Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Allenamento - Le Basi
> Nutrizione
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Nutrizione Dalla fisiologia alle linee guida, fino alla dieta del momento. Tutto sulla nutrizione.

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Nutrizione

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#106)
David23 David23 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 3,856
Data registrazione: Oct 2009
Predefinito 23-01-2011, 01:44 PM


Quote:
Originariamente inviato da Trokji Visualizza Messaggio
E allora prendiamo Costacurta che a 40 anni e passa si tiene benissimo.



Come gìà detto poco c'entra il professionismo o meno, così come Adriano può ingrassare pur essendo un professionista, può darsi che tizio che non è un professionista non voglia farlo e non gli vada di bere lo champagne, e non per questo è un complessato. Se poi tu vuoi mangiare come vuoi è una scelta tua, nessuno ti dirà nulla, però non puoi criticare chi fa delle scelte diverse
guarda che a me sinceramente se tu o pincopallino siete complessati non mi interessa sinceramente...dico solo che secondo me ci vuole un po di elasticità...
se tu non vuoi sgarrare perchè nn vuoi farlo ok..ma se tu ti fai mille menate"ma mangio questo cioccolatino,ma mangio quella fetta di..."li il discorso è diverso ed è riconducibile al tread di effect...


Rispondi Citando
Vecchio
  (#107)
Veleno Veleno Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 6,442
Data registrazione: Jun 2007
Località: Non omologata
Età: 51
Predefinito 23-01-2011, 01:55 PM


A me pare che sono otto pagine che cerchiamo di parlare senza capirci:
qui non si discute di chi fa serenamente certe scelte, ma di chi le fa a costo di diventare paranoico. Il thread è "dedicato" a queste persone.
In questo senso concordo con David, la virtù sta nell'equilibrio: non paranoia, ma neanche sfonnarsi tutti i week end.
Il punto è che molte persone NON sono all'altezza di fare certe rinunce o di darsi certi programmi/obiettivi, e non lo vogliono ammettere.
Peraltro la cosa penosa è che spesso dietro a queste paranoie non ci sono risultati che le giustifichino.
Semplicemente, nel bbing molti cercano di compensare le proprie insicurezze.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#108)
Yashiro Yashiro Non in Linea
inattivo
 
Messaggi: 6,156
Data registrazione: Jan 2010
Predefinito 23-01-2011, 02:01 PM


Quote:
Originariamente inviato da Veleno Visualizza Messaggio
la virtù sta nell'equilibrio: non paranoia, ma neanche sfonnarsi tutti i week end.
Il punto è che molte persone NON sono all'altezza di fare certe rinunce o di darsi certi programmi/obiettivi, e non lo vogliono ammettere.
Peraltro la cosa penosa è che spesso dietro a queste paranoie non ci sono risultati che le giustifichino.
Semplicemente, nel bbing molti cercano di compensare le proprie insicurezze.
.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#109)
LiborioAsahi LiborioAsahi Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,115
Data registrazione: Sep 2008
Località: Mvtina
Età: 39
Predefinito 23-01-2011, 02:46 PM


Bè io intendevo proprio quello. L'esempio di quell'asceta che faceva Yashi è chiarificatore. Lui evidentemente svolge una vita "normale" (circa ) nonostante tutte le sue privazioni!
Uno che non va in un pub con gli amici perchè non vuole bere birra è grave invece. Se ci vai e prendi acqua o un succo hai risolto con un compromesso. E se ogni tanto ti bevi anche una birra vedrai che arriverai a 40anni avendo qualcosa in comune con chi ti circonda (e qualcuno a circondarti, che è più importante )
Rispondi Citando
Vecchio
  (#110)
Trokji Trokji Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,462
Data registrazione: Jun 2006
Predefinito 23-01-2011, 03:09 PM


Quote:
Originariamente inviato da David23 Visualizza Messaggio
guarda che a me sinceramente se tu o pincopallino siete complessati non mi interessa sinceramente...dico solo che secondo me ci vuole un po di elasticità...
se tu non vuoi sgarrare perchè nn vuoi farlo ok..ma se tu ti fai mille menate"ma mangio questo cioccolatino,ma mangio quella fetta di..."li il discorso è diverso ed è riconducibile al tread di effect...
Io non mi faccio nessuna menata.. sembra che fare un certo stile di vita sia sempre un sacrificio, sempre un'estrema privazione.. le privazioni della vita sono ben altre, tenere una dieta decente ed allenarsi costantemente sono uno spasso a confronto.

