Vai Indietro   FitUncensored Forum >
HealthCare
> Injury Clinic
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Injury Clinic Metodi rigenerativi alternativi per infortuni muscolo scheletrici e recupero post training

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Injury Clinic

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
Cappamatto Cappamatto Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 8
Data registrazione: Dec 2010
Età: 31
Unhappy Strappo del capolungo del bicipite femorale - 11-12-2010, 11:10 PM

Strappo del capolungo del bicipite femorale


Ciao a tutti,
sono nuovo del forum e mi sono appena iscritto perchè volevo chiedere dei pareri/consigli su uno strappo al bicipite femorale che mi sono fatto quasi 3 mesi fa.
Ho scritto questa discussione perchè volevo sapere se è normale che ci metta molto tempo per recuperare e cicatrizzarsi questo strappo. Perchè sono già 3 mesi che sono fermo senza muovermi ed allenarmi e nonosttante tutto continua a darmi fastidio quando sto seduto a lavoro... Riesco a camminare tranquillamente e fare tutto senza problemi, però stare seduto dopo un pò inizia a darmi fastidio, sopratutto se tocco il punto sento ancora male.

Qui di seguti indico una breve "storia" dello strappo:

Il 19 Settembre 2010 nel secondo tempo di una partita di calcio, durante uno scatto ho sentito tirare e "strapparsi" dietro la coscia. Sono subito uscito in quanto non riuscivo nemmeno a camminare.
Ho fatto subito l'ecografia il 20 Settembre e il risulato è stato:
Quote:
Eco del 20/09/2010 - "...A tale livello si riconosce in corrispondenza della giunzione muscolo-tendinea del capolungo del bicipite femorale area di evidente disomogeneità strutturale con interruzione di qualche fibra muscolare e presenza di piccolo ematoma perilesionale in un quadro da mettere in relazione a presenza di lesione da strappo."
Con questa ecografia poi il medico mi ha indicato di stare a riposo 3 settimane(la prima non sono nemmeno andato a lavoro che non camminavo) e poi rifare una ecografia per verificare che si sia cicatrizzato.

Passate le 3 settimane avevo ancora fastidi e così ho fatto una seconda ecografia che mi ha dato come risultato:
Quote:
Eco del 11/10/2010 - "...Si documenta la presenza di una disomogeneità delle componenti fibrillari con interruzione parziale delle stesse a carico verosimilmente del capolungo del bicipite femorale, estesa per circa 4,2cm con spessore massimo di 1,8cm referibile al recente evento traumatico..."
Ho continuato così a stare fermo visto che lo strappo era comunque ancora aperto e bello grande. In più ho iniziato a fare delle sedute di Tecar Terapia.

Dopo 5 sedute di terapia la ragazza mi ha detto di provare a vedere se stava funzionando così ho fatto una ulteriore ecografia con esito:
Quote:
Eco del 27/10/2010 - "Al riconoscimento odierno sempre riconoscibile una lesione discretamente estesa in corrispondenza del versante laterale del capolungo del bicipite. L'area di alterato segnale si estende per una lunghezza craniocaudale di circa 5cm, con un diametro assiale di circa 1,25cm."
Così ho continuato a fare sedute di terapia e dopo un ulteriore mese ho fatto una nuova ecografia:
Quote:
Eco del 23/11/2010 - "Come in precedenti esami eseguiti in altra sede, si riconosce un'area di disomogeneità strutturale a carico del tratto prossimale del bicipite femorale, estesa longitudilmente per 4,5cm circa e con spessore di crica 1cm, in corrispondenza della quale le fibre muscolare hanno perso la loro regolare struttura e linearità..."
Quindi dopo 2 mesi risultava ancora aperto...

Ad oggi, quasi 3 mesi di stop, riesco a camminare tranquillamente e fare tutto, l'unica cosa è che stando seduto a lavoro dopo un pò inzia a drmi fastidio e sopratutto se mi tocco con la mano il punto allora sento ancora dolore.
Probabilmente verso fine dicembre farò ancora una ecografia per vedere se si è cicatrizzato oppure no e in caso andrò da qualche fisioterapista specializzato.
Secondo voi è normale che ci stia mettendo così tanto tempo per recuperare? In effetti era abbastanza grande come strappo, ma 3 mesi non sono tantini? Voi consigliate di continuare a rimanere fermo o posso ricominciare a muovere la gamba e fare qualcosa?

