Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Allenamento - Le Basi
> Bodybuilding
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Bodybuilding Puro bodybuilding, pochi fronzoli e molta ghisa.

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Bodybuilding

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#31)
grispa72 grispa72 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 658
Data registrazione: May 2005
Età: 51
Predefinito 31-01-2008, 03:52 PM


Quote:
Originariamente inviato da Gianlu..... Visualizza Messaggio
però in caso di rotazione del bilanciere, conseguente ad una spintà non perfetta, più i pesi sono lontani dal centro maggiore sarà il momento d'inerzia generato, creando più instabilità.
non sei d'accordo?
Si sono d'accordo ma secondo me non perchè il sistema è instabile in sè ma perchè siamo noi che non riusciamo più a controllarlo. Comunque la mia considerazione lascia il tempo che trova in quanto poi vale la sensazione che tu, che sei sotto il bilanciere, ricevi.

La situazione si ripete al contrario per gli equilibristi al circo che usano una pertica lunga vari metri per fare i loro spettacoli e tenersi in equilibrio. Se fosse vero che le situazioni di cui sopra sono instabili in assoluto allora potrebbero usare un bastone lungo 60 cm dello stesso peso, ma non lo fanno. Come mai?


Rispondi Citando
Vecchio
  (#32)
Gianlu..... Gianlu..... Non in Linea
FIPL Moderator
 
Messaggi: 11,338
Data registrazione: Nov 2006
Località: Genova
Età: 38
Predefinito 31-01-2008, 04:58 PM


[quote]Si sono d'accordo ma secondo me non perchè il sistema è instabile in sè ma perchè siamo noi che non riusciamo più a controllarlo. Comunque la mia considerazione lascia il tempo che trova in quanto poi vale la sensazione che tu, che sei sotto il bilanciere, ricevi.

si esatto, è più difficile controllarlo! ma la differenza è proprio minima! da 4x10 a 2x20 penso manco si percepisca!

QUOTE]


Quote:

La situazione si ripete al contrario per gli equilibristi al circo che usano una pertica lunga vari metri per fare i loro spettacoli e tenersi in equilibrio. Se fosse vero che le situazioni di cui sopra sono instabili in assoluto allora potrebbero usare un bastone lungo 60 cm dello stesso peso, ma non lo fanno. Come mai?


bell'esempio.. Gli equilibristi però sfuttano il concetto di leva a loro favore:
hanno bisogno di forza immediata da un lato o dall'altro per mantenersi in equilibrio, la ricevono spostando il bastone a destra o a sinistra (spostando quindi il fulcro della leva). per avere la stessa variazione di forza con un bastone di 60cm dovrebbe lo stesso essere immensamente più pesante.
in effetti non ne sono proprio convinto....
riflettendo:
il bilanciere con peso all'estremità possiede un momento di inerzia maggiore iniziata la rotazione quindi rende difficile il controllo.
però mi vien da pensare che serva anche maggior forza per compiere la rotazione rispetto al peso vicino. quindi in teoria è più stabile. c'è qualche fisico in zona?????
Rispondi Citando
Vecchio
  (#33)
Gianlu..... Gianlu..... Non in Linea
FIPL Moderator
 
Messaggi: 11,338
Data registrazione: Nov 2006
Località: Genova
Età: 38
Predefinito 31-01-2008, 05:28 PM


ok capito!

quello che ho detto post fà è giusto ma mal interpretato....

peso maggiore all'estremità (come 4x10kg) = momento d'inerzia maggiore.

però il bilanciere parte senza rotazione. quindi un momento d'inerzia maggiore rende più stabile il tutto, facendo lavorare meno i muscoli stabilizzatori e rendendo più facile l'alzata!

quindi dovrebbe risultare più facile sollevare es. 100kg con bilanciere da 2,2m rispetto a 100kg con bilanciere da 1,5m.
non perchè i secondi siano più pesanti ma perchè sollecitano maggiormente i muscoli stabilizzatori.....
In effetti è cosi....