Quote:
Bè io intendevo proprio quello. L'esempio di quell'asceta che faceva Yashi è chiarificatore. Lui evidentemente svolge una vita "normale" (circa ) nonostante tutte le sue privazioni!
Uno che non va in un pub con gli amici perchè non vuole bere birra è grave invece. Se ci vai e prendi acqua o un succo hai risolto con un compromesso. E se ogni tanto ti bevi anche una birra vedrai che arriverai a 40anni avendo qualcosa in comune con chi ti circonda (e qualcuno a circondarti, che è più importante )
Sì, ma è sbagliato andare al pub a bere con gente con la quale sai che non condividi nulla e metterti a bere solo perché vuoi uniformarti. Se vuoi socializzare non hai bisogno di bere.. e gli altri se ti tollerano devono accettarlo. Se poi a te piace bere in sè questo è un altro discorso, ma non ha senso farlo perché altrimenti non ti sarebbe possibile socializzare
Rispondi Citando
Vecchio
  (#111)
LiborioAsahi LiborioAsahi Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,115
Data registrazione: Sep 2008
Località: Mvtina
Età: 39
Predefinito 23-01-2011, 03:37 PM


Quote:
Originariamente inviato da Trokji Visualizza Messaggio
Sì, ma è sbagliato andare al pub a bere con gente con la quale sai che non condividi nulla e metterti a bere solo perché vuoi uniformarti. Se vuoi socializzare non hai bisogno di bere.. e gli altri se ti tollerano devono accettarlo. Se poi a te piace bere in sè questo è un altro discorso, ma non ha senso farlo perché altrimenti non ti sarebbe possibile socializzare
Io parlavo di amici, non persone con le quali non si ha nulla a che spartire. Andare in un locale e quindi consumare un ordinazione è solo un abitudine del momento, anche se non si ha sete. Come 50-100anni fa ci si ritrovava, dopo una estenuante giornata lavorativa, tutti attorno a un camino...anche chi non aveva freddo .

Il punto è che siamo animali sociali. Chiudersi in una gabbia per propria volontà mi pare inconcepibile.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#112)
Trokji Trokji Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,462
Data registrazione: Jun 2006
Predefinito 23-01-2011, 03:40 PM


Quote:
Originariamente inviato da LiborioAsahi Visualizza Messaggio
Io parlavo di amici, non persone con le quali non si ha nulla a che spartire. Andare in un locale e quindi consumare un ordinazione è solo un abitudine del momento, anche se non si ha sete. Come 50-100anni fa ci si ritrovava, dopo una estenuante giornata lavorativa, tutti attorno a un camino...anche chi non aveva freddo .

Il punto è che siamo animali sociali. Chiudersi in una gabbia per propria volontà mi pare inconcepibile.
Questo mi ricorda quel video di Maccio Capatonda.. "ho già mangiato"..
Certo, quello che volevo dire è che si può essere sociali anche senza volersi uniformare a tutti i costi.. se gli altri non lo accettano è solo un problema loro
Rispondi Citando
Vecchio
  (#113)
LiborioAsahi LiborioAsahi Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,115
Data registrazione: Sep 2008
Località: Mvtina
Età: 39
Predefinito 23-01-2011, 03:52 PM


bè questo è certo, personalmente poi vengo un po nauseato da quelli che tendono ad omologarsi troppo...come se non avessero nulla di loro da poter far trasparire per i più svariati motivi
Però non era questo il mio discorso.Non uniformarsi è approvato, ma non uscire perchè in pizzeria non si può mangiare albumi+ avena+ lecitina di soja è un altro.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#114)
Trokji Trokji Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,462
Data registrazione: Jun 2006
Predefinito 23-01-2011, 03:57 PM