Vi ringrazio anticipatamente per le risposte, ho voluto essere il più chiaro e dettagliato possibile così per ottenre delle risposte precise e mirate

Grazie e buona serata.
Ciao!


Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
Guru Guru Non in Linea
Uncensored Magister
 
Messaggi: 25,331
Data registrazione: Jan 2005
Località: Kalepolis
Età: 42
Predefinito 30-12-2010, 11:44 PM


A mi parere non è normale.
E' strano persino che dopo 2 mesi non si sia formato nemmeno tessuto cicatriziale, che non è funzionale ma che identifica la reazione del corpo.

Io farei un ulteriore controllo e mi farei indirizzare presso uno specialista.

La lesione è importante, ma qualche segno di guarigione doveva potersi vedere, sempre che tu non abbia tenuto un comportamento tale da non permettere la guarigione (cosa che sembra si possa escludere).
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3)
Cappamatto Cappamatto Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 8
Data registrazione: Dec 2010
Età: 31
Predefinito 03-01-2011, 11:26 AM


Quote:
Originariamente inviato da Guru Visualizza Messaggio
A mi parere non è normale.
E' strano persino che dopo 2 mesi non si sia formato nemmeno tessuto cicatriziale, che non è funzionale ma che identifica la reazione del corpo.

Io farei un ulteriore controllo e mi farei indirizzare presso uno specialista.

La lesione è importante, ma qualche segno di guarigione doveva potersi vedere, sempre che tu non abbia tenuto un comportamento tale da non permettere la guarigione (cosa che sembra si possa escludere).
Ciao e grazie per la risposta.

Adesso al 7 Gennaio ho un'altra ecografia prenotata e vediamo cosa dice (dopo 3 mesi e qulahce giorno).

Si infatti è strano che non di segni di cicatrizzazione. Comunque apparte camminare, guidare e stare seduto a lavoro non faccio altro. Nopn faccio movimenti rapidi, non tengo il passo veloce o semi corsetta... tento di fare sempre e solo il minimo apposta per non rischiare di combinare qualche guaio!

Speriamo per il 7! Anche se il fastidio lo sento sempre
Rispondi Citando
Vecchio
  (#4)
Matty Matty Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 4,058
Data registrazione: Jan 2007
Età: 29
Predefinito 03-01-2011, 12:03 PM


Non sarebbe meglio un RM in questi casi?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#5)
Cappamatto Cappamatto Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 8
Data registrazione: Dec 2010
Età: 31
Predefinito 03-01-2011, 12:54 PM


Quote:
Originariamente inviato da Matty Visualizza Messaggio
Non sarebbe meglio un RM in questi casi?
Per RM cosa intendi? Risonanza Magnetica?
Perchè se è la risonanza non credo mi serva per vedere la situazione del Muscolo e dello strappo. Dovrebbe essere solo con l'ecografia che vedo.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#6)
ArmandoVinci ArmandoVinci Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,497
Data registrazione: Feb 2005
Località: Napoli/Roma
Invia un messaggio via MSN a ArmandoVinci Invia un messaggio via Skype a ArmandoVinci
Predefinito 03-01-2011, 01:43 PM


E' un tipo di infortunio che richiede generalmente più tempo del previsto, oltretutto nel tuo caso non è nemmeno lieve e il punto della lesione è tra i più "fastidiosi" e lenti nel guarire.
Dopo 5 Tecar è stato inutile fare una ulteriore ECO, ed è stato inutile fare solo Tecar, un buon laser sarebbe caldamente indicato.

La cicatrice non c'è perchè la lesione è abbastanza ampia, è a livello di una giunzione mio-tendinea, indi devi pazientare.

Un mio cliente, per una lesione minima all'adduttore, dopo 1 mese non ha ancora recuperato, poichè ha fatto unicamente Tecar in un centro di fisioterapia, oltremodo anche rinomato.

Credo, a meno che la nuova eco non dia indicazioni diverse, che altri 20-30 giorni siano purtroppo da mettere in cantiere.

