Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Allenamento - Le Basi
> Allenamento: Periodizzazione e programmazione > Fisiologia e biomeccanica: studi, articoli e post
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
GiGi89 GiGi89 Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 203
Data registrazione: Mar 2009
Località: Milano provincia.
Età: 27
Invia un messaggio via MSN a GiGi89
Predefinito Crampi post allenamento - 29-01-2010, 10:39 PM

Crampi post allenamento


Salve a tutti, non ho ben capito se è questa la sezione in cui devo postare

Da due settimane dopo aver allenato in sequenza petto + spalle + tricipiti, dopo 1-2h dal work, quando contraevo i tricipiti, mi venivano crampi

Stessa cosa mi succede molto spesso ai quadricipiti dopo averli allenati.

La cosa non mi crea fastidio, perche sono io che li cerco andando a contrarre il muscolo, non si presentano da soli.

Cosa stanno a significare questi crampi??

Integro nel pre: polase + beta-alanina + 10gr gluta + 5gr bcaa e nel during una bustina di polase.
Nel post work con: 45gr destrosio + 10gr L-gluta + 5gr bcaa + 5gr crea mono e dopo 35gr Whey. Non mangio carboidrati nei pasti sucessivi al integrazione del post.(ho aperto un 3ad apposito)


Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
killbill killbill Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 3,204
Data registrazione: Jul 2008
Località: napoli
Età: 29
Predefinito 29-01-2010, 11:26 PM


non penso che questa sia la sezione più adatta ma sicuramente verrà spostata, quindi dont worry..
anche a me vengono i crampi alle gambe specialmente dopo uno stop molto prolungato.
sono fastidiosissimi e dolorosissimi...forse sono dovuti ad uno stress eccessivo dovuto alle contrazioni forzate durante gli esercizi
ma spettiamo i big che sapranno dare sicuramente una motivazione a questo problema
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3)
ArmandoVinci ArmandoVinci Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,497
Data registrazione: Feb 2005
Località: Napoli/Roma
Invia un messaggio via MSN a ArmandoVinci Invia un messaggio via Skype a ArmandoVinci
Predefinito 30-01-2010, 02:10 AM


Idratazione, magnesio e potassio.

In alcuni casi anche il calcio è indicato.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#4)
GiGi89 GiGi89 Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 203
Data registrazione: Mar 2009
Località: Milano provincia.
Età: 27
Invia un messaggio via MSN a GiGi89
Predefinito 31-01-2010, 08:30 PM


ma gia ne prendo di magnesio e potassio...il calcio come integratore invece no.. bo
Rispondi Citando
Vecchio
  (#5)
Tsukasa Tsukasa Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 258
Data registrazione: Dec 2009
Predefinito 28-12-2010, 11:58 AM


Ciao Armando, so che il post è vecchio di mesi, ma se possibile vorrei "riesumarlo" per sapere se conosci connessioni significative con il Calcio.

Ora come ora ho ipotizzato una cosa del genere:

Perdita eccessiva e/o carenza di calcio => crampo muscolare; perchè?

Il meccanismo aerobico è sempre attivo,( vedi il recupero) e per tanto il calcio è fondamentale (ossigenazione dei tessuti e contrazione muscolare)

In attività, specie quella di natura aerobica (se pur in lavori di anaerobiosi è fondamentale) si ha un gran "dispendio" di calcio che se non correttamente regolato può portare all'insorgenza dei cosiddetti crampi muscolari.

La mia domanda ora è:

In un soggetto che segue una corretta e bilanciata alimentazione, ove assume una quantità sufficiente di sali minerali e vitamine (frutta verdura + integratore salim-vit,) e che integra con del calcio (carenza genetica)) A cosa può essere attribuita l'insorgenza del crampo?

Grazie.

