Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Allenamento - Le Basi
> Allenamento: Periodizzazione e programmazione > Weightlifting
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#16)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 8,922
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 05-06-2016, 06:29 PM


Quote:
Originariamente inviato da epulone Visualizza Messaggio
Mi ha consigliatola bicicletta per rinforzare i muscoli del ginocchio.

Mi ha anche detto di rinfozare i muscoli della schiena bassa e addome
Avrei una enorme curiosita' di sapere cosa ne pensa dello squat per rinforzare i 'muscoli del ginocchio', e quelli della bassa schiena e dell'addome.

A parte questo, come va la riabilitazione con le serie lunghe?

Buona serata.


Rispondi Citando
Vecchio
  (#17)
epulone epulone Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 27
Data registrazione: Mar 2010
Predefinito 07-06-2016, 06:22 PM


Riguardo alla riabilitazione penso che le cose stanno andando troppo lente per i miei gusti. Ma devo pazientare.
Allora .... comincio a sentire gli addutori dx tirare quando inzio l'ottava rip. Il dolore aumenta e prende tutta la coscia fino alla 15 esima rip e poi rimane costante fino alla fine. Il dolore e' sempre lo stesso non e' diminuito ... l'unica cosa positiva e' che almeno non peggiora.
Ah!!! ho scoperto di avere la vtamina D veramente low.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#18)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 8,922
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 08-06-2016, 09:12 AM


Quote:
Originariamente inviato da epulone Visualizza Messaggio
Il dolore aumenta e prende tutta la coscia fino alla 15 esima rip e poi rimane costante fino alla fine.
Mi sa che potrebbe esserci un malinteso sui termini.
Per me dolore e' quello che impedisce di continuare. Sentir tirare un muscolo non e' dolore, se posso continuare la serie.

Sentire l'intera gamba indolenzita ma continuare la serie non e' dolore, ma semplicemente fatica.

E' chiaro che e' una parte infortunata, quindi non puo' dare le stesse sensazioni di una parte sana. Bisogna imparare a distinguere le sensazioni che corrispondono al 'fermati, o peggiori le sensazioni', dalle altre.

Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#19)
epulone epulone Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 27
Data registrazione: Mar 2010
Predefinito 23-06-2016, 12:07 PM


Rispondo solo ora perche' volevo prima fare un po di giorni lo squat e poi commentare i progressi.

Sono andato dalla fisioterapista questa volta ho chiesto direttamente un parere riguardo alla mia difficolta' nel fare lo squat. Mi ha detto prova a farlo ora davanti a me e ho provato a farlo ovviamente senza barra. Lei mi ha fatto un analisi dettagliata. Mi ha detto:
tu non poggi il tallone nel modo giusto cosi tendi ad essere un pronatore e di conseguenza allarghi troppo le gambe quando scendi e risali. Ho chiesto di spiegarsi meglio. Lei dice che quando mi piego porto le ginocchia troppo in fuori (il ginocchio va oltre il piede). Cosi mi ha consigliato di tenere le ginocchia piu' chiuse per evitare di tressare troppo i muscoli come gli adduttori.
Ho provato e non so se per suggestione ma sembra che in questo modo va megglio.

Mi ha consigliato d'imparare a fare gli esercizi in questo modo e poi di aggiungere peso. Devo stare attento anche a fare gli affondi con manubri perche' anche in questo caso il ginocchio deve essere allineato al piede.... e ho notato che non mi viene facile.

Al momento quando faccio lo squat anche se diminuito continuo ad avvertire quel fastidio intenso al lato destro (ok, non lo definisco dolore perche' posso continuare l'esercizio) nella parte femorale. La sensazione e' di aspettarmi uno strappo se continuo ma ovviamente so che non sara' cosi perche' c'e' solo una progressione all'inizio poi questa sensazione rimane costante fine a fine esercizio. E poi sento come un pungiglione nella natica destra all'altezza del femore qui invece ho la sensazione all'inizio che se continuo mi si puo' bloccareil movimento dell'articolazione. La sensazione e' dovuta dal fatto che avverto la progressione di questo pungiglione durante l'esercizio ma poi a meta' rimane costante e mi permette di finire l'esercizio.Abbastanza fastidiosa.
Per non rischiare al momento ho aggiunto alla barra solo 5kg e continuo a fare 3 serie da 25.
Siccome sono un impaziete esagerato questa cosa mi pesa tanto

DOMANDE:
--Se quello che dice la fisioterapiata e' vero che strategie posso adottare per tenere le ginocchia piu' chiuse?
--E' passato tanto tempo anche se diminuito ma il fastidio ancora lo avverto e' normale?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#20)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 8,922
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 23-06-2016, 01:10 PM


Ciao,

Quote:
Originariamente inviato da epulone Visualizza Messaggio
--Se quello che dice la fisioterapiata e' vero che strategie posso adottare per tenere le ginocchia piu' chiuse?
non capisco cosa intendi per ginocchia piu' chiuse; senza video, o almeno una foto, e' difficile capirsi.

Non solo: ho sempre fatto squat cercando di allargare le ginocchia, ed ho sempre consigliato a chiunque me l'abbia chiesto di fare altrettanto. Ammesso, e nient'affatto concesso, che il 'ginocchia chiuse' che ti hanno consigliato corresponda al 'ginocchia chiuse' che ho in mente, quello che ti hanno consigliato va contro qualsiasi consiglio e suggerimento che potrei darti (ma ripeto: senza video o foto, le mie sono al massimo speculazioni).

In assenza di video o foto, preferisco non dire altro.

Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#21)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 8,922
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 23-06-2016, 03:03 PM


Ri-ciao,

giusto perche' un'immagine vale piu' di mille parole, ti invito a dare un'occhiata a questo post, sia leggendolo che poi guardando i due video linkati:

Osaki's Diary~

Quello nel video sono io, giusto per chiarire.

Nota la posizione delle ginocchia. Nota che femore, tibia, e piede sono allineati. Considera che le ginocchia, nel punto piu' basso, sono un pochino piu' avanti della punta del piede, ma *sempre in linea* con esso.

Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#22)
epulone epulone Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 27
Data registrazione: Mar 2010
Predefinito 29-06-2016, 11:18 PM


Non sono riuscito a fare una foto, pero' guardando i tuoi video penso di aver capito dove sbagliavo. L'ampizza dei piedi non era sufficiente. Erano piu' o meno l'ampiezza delle spalle (forse un pochino meno). Le punte dei piedi non si allargavano all'esterno ma erano dititte quasi in parallelo. Quando mi accovacciavo il bacino nell'aprirsi le ginocchia andavano piu'all'esterno delle punte dei piedi (punte e ginocchi non erano in asse).
Ora ho corretto l'ampiezza dei piedi e' poco superiore a quella delle spalle. Le punte dei piedi puntano verso l'esteno cosi quando scendo punte e ginocchia sono sullo stesso asse.
Il pungiglione sul gluteo altezza femore dx che arriva fino al ginocchio ancora si fa sentire (ma e' normale dopo tutto questo tempo ???), pero' insisto. Ora sono a 3 serie da 25 con barra e 5+5kg.

Volevo fare una considerazione sulla massa grassa.
I miei progressi sono questi:

1 MARZO 2016
peso: 66.6kg
body fat:17.0%
body fat mass:11.3 kg

------

18 APRILE 2016
peso: 68.6kg
body fat:14.9%
body fat mass:10.2 kg

------

29 GIUGNO 2016
peso: 71.3kg
body fat:15%
body fat mass:10.5 kg

Nel mese di giugno per accelerare l'assorbimento dei grassi ho diminuito di parecchio gli zuccheri (li prendo solo nella mattinata). Ho diminuito anche i carbo.....
Mi aspettavo di aver perso qualcosa invece ne ho preso 300g. Non riesco a scendere in nessun modo. Come mai? Cosa mi consigli di rivedere? Allenamento o la dieta?
Non so dovrei fare del cardio?
E' vero che l'allenamento ha perso un po di tono per il fatto che ho dovuto ricominciare con pochi kg lo stacco e lo squat pero' non mi aspettavo di prendere massa grassa .... vorrei arrivare a 10% ma a questo punto la vedo complicata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#23)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 8,922
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 30-06-2016, 11:32 AM


Quote:
Originariamente inviato da epulone Visualizza Messaggio
Sono andato dalla fisioterapista ...Cosi mi ha consigliato di tenere le ginocchia piu' chiuse per evitare di tressare troppo i muscoli come gli adduttori...
Mi ha consigliato d'imparare a fare gli esercizi in questo modo e poi di aggiungere peso.

Quote:
Originariamente inviato da epulone Visualizza Messaggio
penso di aver capito dove sbagliavo. L'ampizza dei piedi non era sufficiente...Le punte dei piedi non si allargavano all'esterno ma erano dititte quasi in parallelo...(punte e ginocchi non erano in asse).

Se posso permettermi una affermazione molto arrogante, quanto sopra suggerisce che e' meglio limitarsi a fare il proprio mestiere. La persona che hai visto e' ottima come fisioterapista, ma di squat capisce poco.

Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#24)
epulone epulone Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 27
Data registrazione: Mar 2010
Predefinito 30-06-2016, 12:24 PM


Ciao Principebrutto,

e grazie per tutti i consigli.
Volevo precisare una cosa. Prima di andare dalla fisioterapista (per via dell'infortunio) mi stavo facendo seguire (passato) da un personal trainer per evitare di commettere errori. E forse questo e' ancora piu' grave. Comunque la fisioterapista ha corretto solo in parte il mio errore dicendo praticamente di allineare ginocchia e punte dei piedi. Pero' non ha fatto nessun cenno all'ampiezza dei piedi.

Se vogliamo prendere il buono dalle cose l'infortunio mi ha fatto riflettere e correggere l'errore, pero' ora mi rendo conto che poteva essere evitato.....

Un'altra cosa che e' venuta fuori e' che la parte che va dal femore in giu (ginocchia comprese) e' estremamente debole e devo rafforzarla dedicandogli piu' attenzione. Quali esercizi mi consigli?

Anche i tricipiti sono deboli qual e' l'esercizio piu' completo e fruttuoso?

Ultima cosa a cui pero' tengo tanto.....la progressione nel perdere grasso ha avuto un forte arresto. Non riesco a scendere al di sotto del 15% Cosa mi consigli??
Rispondi Citando
Vecchio
  (#25)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 8,922
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 30-06-2016, 01:31 PM


Quote:
Originariamente inviato da epulone Visualizza Messaggio
Ultima cosa a cui pero' tengo tanto.....la progressione nel perdere grasso ha avuto un forte arresto. Non riesco a scendere al di sotto del 15% Cosa mi consigli??
Mi spiace moltissimo, ma cadi male. Sono grasso (basta vedere un mio video qualsiasi), e di perdere grasso me ne frega relativamente poco. Non ho mai avuto voglia di mettermi a studiare gli aspetti nutrizionali dell'allenamento, e non posso dare alcun consiglio in proposito a chi abbia esigenze piu' complicate del prendere un sacco di peso.

Sorry.


Buona giornata.
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0