Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Personal pages
> Work in Progress
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Work in Progress Dove postare il proprio programma di preparazione atletica, le proprie esperienze, il proprio diario personale.

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Work in Progress

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#586)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,848
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 01-01-2024, 07:02 PM


Quote:
Originariamente inviato da orange Visualizza Messaggio
Corsa - Attività 264
Bici - Attività 84
Monti - Attività 20

In totale fanno 368 attivita', il che vuol dire che in almeno tre occasioni hai fatto due attivita' nella stessa giornata. Che energia!


Buon anno.


Rispondi Citando
Vecchio
  (#587)
PrisonBreak PrisonBreak Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 3,069
Data registrazione: Mar 2012
Località: Piacentino D.O.C.
Età: 32
Predefinito 03-01-2024, 05:07 PM


Complimenti per i record ottenuti e buon 2024 a te!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#588)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,180
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 04-01-2024, 12:15 AM


Grazie

E quest'anno è pure bisestile, un giorno in più per faticare

Il numero di allenamenti però è perfino molto più alto. Se nel conteggio ci aggiungo i mini-wo di potenziamento che faccio a volte per l'upper, altre volte per le gambe. Anche se per le gambe cerco di farlo anche correndo con lavori su un cavalcavia pedonale o in un parco ricavato dentro a una vecchia cava. Parco che ha molti percorsi con sali e scendi sterrati anche con moltissima pendenza, molti fatti grazie alle gare di ciclocross che hanno iniziato a farci da qualche anno.
(Mini wo di massimo 30 minuti che però cerco di fare anche tutti i giorni prima di cena.)
Rispondi Citando
Vecchio
  (#589)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,180
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 11-03-2024, 07:49 PM


Classico aggiornamento diario alla FU... sezione Injury Clinic

È da qualche settimana che ho un dolore di difficile comprensione al ginocchio. Sul motivo credo di saperlo, non capisco però che cosa sia a dare fastidio visto che la parte interessata è l'interno della rotula, zona punta mediale ed è molto superficiale, quindi l'articolazione vera e propria sembra esclusa. La patella però sembra a posto perché anche a colpirla con forza non dà alcun fastidio.

La causa credo sia il fatto di aver iniziato a correre storto. Ci avevo fatto caso vedendo un consumo più accentuato in una scarpa. Parte sempre dalla spalla incidentata, che non mi dà problemi ma a livello di posizione tenderebbe a stare un po' più in basso e avanti dell'altra. Almeno se non ci bado troppo, e se capita finisce col portarsi dietro il bacino che finisce fuori asse. Roba di poco, ma correndo qualche migliaio di Km all'anno si può far sentire.
Di solito si fa sentire proprio l'anca e sento fastidio nella zona laterale del gluteo/testa del femore. Evidentemente, se le cause sono giuste, aver trascurato la cosa ha caricato in modo anomalo per troppo tempo tutta la gamba e si è fatto sentire anche il ginocchio.

Il fastidio si fa sentire soprattutto facendo le scale, potrei farle normalmente, ma per evitare di caricarlo dove più si fa sentire per ora le faccio come uno che ha una gamba di legno.
Corsa dipende, non essendo ancora a posto a livello posturale si fa sentire parecchio quando inizio, poi inizio un po' a lavorare sulla postura, sull'appoggio dei piedi, mi rimetto in bolla e il fastidio passa quasi del tutto. Ovviamente non corro forte ma nemmeno piano, o almeno non più piano delle corse a passo tranquillo che facevo da sano. Ho ridotto i chilometraggi settimanali di circa la metà, la prima settimana anche di più.
In questo weekend ho fatto stress test, 13 km sabato, 13 km domenica, 15 km oggi (in realtà dovevo farne di più solo domenica, ma tra vento e pioggia mi sono accontentato di 1 ora di corsa). Almeno ho verificato quanto contava la postura e quanto dell'altro.

Ora il problema sarà rimettermi in bolla, perché non è che posso correre pensando a come farlo.
Di certo dovrò rimettere su un po' di massa in alcune zone che di sicuro hanno perso un po' rispetto all'anno passato. Ma per quello devo recuperare ancora un po' il ginocchio perché così non mi fido a caricarlo con scale/corsa in salita o squat. Anche perché per far lavorare la zona che più mi interessa farli sopra il parallelo mi serve a poco.

Avendo anche una mobilità laterale delle anche da Ken ho cercato qualche esercizio per migliorare.
Primo video, 4 esercizi per migliorare la mobilità delle anche. Parto col primo... non riesco a fare neanche l'esercizio

Non posso che migliorare. Obiettivo, passare dalla mobilità di Ken di Barbie a Ken Shiro

Rispondi Citando
Vecchio
  (#590)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,180
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 16-04-2024, 11:08 AM


Esordio stagionale in montagna. Giro semplice ma faticoso, molti tratti erano in falsopiano quindi il dislivello si faceva tutto in blocchi di pochi chilometri.
Anche il clima non è stato di aiuto visto che un periodo di calore anomalo ha reso la giornata decisamente estiva.