Quote:
Originariamente inviato da LiborioAsahi Visualizza Messaggio
bè questo è certo, personalmente poi vengo un po nauseato da quelli che tendono ad omologarsi troppo...come se non avessero nulla di loro da poter far trasparire per i più svariati motivi
Però non era questo il mio discorso.Non uniformarsi è approvato, ma non uscire perchè in pizzeria non si può mangiare albumi+ avena+ lecitina di soja è un altro.
Sì ma puoi benissimo andare in pizzeria ed ordinare altro se è questo pil problema, o non ordinare nulla, se cioè l'alimentazione tua non lo prevede e non ti puoi permettere uno sgarro.. difficile ci siano pizzerie comunque che fanno solo pizza.
Concordo con te che se uno ha voglia di uscire e non va con gli amici in un ristorante o pizzeria perché ha paura che poi ordina la pizza ed ingrassa qualche problemino c'è.. come detto l'alternativa è ordinare altro, oppure far coincidere lo sgarro con l'uscita.
Diverso è se gli amici ti chiedono di uscire in pizzeria 3 volte a settimana o più, allora magari qualche volta puoi proporre cose diverse oppure rimandare qualche volta

Rispondi Citando
Vecchio
  (#115)
David23 David23 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 3,856
Data registrazione: Oct 2009
Predefinito 23-01-2011, 05:20 PM


Quote:
Originariamente inviato da Trokji Visualizza Messaggio
Sì ma puoi benissimo andare in pizzeria ed ordinare altro se è questo pil problema, o non ordinare nulla, se cioè l'alimentazione tua non lo prevede e non ti puoi permettere uno sgarro.. difficile ci siano pizzerie comunque che fanno solo pizza.
Concordo con te che se uno ha voglia di uscire e non va con gli amici in un ristorante o pizzeria perché ha paura che poi ordina la pizza ed ingrassa qualche problemino c'è.. come detto l'alternativa è ordinare altro, oppure far coincidere lo sgarro con l'uscita.
Diverso è se gli amici ti chiedono di uscire in pizzeria 3 volte a settimana o più, allora magari qualche volta puoi proporre cose diverse oppure rimandare qualche volta


bè ma andare in pizzeria per ordinare niente che sensa ha?

secondo me stessa cosa di andare in discoteca,se non si beve che si va a fare? sono consapevole che questo è un ragionamento sbagliato e me ne rendo conto...

però dio..non sarà quello sgarro in più a rovinare il fisico...
Rispondi Citando
Vecchio
  (#116)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,168
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 23-01-2011, 05:29 PM


Quote:
Originariamente inviato da David23 Visualizza Messaggio
bè ma andare in pizzeria per ordinare niente che sensa ha?

secondo me stessa cosa di andare in discoteca,se non si beve che si va a fare? sono consapevole che questo è un ragionamento sbagliato e me ne rendo conto...

però dio..non sarà quello sgarro in più a rovinare il fisico...
In genere per ballare

Forse confondi dicoteca con enoteca
Rispondi Citando
Vecchio
  (#117)
Trokji Trokji Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,462
Data registrazione: Jun 2006
Predefinito 23-01-2011, 05:30 PM


Quote:
Originariamente inviato da David23 Visualizza Messaggio
bè ma andare in pizzeria per ordinare niente che sensa ha?

secondo me stessa cosa di andare in discoteca,se non si beve che si va a fare? sono consapevole che questo è un ragionamento sbagliato e me ne rendo conto...

però dio..non sarà quello sgarro in più a rovinare il fisico...
Ma hai visto il video? spiega alcune cose..
Beh in discoteca in genere non ci si va per bere, quello è un contorno, e di certo ti fa peggio lo sballamento dell'orario e dormir peggio e meno che berti un drink anche alcolico.
Detto questo se entri in una pizzeria ed ordini un'insalata, un antipasto, un po' di carne o perfino nulla e gli altri ordinano la pizza nessuno ti butterà fuori, non vedo perché devi per forza impizzarti come fanno gli altri
Rispondi Citando
Vecchio
  (#118)
David23 David23 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 3,856
Data registrazione: Oct 2009
Predefinito 23-01-2011, 05:34 PM