in linea teorica quindi è possibile faticare di più con 2 da 20kg rispetto a 4 da 10.... anche se il peso totale basso e la troppa differenza di difficoltà avvertita da effect mi fanno sospettare un errore di misurazione del peso..........


che ne dite fila??
Rispondi Citando
Vecchio
  (#34)
Paoloca Paoloca Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 621
Data registrazione: May 2005
Località: Pisa/Castel Frentano
Età: 38
Predefinito 31-01-2008, 06:33 PM


L'ultimo post è sostanzialmente corretto, non a caso nelle competizioni ufficiali si usano bilancieri lunghi 220cm (ok, i motivi sono anche altri).

Resta da dire che per uno tecnicamente scarso, che non riesce prorpio a non sbilanciarsi, un bilanciere corto potrebbe essere più comodo.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#35)
effect effect Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 8,093
Data registrazione: Jan 2007
Predefinito 31-01-2008, 06:39 PM




Da notare la differenza della distanza che cè tra il punto di forza e il punto maggiore della forza di gravità.
Comunque potrebbe anche dipendere dalla posizione delle mani ( punto di forza )

ps. sono bravo nel disegno evè? scusate per le braccine che gli ho fatto, è un novellino! ahuahuahuhua
Rispondi Citando
Vecchio
  (#36)
wrinkle wrinkle Non in Linea
UncensoredMember
 
Messaggi: 139
Data registrazione: Jun 2007
Predefinito 31-01-2008, 06:54 PM


beh, mi pare ovvio che nel caso di 1 disco da 20 vs 2 da 10 la differenza, se percepita in modo così eclatante possa essere esclusivamente a causa delle tolleranze dei pesi stessi....

come già qualcuno ha detto, magari i 20 sono 20.4
i 10 sono 9.7
si ha già una differenza di
0.4*2+0.3*4= 2kg
che in un sollevamento di 50kg sono ben il 4%
Rispondi Citando
Vecchio
  (#37)
Baiolo Karonte Baiolo Karonte Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 7,232
Data registrazione: Jun 2006
Località: perugia
Età: 39
Invia un messaggio via MSN a Baiolo Karonte
Predefinito 31-01-2008, 07:37 PM


Quote:
Originariamente inviato da Gianlu..... Visualizza Messaggio

quindi dovrebbe risultare più facile sollevare es. 100kg con bilanciere da 2,2m rispetto a 100kg con bilanciere da 1,5m.
non perchè i secondi siano più pesanti ma perchè sollecitano maggiormente i muscoli stabilizzatori.....
In effetti è cosi....
nn sono d'accordo.
andiamo x ordine:

il problema di effect è dato SICURAMENTE da un diverso peso dei dischi e qui ci siamo.

quelle che stiamo facendo noi sn solo supposizioni teoriche.

ripeto, dobbiamo assumere che i movimenti che facciamo in pale sn QUASI sempre in 2 dimensioni (squat stacchi e panca compresi)
se c'è un movimento nella 3a dimensione di solito è un errore.

concordate?

le rotazioni delle quali stavamo parlando sn una cosa a parte. putroppo nn sono nè un fisico nè un ingegnere e nn ci capisco praticamente una mazza di questa robba (LOL allora che chiacchiero a fare?).

concordiamo sul fatto che se dovessi mettere in rotazione una leva tendente all'infinito avrei bisogno di una forza tendente a 0, viceversa se avessi una leva nulla avrei bisogno di una forza immensamente grande.

il bello è che...TUTTO QUESTO NN CI INTERESSA MINIMAMENTE.
in 2 parole meglio staccare 200 kg con un bil da 1 metro che lo stesso peso con un bil lungo il doppio, pena l'accentuare gli errori tecnici, cioè le rotazioni, e fallire l'alzata/farsi male
Rispondi Citando
Vecchio
  (#38)
Paoloca Paoloca Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 621
Data registrazione: May 2005
Località: Pisa/Castel Frentano
Età: 38
Predefinito 31-01-2008, 08:09 PM


Baiolo, per curiosità, hai mai usato un bilanciere olimpico?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#39)
Baiolo Karonte Baiolo Karonte Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 7,232
Data registrazione: Jun 2006
Località: perugia
Età: 39
Invia un messaggio via MSN a Baiolo Karonte
Predefinito 31-01-2008, 08:15 PM


ovvio, xchè?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#40)
Paoloca Paoloca Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 621
Data registrazione: May 2005
Località: Pisa/Castel Frentano
Età: 38
Predefinito 31-01-2008, 09:04 PM


E ti alleni regolarmente con un bilanciere olimpico?