Il Cornizzolo, è una delle mete più semplici e battute del triangolo lariano (l'area compresa tra i due rami del lago di Como), difatti in una delle foto si vede in basso Lecco.
Si può salire anche in bici perché c'è una strada asfalta chiusa al traffico. Si arriva a un rifugio poco sotto la cima col crocione dove si può arrivare solo a piedi.
La zona è anche un punto di partenza di parapendii e deltaplani (soprattutto i primi, non so se come mezzo sia semplicemente più diffuso). Nelle ore centrali della giornata ce n'erano il volo a decine, ne abbiamo contati almeno 40.

Nella prima parte del giro si passa da un abbazia che risale all'anno 1000. Almeno per come si presenta ora perché il sito è più vecchio di qualche secolo. È aperta al pubblico e si può visitare la chiesa e la cripta sottostante.

https://it.wikiloc.com/percorsi-escu...ello-167521309
Rispondi Citando
Vecchio
  (#591)
PrisonBreak PrisonBreak Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 3,069
Data registrazione: Mar 2012
Località: Piacentino D.O.C.
Età: 32
Predefinito 18-04-2024, 11:00 AM


Quote:
Originariamente inviato da orange Visualizza Messaggio
Nella prima parte del giro si passa da un abbazia che risale all'anno 1000. Almeno per come si presenta ora perché il sito è più vecchio di qualche secolo. È aperta al pubblico e si può visitare la chiesa e la cripta sottostante.
Visto le foto che hai postato, sembra davvero un bel posto ... sicuramente la vista merita!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#592)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,180
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 23-04-2024, 06:51 PM


L'ultima cima dove sono stato settimana scorsa
Più o meno alla stessa ora c'erano abbondantemente temperature sopra i 20°, difatti sembrava già estate.
Ieri e oggi neve e alla stessa ora tra 0 e 1°

Rispondi Citando
Vecchio
  (#593)
Ugo51 Ugo51 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 2,344
Data registrazione: Aug 2010
Località: Londra
Età: 38
Predefinito 24-04-2024, 01:27 PM


eh si, anche dai miei, sull'Appennino, stessa storia. La settimana scorsa "estate" e ieri neve.
Non e' poi cosi insolito ad Aprile, ma fa sempre strano quando succede.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#594)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,180
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 01-05-2024, 06:13 PM


Oggi il menù della giornata ha previsto... pioggia.
Quest'anno la produzione dei pannelli solari è ai minimi storici, a conferma che sta facendo un meteo da schifo.
Anche se non ho fatto ponti, viste le previsioni per oggi, ieri nel pomeriggio sono andato a fare un giro a Montevecchia. Forse ho già postato qualcosa, comunque è una delle mete più gettonate della Brianza, l'area collinare (o collinosa?) che c'è tra Milano e il lago di Como. Ci sono vari sentieri per girare con dei sali e scendi tra boschi, vigneti e prati, mentre nel punto più alto c'è una chiesa e sotto una piazza che fa da terrazza con vista panoramica su tutta la pianura.

https://it.wikiloc.com/percorsi-camm...chia-169162239
Rispondi Citando
Vecchio
  (#595)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,180
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 14-05-2024, 08:18 PM


https://it.wikiloc.com/percorsi-escu...mano-170710200

Il giro fatto domenica.
Si parte da Sormano per raggiungere il monte San Primo, un'altra delle cime nel triangolo lariano. In questo caso però è più a ovest della cima di qualche domenica fa, difatti da lì non si vede solo il ramo lecchese del lago, ma si vede anche parte di quello comasco e il resto del lago che va verso nord. Difatti sarebbe un posto molto panoramico, peccato che la giornata non era delle migliori. Dal vivo comunque era godibile, ma in queste condizioni lo smartphone rende tutto più tetro.

Per gli amanti del ciclismo - non credo ce ne siano - Sormano potrebbe essere un nome già sentito. Qui è dove c'è il celeberrimo "muro di Sormano", una salita epica dove si avventurano i cicloamatori più masochisti e ogni tanto passa anche il Giro d'Italia o il Lombardia.
Sopra Sormano c'è una località chiamata Colma di Sormano che si raggiunge dopo una salita di 4 Km di tornanti. Fin qui tutto bene.
C'è però una via alternativa, più diretta, di soli 2 Km, il Muro. È percorribile solo in bici o a piedi e soltanto in salita. Quindi se dopo averlo provato vi rendete conto che non ce la fate... vi tocca salire a spinta.

Ultima postilla, il paese prima si chiama Asso, non so se qualcuno ha una discendenza comasca.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#596)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,180
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 27-05-2024, 08:19 PM


Giro domenicale nella bergamasca.
Il paese di partenza è Peia, all'inizio della Val Seriana, poco sopra Bergamo. Quindi ci si arriva anche in meno di un'ora.