PS: @matty: Non serve RM...la "diagnosi" è già precisa di per se.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#7)
Cappamatto Cappamatto Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 8
Data registrazione: Dec 2010
Età: 31
Predefinito 03-01-2011, 01:51 PM


Quote:
Originariamente inviato da ArmandoVinci Visualizza Messaggio
E' un tipo di infortunio che richiede generalmente più tempo del previsto, oltretutto nel tuo caso non è nemmeno lieve e il punto della lesione è tra i più "fastidiosi" e lenti nel guarire.
Dopo 5 Tecar è stato inutile fare una ulteriore ECO, ed è stato inutile fare solo Tecar, un buon laser sarebbe caldamente indicato.

La cicatrice non c'è perchè la lesione è abbastanza ampia, è a livello di una giunzione mio-tendinea, indi devi pazientare.

Un mio cliente, per una lesione minima all'adduttore, dopo 1 mese non ha ancora recuperato, poichè ha fatto unicamente Tecar in un centro di fisioterapia, oltremodo anche rinomato.

Credo, a meno che la nuova eco non dia indicazioni diverse, che altri 20-30 giorni siano purtroppo da mettere in cantiere.

PS: @matty: Non serve RM...la "diagnosi" è già precisa di per se.
Grazie mille per la risposta.
Infatti per la posizione mi hanno detto che è in un posto molto fastidioso che rimane spesso un pò teso e quindi rallenta la guarigione, però non immaginavo così tanto, nonostante fosse bello grande come strappo.

Venerdì appena ho l'esito dell'ecografia vi faccio sapere, anche se credo sia ancora aperto perchè sento ancora fastidi.

In caso sia ancora aperto comunque tu consigli di fare qualche seduta di Laser?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#8)
ArmandoVinci ArmandoVinci Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,497
Data registrazione: Feb 2005
Località: Napoli/Roma
Invia un messaggio via MSN a ArmandoVinci Invia un messaggio via Skype a ArmandoVinci
Predefinito 03-01-2011, 02:37 PM


Si, dovresti fare delle applicazioni Laser, anche solo come biostimolazione.

Ci sarebbero diverse cose da fare, di contorno, ma dipende dal fisio che ti segue.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#9)
Cappamatto Cappamatto Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 8
Data registrazione: Dec 2010
Età: 31
Predefinito 07-01-2011, 01:52 PM


Ciao a tutti,
ecco l'esito dell'ecografia fatta questa mattina:
Quote:
Eco del 07/01/2011 - "...Al controllo odierno non sono più nettamente riconoscibili aree di disomogeneità delle fibre muscolari in corrispondenza del versante prossimale del bicipite femorale in verosimile risoluzione delle alterazioni traumatiche precedentemente descritte. Non evidenti falde nè raccolte liquide."
Dovrebbe essersi chiuso tutto e aver già assorbito la cicatrice quindi? Perchè la dottoressa che mi ha fatto l'ecografia ha anche detto che non si vede nessuna cicatrice o altro.

In ogni caso sia un medico sportivo che il medico della Triestina Calcio mi hanno detto che posso riprendere a muovermi e per un mesetto abbondante di fare corsetta sul dritto (senza cambi di direzione o altro), un pò di ciclette leggera e piscina, così da riprendere il fiato e ri-preparare il muscolo.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#10)
Yashiro Yashiro Non in Linea
inattivo
 
Messaggi: 6,155
Data registrazione: Jan 2010
Predefinito 07-01-2011, 02:07 PM


A un mio conoscente calciatore è stato riscontrato uno stiramento (strappo non è solo quando si ha la rottura totale del muscolo?) di grave entità, circa come il tuo (anche se al quadricipite femorale) e so che oltre alle varie terapie si era sottoposto ad energici massaggi specifici per "riavvicinare" le parti lesionate, ed una rottura di oltre 3cm era riuscito quasi a riappaiarla, suppongo accelerando la guarigione. Riporto come mi è stato detto, ma prondo tutto con le pinze e mi rivolgo ai presenti più esperti per un parere.