Te lo chiedo perchè, se lo usi, dovresti trovarti meglio con l'olimpico piuttosto con il bilanciere "normale". O no?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#41)
grispa72 grispa72 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 658
Data registrazione: May 2005
Età: 51
Predefinito 31-01-2008, 09:07 PM


Ok Gianlu ci siamo. Non ho parlato di momento di inerzia perchè magari è un concetto un pò ostico ma comunque è sostanzialmente corretto. E' vero che un momento maggiore crea un'inerzia maggiore ma è anche vero che anche la quiete è uno stato d'inerzia (passatemela questa i fisici puristi si tappino il naso) e un corpo fermo tende a stare fermo se non gli applichi forze e/o momenti.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#42)
grispa72 grispa72 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 658
Data registrazione: May 2005
Età: 51
Predefinito 31-01-2008, 09:08 PM


Quote:
Originariamente inviato da Paoloca Visualizza Messaggio
E ti alleni regolarmente con un bilanciere olimpico?

Te lo chiedo perchè, se lo usi, dovresti trovarti meglio con l'olimpico piuttosto con il bilanciere "normale". O no?
Un mese fa sono passato da un bilanciere da 170 cm ad uno olimpionico ed è stato un bel salto di qualità. Ha ragione Paoloca.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#43)
Baiolo Karonte Baiolo Karonte Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 7,232
Data registrazione: Jun 2006
Località: perugia
Età: 39
Invia un messaggio via MSN a Baiolo Karonte
Predefinito 31-01-2008, 09:13 PM


Quote:
Originariamente inviato da Paoloca Visualizza Messaggio
E ti alleni regolarmente con un bilanciere olimpico?

Te lo chiedo perchè, se lo usi, dovresti trovarti meglio con l'olimpico piuttosto con il bilanciere "normale". O no?
nn ci siamo capiti paolo

io nn parlo della rotazione data dalle estremità, ma dalla rotazione rispetto al baricentro del bil.

azz ragazzi nn mi so spiegare.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#44)
grispa72 grispa72 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 658
Data registrazione: May 2005
Età: 51
Predefinito 31-01-2008, 09:34 PM


Quote:
Originariamente inviato da Baiolo Karonte Visualizza Messaggio
nn ci siamo capiti paolo

io nn parlo della rotazione data dalle estremità, ma dalla rotazione rispetto al baricentro del bil.

azz ragazzi nn mi so spiegare.
Baio ma è la stessa cosa. A forse ho capito anch'io. Diciamo la stessa cosa io intendo proprio momenti e inerzie rispetto al baricentro del bilanciere. Non mi riferisco alle estremità snodate che girano intorno all'asse del bilanciere.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#45)
Paoloca Paoloca Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 621
Data registrazione: May 2005
Località: Pisa/Castel Frentano
Età: 38
Predefinito 31-01-2008, 10:40 PM


Quote:
Originariamente inviato da Baiolo Karonte Visualizza Messaggio
nn ci siamo capiti paolo

io nn parlo della rotazione data dalle estremità, ma dalla rotazione rispetto al baricentro del bil.

azz ragazzi nn mi so spiegare.

No vabbè, nemmeno io intendevo la rotazione delle estremità. Però capisci bene che un bilanciere olimpico, con i suoi 220cm di lunghezza e coi manicotti pesanti ai lati è molto più stabile e comodo del classico bilanciere da palestra. Questo è dato anche dal maggior momento dell'attrezzo.
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0