Quote:
Originariamente inviato da Trokji Visualizza Messaggio
Ma hai visto il video? spiega alcune cose..
Beh in discoteca in genere non ci si va per bere, quello è un contorno, e di certo ti fa peggio lo sballamento dell'orario e dormir peggio e meno che berti un drink anche alcolico.
Detto questo se entri in una pizzeria ed ordini un'insalata, un antipasto, un po' di carne o perfino nulla e gli altri ordinano la pizza nessuno ti butterà fuori, non vedo perché devi per forza impizzarti come fanno gli altri
se ordini un insalata o quello che è...non c'è nessun problema..come hai detto te prima...ognuno ha le sue abitudini..ma secondo me non ordinare niente non ha senso...

si in discoteca effettivamente ti sballano di più le luci e la musica del bere
Rispondi Citando
Vecchio
  (#119)
David23 David23 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 3,856
Data registrazione: Oct 2009
Predefinito 23-01-2011, 05:36 PM


Quote:
Originariamente inviato da orange Visualizza Messaggio
In genere per ballare

Forse confondi dicoteca con enoteca
bè a me non piace ballare..se vado in discoteca bevo e magari cucchi...

poi è vero..ci sono solo quelli che vanno a ballare e basta...che sono la maggior parte alla fine...

ragazzi basta non cadere nella tossicodipendenza,alcolismo o malattie varie...
Rispondi Citando
Vecchio
  (#120)
Acid Angel Acid Angel Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,818
Data registrazione: Aug 2010
Età: 43
Invia un messaggio via Skype a Acid Angel
Predefinito Ora risponde quella malata per davvero... - 24-01-2011, 03:48 PM


Cari ragazzi...
ieri a Verona Yashiro mi aveva riassunto un po' questo thread, ho scorso velocemente i contributi di tutti quanti e mi sono fatta un'idea che vi espongo.

Ho letto cose che non condivido affatto, altre in cui mio malgrado mi ritrovo, alcuni interventi invece li avrei potuti scrivere io.

Tornando a bomba, al primo post del thread, credo che l'utente possa su un piano lucido ragionevolmente stare tranquillo riguardo agli effetti di uno sgarro. Ho letto tra le 8 pagine che UNO sgarro vanifica i risultati di un programma di allenamento, ma scherziamo? Questo secondo me è esagerato.
Ogni quanto si può sgarrare... mah dipende dal soggetto, così come dipende dal tipo di allenamento, ecc... se uno corre 100km a settimana può mangiare anche la pizza tutti i giorni ed avere il six pack, al di là della genetica credo...

Vorrei soffermarmi su un punto in particolare della discussione, che è diventata vasta e ne presenta di numerosi...

Socializzazione forzata: è vero che gli amici ci accettano per quello che siamo e non perché ci scoliamo ettolitri di birra, è vero che in pizzeria si può ordinare il petto di pollo (sfido chiunque a andare in pizzeria e non ordinare nulla, ho letto questa cosa e secondo me è da maleducati, non c'è amicizia che tenga), tutto si può fare. Ma se per un periodo anche lungo si può avere un controllo estremo della propria alimentazione, alla lunga la cosa stanca. A me non pesava affatto fino a un po' di anni fa stare con i cibi più prelibati davanti e non toccarli, mi sentivo forte e invincibile. Poi a un certo punto non son più riuscita e evitavo le uscite per non aver davanti le tentazioni.
Mi nascondevo dietro alla mia ortoressia salutista lanciando anatemi contro gli schiavi del junk, ma in realtà io stavo male. Io oggi non so cosa darei per ordinare un succo di frutta al pub senza farmi le seghe mentali, ma non lo faccio, ordino l'acqua perché sono più tranquilla.

Però io HO AMMESSO di avere un problema. Io mi son portata la roba da casa senza passare da maleducata, o mi son cucinata il cibo in cas dei suoceri senza che nessuno sparlasse di me perché mi son resa conto di non comportarmi in maniera normale. Io sono piuttosto rigida da questo punto di vista. Non si possono preferire le striature alla tranquillità con il cibo, non si può andare a giro con le proteine in polvere perché se per un giorno non si assumono tot pro poi si catabolizza, non si può portare il cibo in casa di amici, non si può fare tutto questo, pretendere di essere accettati e dire che rappresenta la normalità. Mi dispiace ma se lo si fa' per la motivazione di un buon fisico, io mi chiedo perché c'è chi ha lo stesso fisico SENZA tutte queste seghe mentali.
Allora... se si ammette di avere un rapporto un po' difficile con l'alimentazione, di seguire un programma un po' particolare che però va' bene per noi (SENZA spacciarlo per la normalità, senza credere di essere i detentori della verità assoluta su allenamento e alimentazione come facevo io), allora tutto ci sta.

