Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Allenamento - Le Basi
> Allenamento: Periodizzazione e programmazione
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Allenamento: Periodizzazione e programmazione La teoria, la tecnica, le scuole di pensiero e tutto ciò che occorre per un allenamento proficuo e senza traumi.

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Allenamento: Periodizzazione e programmazione

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
19animal88 19animal88 Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 6
Data registrazione: Jul 2014
Età: 30
Predefinito Raggiunto overreaching-sovraffaticamento, consigli ed esperienze - 02-05-2018, 04:00 PM

Raggiunto overreaching-sovraffaticamento, consigli ed esperienze


Buongiorno a tutti!
Chiedo un consiglio: sono un ex ciclista, fino ad un paio di mesi fa praticavo ciclismo 6/8 ore settimanali + circa 2ore calisthenics. Ora sono quasi definitivamente dedito al calisthenics, pratico 4 allenamenti settimanali (pull up, dip, l sit: in particolare vorrei migliorare per ora queste basi) circa 1:15 - 1:30 ogni allenamento incluso un gran lavoro di stretching finale. Un paio di sedute settimanali (o a fine allenamento o in giorni separati) da 20-30 min attività aerobica: o indoor circuit training leggero e continuativo (es. burpees + thrusters senza peso + push ups + corda combinati in vari modi) oppure corsa; senza tirarli alla morte.
Sabato lavoro di volume su pull ups e dips, ieri mattina mi sveglio già nervoso, comincio l'allenamento e la voglia se ne va...smetto subito. Un nervosismo che avrei ammazzato qualcuno...muscolatura sgonfia e dolorante, appetito azzerato e voglia di carbo veloci...ok...ho esagerato! Edit: da oltre una settimana libido azzerata
Premetto che ho 30 anni, allenamento regolare e controllo alimentare scrupoloso da sempre (almeno 12 anni che controllo macros e kcal totali, fatto BB, Crossfit, Ciclismo. In passato sport da combattimento). Altezza 1,67m peso 62-63kg.
La dieta è ripartita così:
- giorni ON: circa 2800kcal 120g pro - 75g fat - 400g carbs
- giorni OFF: circa 2400kcal 120g pro - 75g fat - 300g carbs
I carbs concentrati intorno all'allenamento, il quale si svolge sempre ad orari diversi nella giornata, lavorando come turnista su tre turni. Le diete le preparo ogni volta sulla base dei turni settimanali, pertanto vi posso solo dare i macro dato che lo schema varia in base a turni e sessioni allenanti...
Ora quello che vi chiedo è: secondo voi l'origine dell'overreaching a cui sono andato incontro, è data dal volume allenante, dalla dieta, da altro...??? Non ho particolari problemi personali, anzi...sembra che il resto (lavoro, relazioni umane ecc...) vada bene.
Grazie anticipatamente a chiunque voglia darmi un'opinione o raccontare una sua esperienza in merito


Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
spike spike Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 18,742
Data registrazione: Apr 2008
Località: Arezzo
Età: 42
Predefinito 27-05-2018, 11:17 AM


Ok questo è un vero overreaching. E hai anche qualche sintomo un po' più in là.

La motivazione detta semplicisticamente è il carico interno: perciò può dipendere dalla dieta, dal volume, da quello che tu ritieni non essere un problema o da più componenti...più probabilmente è l'ultima cosa.

Sarà difficile accettare quello che ti sto per dire perché ci sono già passato... più di una volta. Però la soluzione è semplicissima: prenditi una settimana di pausa e ricomincia da capo.

Settimana di pausa: è una vacanza, devi interpretarla come una vacanza programmata e non forzata dalla tua condizione, ogni tanto ci vuole. Sgarra nel mangiare quanto ti va, stacca tutti gli allenamenti, fai quyalcosa nella routine cquotidiana che di solito non fai: feste, amici, passeggiate, letture, gite...

Ricomincia programmando: datti degli obiettivi. Nel lungo medio e breve termine, non pensare che è una prosecuzione di quello che facevi prima di interrompere, fai due passi indietro valuta dove eri arrivato e quale era il tuo stato di forma oggettivo e riparti soft per finire hard.

C'è un'alternativa a tutto questo:
-Gestisciti tagliando quà e là il volume
-mangia quasi uguale ma sfondati di integratori
-fai un'analisi introspettiva tirando fuori mostri sconosciuti dall'armadio
-continua così così non perdi lo stato di formna e tutto quello che avevi messo sù
-forse sta passando perché oggi sto un po meglio
-eppoi con questa versione non mi sento troppo in colpa che mi sto allenando di meno

A volte la seconda alternativa funziona....quasi mai però

Quello che ti garantisco è che a sei mesi da oggi, se prendi la prima strada sarai più performante rispetto alla seconda.
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0