Tsukasa
Rispondi Citando
Vecchio
  (#6)
ArmandoVinci ArmandoVinci Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,497
Data registrazione: Feb 2005
Località: Napoli/Roma
Invia un messaggio via MSN a ArmandoVinci Invia un messaggio via Skype a ArmandoVinci
Predefinito 28-12-2010, 12:17 PM


Considera che se i crampi insorgono spesso, il problema è relato alla fatica ed all'accumulo della stessa, quindi riconducibile ad un qualche grado di superallenamento.
Altro aspetto, il tanto discusso PH, molti si riempiono la bocca con tale termine ma dimenticano il punto chiave, il cosidetto "esaurimento delle riserve tampone".
Il bbing ed altri sport prevalentemente anaerobici, possono determinare tale problema, il fatto di assumere sostanze tampone non è sempre la strada giusta, poichè si guarda solo ad un lato della medaglia, quella oltretutto più futile.
Se non fai competizioni di livello o attività che impegnano la tua riserva fisiologica, non parlerei in generale di genetica.

Ultima Modifica di ArmandoVinci : 28-12-2010 12:20 PM.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#7)
Tsukasa Tsukasa Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 258
Data registrazione: Dec 2009
Predefinito 28-12-2010, 12:43 PM


Grazie per la risposta, ma hai frainteso.
Non posso portare il caso nello specifico e il soggetto in questione non è un agonista e non pratica Bbing, effettua allenamenti aerobici e ana.
Per quanto riguarda gli altri punti:
- genetica come carenza genetica di calcio
- i crampi insorgono anche durante lo scarico passivo (8 giorni di totale riposo se non attività lavorativa in generale 12-16h a settimana. Non manuale ovviamente. relativamente poco stressante.

Per quanto riguarda l'accumulo di fatica ci avevo pensato, ma gli ho dato 8 giorni di scarico totale proprio per questo e ti dico che i crampi si sono presentati lo stesso.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#8)
Tsukasa Tsukasa Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 258
Data registrazione: Dec 2009
Predefinito 28-12-2010, 12:44 PM


Ah oltre allo scarico vi ho aggiunto delle sedute di massaggio decontratturante, sblocchi articolari e mobilizzazione attiva e passiva delle articolazi interessate.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#9)
Scleb Scleb Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 830
Data registrazione: Mar 2010
Età: 31
Predefinito 28-12-2010, 01:28 PM


è possibile che abbia sentito dire che i crampi siano evitabili allenandosi spesso e con volumi maggiori?

o forse intendevano per sedentari?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#10)
Tsukasa Tsukasa Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 258
Data registrazione: Dec 2009
Predefinito 28-12-2010, 02:47 PM


Quote:
Originariamente inviato da Scleb Visualizza Messaggio
è possibile che abbia sentito dire che i crampi siano evitabili allenandosi spesso e con volumi maggiori?

o forse intendevano per sedentari?
Posso smentirti subito, seguo ragazzi non sedentari ne agonisti a cui i crampi soggiungono in condizioni allenanti ad alto volume o ad alta intensita, dai 2 ai 5 allenamenti a settimana, compresi i periodi di scarico passivo...

C'è dell'altro oltre il fattore ALLENAMENTO nelle possibili cause di insorgenza dei crampi..
Rispondi Citando
Vecchio
  (#11)
ArmandoVinci ArmandoVinci Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,497
Data registrazione: Feb 2005
Località: Napoli/Roma
Invia un messaggio via MSN a ArmandoVinci Invia un messaggio via Skype a ArmandoVinci
Predefinito 28-12-2010, 02:56 PM


Quote:
Originariamente inviato da Tsukasa Visualizza Messaggio
Grazie per la risposta, ma hai frainteso.
Non posso portare il caso nello specifico e il soggetto in questione non è un agonista e non pratica Bbing, effettua allenamenti aerobici e ana.
Per quanto riguarda gli altri punti:
- genetica come carenza genetica di calcio
- i crampi insorgono anche durante lo scarico passivo (8 giorni di totale riposo se non attività lavorativa in generale 12-16h a settimana. Non manuale ovviamente. relativamente poco stressante.

Per quanto riguarda l'accumulo di fatica ci avevo pensato, ma gli ho dato 8 giorni di scarico totale proprio per questo e ti dico che i crampi si sono presentati lo stesso.
Se non sei specifico per quanto concerne il tipo di sforzo e il tipo di sport, è facile creare quelli che tu chiami "fraintendimenti".
Non capisco questa frase "Non posso portare il caso nello specifico", cosa intendi dire?

