Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Allenamento - Le Basi
> Allenamento: Periodizzazione e programmazione > Metodi di allenamento
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
alejames alejames Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 8
Data registrazione: May 2011
Età: 26
Cool parte destra piu sviluppata - 16-05-2011, 08:56 PM

parte destra piu sviluppata


Salve ho 17 anni e ho un piccolo problema, da piccolo ho fatto tennis ed ho sviluppato maggiormente la parte destra del busto. Vorrei sapere se c'è un allenamento da fare a casa per pettorale bicipite tricipite e spalla sinistra da soli. Purtroppo potrò iniziare palestra solo a settembre quindi se mi poteste dare un allenamento da fare a casa nel frattempo. grazie


Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
milo milo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 8,142
Data registrazione: Feb 2006
Predefinito 17-05-2011, 12:56 PM


Ciao alejames, il consiglio che mi sento di darti è quello di allenarti con quello che hai a disposizione come se non avessi uno squilibrio ossia prestando la massima attenzione alla cura della tecnica e simmetria di esercizio.

Naturalmente sentirai di poter spingere (o tirare, a seconda dell'esercizio) maggiormente con il lato più forte ma non lo devi fare, quindi il miglioramento complessivo seguirà di pari passo quello dei distretti più deboli che un pò alla volta riduranno la differenza.

Anche l'uso di manubri forse può aiutare ma solo in esecuzioni simmetriche a parità di intensità e volume (serie x ripetizioni).

Quindi non ti consiglio di allenare solo il lato sinistro ma di selezionare dei movimenti multiarticolari di spinta e trazione bilanciati sul piano orizzontale e verticale, come ad esempio la panca piana, un rematore, military press, trazioni e magari uno stacco da terra tecnico .
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3)
INDIO79 INDIO79 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 1,427
Data registrazione: Jan 2011
Località: Taurano (av)
Predefinito 17-05-2011, 01:08 PM


Ciao alejames.
innanzitutto dovresti accertarti che si tratti di un problema solo di trofismo muscolare o di altre patologie come una lieve scoliosi con un consulto medico, e poi valutare come intervenire.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#4)
LiborioAsahi LiborioAsahi Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,115
Data registrazione: Sep 2008
Località: Mvtina
Età: 35
Predefinito 17-05-2011, 02:03 PM


Cmq allenati sempre ambo i lati "ascoltando" solo la parte più debole, quell'altra (la parte più grossa) anche se non si affatica poco conta (anzi meglio in ottica di un miglioramento delle simmetrie).
Per fare un esempio chiarificante (spero) buttando dei numeri a caso:
Braccio dx riesci a fare al massimo 10 ripetizioni con 10 kg
Braccio sx riesci a fare al massimo 10 ripetizioni con 6 kg

Cosa fare?
Innanzi tutto evita di arrivare alla fine dell'esercizio stremato, quindi una soluzione è fare 8 ripetizioni con 6kg con tutte e due le braccia.
Poi, nemmeno a dirlo, devi avere della costanza, non si torna simmetrici da un momento all'altro ani è un processo lento e a volte pure infruttuoso.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#5)
alejames alejames Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 8
Data registrazione: May 2011
Età: 26
Predefinito 17-05-2011, 05:23 PM


piegamenti ad una mano sola (sinistra) potrebbero aiutare?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#6)
LiborioAsahi LiborioAsahi Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,115
Data registrazione: Sep 2008
Località: Mvtina
Età: 35
Predefinito 17-05-2011, 10:08 PM


è precisamente il contrario di quello che ti è stato detto. Vedi tu.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#7)
alejames alejames Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 8
Data registrazione: May 2011
Età: 26
Predefinito 20-05-2011, 12:00 AM


ok ho capito ma c'è qualche esercizio da fare a casa?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#8)
Gianlu..... Gianlu..... Non in Linea
FIPL Moderator
 
Messaggi: 11,338
Data registrazione: Nov 2006
Località: Genova
Età: 33
Predefinito 20-05-2011, 01:01 AM


piegamenti sulle braccia e trazioni ma avendo cura di essere simmetrico nella spinta (non andare mai al limite altrimenti spingerai di più con il braccio più forte)

fai molte serie da poche ripetizioni curando il movimento
Rispondi Citando
Rispondi
Tags: , , ,




Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0