P.S. ma la tecar non è un trattamento principalmente antinfiammatorio? Che utilità ha in una rigenerazione, dopo lungo tempo dall'infortunio?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#11)
Cappamatto Cappamatto Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 8
Data registrazione: Dec 2010
Età: 31
Predefinito 07-01-2011, 02:26 PM


Quote:
Originariamente inviato da Yashiro Visualizza Messaggio
A un mio conoscente calciatore è stato riscontrato uno stiramento (strappo non è solo quando si ha la rottura totale del muscolo?) di grave entità, circa come il tuo (anche se al quadricipite femorale) e so che oltre alle varie terapie si era sottoposto ad energici massaggi specifici per "riavvicinare" le parti lesionate, ed una rottura di oltre 3cm era riuscito quasi a riappaiarla, suppongo accelerando la guarigione. Riporto come mi è stato detto, ma prondo tutto con le pinze e mi rivolgo ai presenti più esperti per un parere.

P.S. ma la tecar non è un trattamento principalmente antinfiammatorio? Che utilità ha in una rigenerazione, dopo lungo tempo dall'infortunio?
Da quello che hanno detto a me è che in caso di strappo (quindi taglio nel muscolo) non bisogna assolutamente far toccare il muscolo con massaggi o altro o altrimenti si rischia di aprire ancora di più lo strappo.

Riguardo alla Tecar invece mi hanno detto che con il colore e qiuindi facendo passare più sangue per il punto dello strappo allora si accelera l'operazione di cicatrizzazione.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#12)
ArmandoVinci ArmandoVinci Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,497
Data registrazione: Feb 2005
Località: Napoli/Roma
Invia un messaggio via MSN a ArmandoVinci Invia un messaggio via Skype a ArmandoVinci
Predefinito 07-01-2011, 02:40 PM


Quote:
Originariamente inviato da Cappamatto Visualizza Messaggio
Ciao a tutti,
ecco l'esito dell'ecografia fatta questa mattina:


Dovrebbe essersi chiuso tutto e aver già assorbito la cicatrice quindi? Perchè la dottoressa che mi ha fatto l'ecografia ha anche detto che non si vede nessuna cicatrice o altro.

In ogni caso sia un medico sportivo che il medico della Triestina Calcio mi hanno detto che posso riprendere a muovermi e per un mesetto abbondante di fare corsetta sul dritto (senza cambi di direzione o altro), un pò di ciclette leggera e piscina, così da riprendere il fiato e ri-preparare il muscolo.
Bene, prosegui con le indicazioni del medico, anche se un pò di palestra leggera, senza grossi carichi e senza cedimento muscolare, puoi cominciare a farla.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#13)
Cappamatto Cappamatto Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 8
Data registrazione: Dec 2010
Età: 31
Predefinito 07-01-2011, 03:15 PM


Quote:
Originariamente inviato da ArmandoVinci Visualizza Messaggio
Bene, prosegui con le indicazioni del medico, anche se un pò di palestra leggera, senza grossi carichi e senza cedimento muscolare, puoi cominciare a farla.
Scusa se faccio mille domande ma siccome non mi era mai capitato un infortunio così grave vorrei capire al meglio il tutto .

Ma è normale che non si veda alcuna cicatrice? O sarebbe dovuta esserci comunque?

Grazie ancora
Rispondi Citando
Vecchio
  (#14)
ArmandoVinci ArmandoVinci Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,497
Data registrazione: Feb 2005
Località: Napoli/Roma
Invia un messaggio via MSN a ArmandoVinci Invia un messaggio via Skype a ArmandoVinci
Predefinito 07-01-2011, 03:27 PM


Il fatto che non si veda non significa che non ci sia, in parte dipende anche da chi esegue l'eco. Ma questa è un'altra storia.

Al momento la cosa più importante è riprende l'attività, se hai problemi di dolorabilità o scarsa flessibilità quando esegui dei movimenti, va lavorata la cicatrice o comunque valutata la postura in generale.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#15)
Baiolo Karonte Baiolo Karonte Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 7,232
Data registrazione: Jun 2006
Località: perugia
Età: 35
Invia un messaggio via MSN a Baiolo Karonte
Predefinito 07-01-2011, 03:34 PM


Quote:
Originariamente inviato da ArmandoVinci Visualizza Messaggio
Il fatto che non si veda non significa che non ci sia, in parte dipende anche da chi esegue l'eco. Ma questa è un'altra storia.

Al momento la cosa più importante è riprende l'attività, se hai problemi di dolorabilità o scarsa flessibilità quando esegui dei movimenti, va lavorata la cicatrice o comunque valutata la postura in generale.
potrebbero essere utili eccentriche lunghissime, o equi?
Rispondi Citando
Rispondi
Tags: , ,




Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0