Ma per cortesia, non venitemi a dire che non vi piacerebbe che il petto di pollo avesse il sapore della pizza o che le whey fossero pasta alla carbonara, perché il godimento del cibo piace a tutti. Io ero super convinta ed inserita nel mio programma di salutismo almentare, se decidevo una cosa, era quella... poi ho capito che la resistenza nel campo alimentare non era la vera forza di carattere, anzi si trattava di nevrosi nel mio caso. E allora ho cominciato il mio faticoso percorso.

Sinceramente, nonostante io sia molto tollerante, mi offenderei profondamente se avessi persone in casa e si portassero il cibo... basterebbe che mi chiedessero di preparare qualcosa o che so.. di comprare loro della frutta particolare (i miei amici sanno che io mangio praticamente solo pere, se a cena da me vogliono le arance, cavolo che me le chiedano... non ha senso portarsele da casa... un calcio in kiul se lo fanno... ) preferirei che rifiutassero a 'sto punto. Oppure che mi dicessero chiaramente che si sentono più serene e tranquille a mangiare il loro cibo, preparato con i loro ingredienti con le loro manine, perché altrimenti hanno l'ansia di vanificare i loro sacrifici di allenamento. Io stessa credo che 5kcal in più mi imbotoliscano, ma hey... io 'sta cosa la combatto, non mi ci crogiolo mica... io lo so che c'ho la patologia psichiatrica (è il MIO caso, lungi da me dire che tutti son malati, per l'amor del cielo non saltate a conclusioni affrettate) e ho una sensibilità che solo chi vive certe situazioni ha... so vedere oltre e in certi comportamenti giustificati da mille paroloni tecnici, definizioni auliche, studi ,ricerche ecc... c'è soltanto una grande insicurezza, una paura di debolezza e un rintanarsi spesso in un risultato estetico che nasconde un carattere ancora in fase di solidificazione.

Io credevo che la mia magrezza e le mie vene mi avrebbero dato sicurezza, forza caratteriale e serenità. Nulla di più sbagliato.
E una pizza non è una forzatura.... perché impizzarsi se tutti si impizzano? Fermiamoci un attimo a riflettere... ma se tutti si impizzano... non è che magari la pizza è buona? Non è che magari me la posso mangiare anche io? Non venite a cdire "eh ma non tre volte a settimana" RAGAZZI MA CHI CONOSCETE CHE MANGIA LA PIZZA TRE VOLTE A SETTIMANA? Suvvia siate seri... ma nel mondo ci vivete sì? Allora... l'italiano medio mangia la pizza una volta a settimana, e lo possono fare i bb, i secchi, gli obesi a dieta... "Eh ma non mi voglio uniformare, mi devono accettare così come sono"

Io ora lancio una bomba ragazzi ma è il mio pensiero, e l'ho maturato dopo essermi schiacciata con l'anoressia e la volontà di essere accettata anche quando ero freak...
La persona che non vuole uniformarsi alle masse, l'outsider che si distingue e desidera non essere giudicato ma tollerato ed accettato per quello che è, in realtà è colui che si sente più solo e inadeguato, e se viene accettato con tutte le sue peculiarità e idiosincrasie, allora può stare tranquillo perché non rimarrà solo... Boh secondo me a volte c'è una sorta di sfida... Io sono così e tu mi accetti punto e basta. Ma perché siamo così? Perché vogliamo apparire così diversi nei comportamenti vs il 99% delle persone? Non possiamo pensare che gli altri ci reputino speciali anche con 500g di muscoli in meno? O se anche noi mangiamo la pizza?
E soprattutto... ma se c'è il bb muscoloso che ha risultati e si mangia la pasta con il sugo dai parenti... non è che stiamo perdendo di vista le priorità?

Io le ho perse, e con fatica le sto ricercando... a volte dall'esterno vedi situazioni germinali di rapporto difficile con l'alimentazione e spero che non infici mai la qualità della vita di chi lo porta avanti. Perché non si vive affatto bene così...
Rispondi Citando
Rispondi
Tags: ,




Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0