@Scleb: Aumentare i volumi, quando hai crampi, penso sia difficilmente fattibile, anche in un ottica di "prevenzione" di possibili infortuni.
Il "crampo", come contrazione spasmodica da mancato rilascio dei ponti actomiosinici, ha un significato ed è un campanello di allarme.
Cautela!

Per continuare...
Quali muscoli generalmente sono oggetto di crampi?
Da quanto tempo ha problemi di crampi?
Ha particolari problemi strutturali/posturali?
Passati infortuni?

Otto giorni di scarico non servono a nulla se è presente una
problematica di overtraining.

Calcio è genetica...non credo sia questa la causa a meno che, tu non abbia già provato qualsiasi altra possibile "soluzione" al problema. Ma a mio modo di vedere è come appellarsi a Dio quando non si ha una risposta sensata ad un particolare problema a meno di conclamate patologie!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#12)
Tsukasa Tsukasa Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 258
Data registrazione: Dec 2009
Predefinito 28-12-2010, 03:07 PM


Quote:
Originariamente inviato da ArmandoVinci Visualizza Messaggio
Non capisco questa frase "Non posso portare il caso nello specifico":

Quali muscoli generalmente sono oggetto di crampi? ISCHIO CRURALI
Da quanto tempo ha problemi di crampi? MESI
Ha particolari problemi strutturali/posturali? SI
Passati infortuni? SI MA MOLTO MOLTO ANTECEDENTI ALL?INSORGENZA DEI CRAMPI (+ di 5 anni)

Otto giorni di scarico non servono a nulla se è presente una
problematica di overtraining. (NON E' OVERTRAINING poichè a parte i crampi non vi è alcun sintono di overtraining, anzi..)

Hai ragione, è che non volevo tirare in ballo questa persona descrivendo al dettaglio la situazione, è stato un mio errore..
Rispondi Citando
Vecchio
  (#13)
ArmandoVinci ArmandoVinci Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,497
Data registrazione: Feb 2005
Località: Napoli/Roma
Invia un messaggio via MSN a ArmandoVinci Invia un messaggio via Skype a ArmandoVinci
Predefinito 28-12-2010, 03:13 PM


Il problema, tirando le somme in base ai tuoi interventi, è di natura strutturale, va capito cosa c'è che non va!

Entrambi gli ischiocrurali sono oggetto di crampi?
Porta plantari o fa usi di qualche ortesi?
Che problema posturale ha?
Ha mai fatto trattamenti manuali, osteopata, chiropratico e similari?

Una lista dei passati infortuni, non solo sportivi, ma riferiti a traumi, incidenti, anche decennali, sarebbe utile.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#14)
Tsukasa Tsukasa Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 258
Data registrazione: Dec 2009
Predefinito 28-12-2010, 03:18 PM


Senza che entrassi nel discorso hai centrato la questione.
Una delle concause è di natura strutturale, ma ci sto lavorando

Mi interessava sapere invece se avevi informazioni inerenti il rapporto: crampo-calcio, tema del topic in questione (comunque tutti molto giusti i tuoi interventi !)
Rispondi Citando
Vecchio
  (#15)
ArmandoVinci ArmandoVinci Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,497
Data registrazione: Feb 2005
Località: Napoli/Roma
Invia un messaggio via MSN a ArmandoVinci Invia un messaggio via Skype a ArmandoVinci
Predefinito 28-12-2010, 03:24 PM


Il rapporto crampo/calcio esiste, il punto è che le cause dei crampi ad oggi sono in molti casi sconosciute.
A mio modo di vedere, a parte eventuali carenze o aumentato fabbisogno anche di altri nutrienti, una diminuzione del "firing" neuromuscolare, può determinare una diminuzione del flusso degli ioni-calcio e causare disordini nella contrattilità delle fibre.
Andrebbe valutato il caso nello specifico a livello strutturale.
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0