Giro semplice anche perché non si sale mai oltre i 1400 metri, ma in giornate belle come ieri permette di godere di un ottimo panorama.
Nella prima parte si è sopra il lago d'Endine, un piccolo lago tra le montagne poco distante dal lago d'Iseo, di cui se ne vede solo una parte. Proseguendo nel giro invece si riesce a vedere quasi tutto.
Il punto più lontano del giro era una malga molto affollata dove si può mangiare. Al ritorno, su consiglio di una coppia della zona, abbiamo fatto una deviazione per raggiungere un punto panoramico con una Madonna.
Un cupolone ad archi di cemento alto 5 o 6 metri con in cima una Madonna d'oro degna del Duomo di Milano.
In pratica una cafonata in mezzo al bosco, però immagino che dopo la sua costruzione la zona abbia goduto dei favori del Signore.
La Madonna era anche dotata di campana, ma la corda per suonarla era molto corta e dotata di anello. Quindi poteva essere suonata solo da chi possedeva il giusto arnese.
In realtà col l'aiuto dei bastoncini da trekking e di una panchetta in legno potevo anche provarci, però non volevo allarmare il parroco, i paesani né inimicarmi il Signore. Anche perché un cartello diceva chiaramente "Non sostare sotto la cupola, la statua attira i fulmini". Dato che non era specificata la natura dei fulmini credo sia stato saggio non rischiare.
A differenza di una statua (ben più ordinaria e pacata nelle dimensioni) trovata lo scorso anno su una cima, qui non erano presenti porte USB, cosa che mi è sembrata un'inutile spreco di elettricità.

https://it.wikiloc.com/percorsi-escu...peia-172238510

Ultima Modifica di orange : 27-05-2024 08:22 PM.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#597)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,180
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 02-06-2024, 07:02 PM


Giro di sabato.
Dopo l'ultimo giro in terra bergamasca siamo tornati nel triangolo lariano per chiudere (forse) il tour di alcune delle cime più celebri della zona.
Anche perché il meteo di quest'anno sconsiglia ancora di fare giri troppo in alto visto che dai circa 2000 metri c'è ancora parecchia neve.
Ulteriore spostamento ad ovest, sempre più verso Como. Giro lungo ma molto facile come percorsi, anche le piogge dei giorni precedenti non hanno complicato il cammino. Anzi, soprattutto nelle prime ore c'era un cielo molto limpido che permetteva di vedere tutto l'arco alpino e a sud fino agli appennini (non che siano così lontani, ma tra smog e foschia è raro vederli). Purtroppo il mio smartphone è capace di togliere dettagli e bellezza a qualunque contesto, quindi molte cose che descrivo bisogna immaginarsele.
Ad esempio, mentre salivamo su una delle cime un verso mi ha attirato un po' fuori percorso. C'era un cucciolo nato da pochi giorni (immagino, date le dimensioni e i movimenti incerti) di qualche cervide. Non volevo infastidirlo o spaventarlo e non mi sono avvicinato ulteriormente (né volevo attirare altri escursionisti), e mi sono limitato a scattare una foto. Nella foto... non c'è. Zoomando c'è una cosa un po' informe marroncina che potrebbe essere qualunque cosa tranne che un essere vivente. Se ero a 10 metri è tanto.
La foto la volevo più che altro per curiosità per fare un confronto e cercare di capire che animale fosse.

https://it.wikiloc.com/percorsi-escu...cere-172867548
Rispondi Citando
Vecchio
  (#598)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,180
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 11-06-2024, 11:41 AM


Giro di sabato. Nuova zona visto che abbiamo sconfinato nella provincia di Brescia.
Giro sulla costa est del lago di Iseo che è molto comodo da raggiungere visto che è tutta autostrada fino al lago, quindi anche qui ce la siamo cavata in circa 1 ora, anche al ritorno.

Il giro sarebbe super panoramico ma il meteo ha reso impossibile vedere qualcosa.
Giro adatto a tutti visto che si possono seguire due mulattiere. Basta essere allenati per fare più di 20 Km e 1300 metri di dislivello. Noi al ritorno abbiamo provato a fare un cresta con altre cime ma il meteo è peggiorato e abbiamo preferito tornare sulla mulattiera.

https://it.wikiloc.com/percorsi-escu...zone-173779819
Rispondi Citando
Vecchio
  (#599)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,180
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 11-06-2024, 11:48 AM




Per gli amanti del giardinaggio in quota
Rispondi Citando
Vecchio
  (#600)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,848
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 12-06-2024, 09:52 AM


Quote:
Originariamente inviato da orange Visualizza Messaggio
Per gli amanti del giardinaggio in quota
100% NSFW.

L'unico problema e' che per usare questa bellezza dove mi servirebbe, avrei prima bisogno di elitrasportarcela (e' troppo larga, non passa dal sentiero).

Buona giornata.
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0