Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Rugby
> Torneo 6 Nazioni
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Torneo 6 Nazioni Il 6 Nazioni - Il top del rugby mondiale

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Torneo 6 Nazioni

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
Guru Guru Non in Linea
Uncensored Magister
 
Messaggi: 25,331
Data registrazione: Jan 2005
Località: Kalepolis
Età: 43
Predefinito Nick Mallett fiducioso - L'Italia avrà il tifo dalla sua - 01-02-2008, 10:33 PM

Nick Mallett fiducioso - L'Italia avrà il tifo dalla sua


Si avvicina l'esordio per la nuova Italia di Nick Mallett: sabato prossimo, al Croke Park di Dublino, gli azzurri scenderanno in campo per la prima partita del Torneo Sei Nazioni contro l'Irlanda.

"Sarà una sfida fra due squadre che sono uscite deluse dal mondiale", ha dichiarato Mallett durante la conferenza stampa al Park Hotel "La Borghesiana", "e proprio per questo credo che la partita di sabato servirà ad entrambe per comprendere le rispettive potenzialità".

Nonostante sulla carta l'Irlanda sia superiore agli azzurri, Mallett appare fiducioso e spera in una ripetizione della gara pre-mondiale che l'anno scorso costrinse i britannici a lottare fino ai minuti di recupero. "Per loro sarà un gran vantaggio poter giocare in casa davanti al proprio pubblico e poi credo che anche le condizioni atmosferiche influiranno sull'andamento della partita. Tuttavia, anche se rispettiamo l'Irlanda e crediamo che abbia davvero poche debolezze, andremo a giocare quella che per noi rimane una grande sfida".

Mallett sperimenterà un nuovo assetto tattico per la formazione azzurra, con l'impiego dell'inedita coppia Masi-Travagli: "Masi non gioca mai all'apertura con il suo club, perciò prima lo riesco a vedere in questo ruolo, prima potrò farmi un'idea. Purtroppo il N°10 è sempre stato problematico per l'Italia e dovremo presto trovare una soluzione". Su Travagli, invece, Mallett spende già buone parole: "E' un giocatore con un buon passaggio e un buon gioco al piede, deve solo incrementare la sua esperienza per comprendere meglio le diverse situazioni della partita".

"Contro l'Irlanda sarà una gara dura", commenta Mauro Bergamasco, uno dei senatori della nazionale. "Loro saranno molto agguerriti per riscattare la brutta esperienza del mondiale, ma noi siamo un'Italia nuova, e il cambio di panchina ha portato una ventata di aria fresca. Siamo curiosi di vedere dove potrà arrivare questo nuovo gruppo".

Anche il neo-capitano azzurro Sergio Parisse si esprime sul cambiamento al timone, da Berbizier a Mallett. "Sono due persone completamente diverse: il primo era più tranquillo e mostrava meno le emozioni, mentre il secondo è un tipo molto chiaro, se c'è un problema te lo dice in faccia. Inoltre Mallett trasmette molta carica ed energia: era quello che ci voleva per ripartire dopo un mondiale così così".

Eurosport


Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0