha atterrato bene bene, non ho fatto nulla. Ho camminato un po', sì, ma insomma, non è sport.

Stamani 5km corsa e poi ho provato a fare gli 8 piani + 1 (per il terrazzone) del palazzo dei miei, sono 160 (161 ) scalini. Così ho l'alternativa se piove per fare un wo anche quando sono là.

A fine mese vorrei riprovare con i pesi.
Domani vengono i miei suoceri per 3 giorni, credo che lascerò Sebastian a loro nelle ore centrali del giorno più o meno come faccio con mia mamma, quindi spero di poter fare qualcosa a livello di attività fsica - se il meteo lo permette-.

* Devo fare le analisi per riprendere la pillola. Privatamente mi ci vogliono € 130.00, ho quindi optato per l'ospedale. Sono andata una mattina ma avevo 60 persone davanti e non potevo lasciare Sebastian dai miei per via del virus intestinale di mia mamma, quindi sono tornata indietro. Il giorno dopo avevo la mammografia, quindi mattinata passata tra lì e Sebastian perché l'ha tenuto mio babbo un'ora lontano dal reparto notte dei miei (mia mamma stava meglio ma non bene).
La mattina successiva ho riprovato al centro analisi ma di nuovo avevo 60 persone davanti, quindi ho provato al centro trasfusionale per rifare l'iscrizione come donatrice, almeno ho concluso qualcosa. Venerdì saprò l'esito e se è tutto ok posso mettere i valori richiesti dal ginecologo insieme alle analisi della donazione. A costo zero, perché sono tutti valori che di default vengono fuori dalle loro analisi.
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0