Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Personal pages
> Work in Progress
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Work in Progress Dove postare il proprio programma di preparazione atletica, le proprie esperienze, il proprio diario personale.

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Work in Progress

Rispondi
 
LinkBack (1) Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  1 links from elsewhere to this Post. Click to view. (#1)
Eos Eos Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 9
Data registrazione: Jul 2009
Località: Trento
Età: 41
Predefinito Allenamento coi Kettlebell - 22-07-2009, 05:27 PM

Allenamento coi Kettlebell


Ciao! Sono nuova del forum, appena iscritta!
E sono nuova anche nel mondo dei kettlebell!
Su consiglio di un amico (che mi ha anche insegnato ad usarli!) ho acquistato un 8 kg da un paio di settimane.
Questo perchè durante l'anno alterno lezioni di danza (moderna su base classica) e lezioni di kali filippino che, unite allo snowboard, mi impegnano 4/5 sere alla settimana. Durante l'estate invece resto ferma e, già non ottengo molto da tutto il lavoro durante l'anno, figuriamoci se resto ferma anche tutta l'estate!!
Sono alta 1.67 e peso 54 kg, ovviamente la parte alta del corpo è secchissima, i problemi iniziano dai fianchi in giù!
Gambe e glutei risultano purtroppo muscolosi (poco femminili a mio parere...) ma comunque con un po' di grasso che eliminerei volentieri, più che altro si tratta di asciugare...
Ho acquistato 1 solo kettlebell da 8kg perchè, parlando con un istruttore nel negozio dove li ho acquistati, abbiamo trovato sensato acquistare subito un 8, poi fra un mesetto andare a prendere un 10 o un 12, perchè secondo lui è meglio usare pesature diverse e comprare 2 da 8 sarebbe stato uno spreco, ma un 10 subito sarebbe stato eccessivo..

Attualmente faccio una mezz'oretta di esercizi a giorni alterni, ripetendo 2 volte un circuito da me creato in base agli esercizi che conosco:
- swing: di solito 20 ripetuti x 2 volte in ogni circuito
- squat: 10 o 15
- squat sumo: 10 o 15
- windmill: 5xparte
- good morning: 20
- turkish get up: già tanto se ne faccio 1 per parte, il problema sono le braccia!!!
- clean&press: 10 x parte
- snatch: 10 x parte.

Come alimentazione...sono celiaca e intollerante al lattosio...fortunatissima!!!!
faccio un abbondante colazione, di solito salata (toast), ultimamente però ho cambiato e mangio gallette di sesamo o mais con marmellata.
a metà mattina o un frutto o un'altra galletta con la marmellata
pranzo fuori casa per via del lavoro solitamente o con una bistecca e verdure o un'insalatona mista.
altro frutto a metà pomeriggio
cena molto variabile, spesso leggera con verdure, a volte però non resisto alle prelibatezze preparate apposta coi prodotti senza glutine...

Continuerò ad inserire il diario degli esercizi, nel frattempo...se avete consigli...l'obiettivo è rassodare e asciugare il più possibile, coi kettlebell e una dieta ad hoc!!!

Grazie!


Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
Chris4R Chris4R Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 712
Data registrazione: Jun 2009
Località: Napoli
Età: 43
Predefinito 22-07-2009, 06:04 PM


Benvenuta Eos
Non mi intendo di kettlebells, avrei però delle grosse perplessità sulla dieta .
Innanzitutto ti chiederei di essere più precisa nel postare una schema della tua dieta tipo, inoltre non vedo grassi & voglio sperare che tu abbia distrattamente omesso almeno un paio di cucchiai di olio di oliva . Mi sembra anche povera di proteine .
Circa il discorso sgarri (da te solo acennato) ?

P.s. Giusto per avere un'idea della dieta potresti cominciare dal consultare i diari di Claudia & Sandy .

Ultima Modifica di Chris4R : 22-07-2009 06:09 PM.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3)
Eos Eos Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 9
Data registrazione: Jul 2009
Località: Trento
Età: 41
Predefinito 22-07-2009, 07:13 PM


Ciao Chris4R!
Grazie per il consiglio! Ti rispondo poi vado subito a vedere le diete che mi hai indicato!
Si in effetti non sono stata molto precisa sulla dieta...anche perchè non è molto calcolata (vorrei che lo fosse ma mi servirebbero delle indicazioni!) e si basa più che altro sull'eliminazione degli alimenti a cui sono allergica, più che al dimagrimento per ora...purtroppo!
Rimangono la colazione con gallette e marmellata e spuntino di metà mattina o con un frutto o con un'altra galletta (dipende dalla fame!!)
a pranzo ho 3 opzioni:
-riso al pomodoro
-insalata mista (olio e sale, senza aceto)
-carne e verdura, di solito cotta.
e alla fine sempre un frutto o macedonia

a metà pomeriggio altro frutto
la cena è molto variabile...può andare dal minestrone alla frittata alla cotoletta impanata...di solito le quantità non sono esagerate, però non seguo, per ora, una regola fissa per la cena...che finisce sempre, indovina? con un frutto!

c'è da dire che bevo sui 4 caffè al giorno e mi piace parecchio dolce...

non bevo alcolici se non rarissimamente e a piccole dosi =)

come vedi credo di avere un certo bisogno di indicazioni per la dieta!!!!
ovviamente sono da escludere latticini e alimenti con lattosio e molti cereali...che sostituisco con quelli che non contengono glutine!

...intanto do un'occhiata a quelle che mi hai consigliato di vedere!
Grazie!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#4)
Trokji Trokji Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,462
Data registrazione: Jun 2006
Predefinito 22-07-2009, 09:06 PM


Interessante l'allenamento coi kettlebells.. anche a me interessano, penso prossimamente di farmi insegnare da qualcuno
Rispondi Citando
Vecchio
  (#5)
Eos Eos Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 9
Data registrazione: Jul 2009
Località: Trento
Età: 41
Predefinito 22-07-2009, 09:17 PM


Sì te li consiglio!!! Ne so ancora poco ma se ti servono indicazioni di manuali o altro chiedi pure
Rispondi Citando
Vecchio
  (#6)
Trokji Trokji Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,462
Data registrazione: Jun 2006
Predefinito 22-07-2009, 09:21 PM


Ok.. grazie! penso che seguirò il tuo diario per capire se è possibile allenarsi anche solo coi kbells , anche se a me a dir la verità interessavano più come lavoro diverso rispetto ai pesi .
Ma celiachia e pure lattosio.. dev'esser difficile
Rispondi Citando
Vecchio
  (#7)
spike spike Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 18,851
Data registrazione: Apr 2008
Località: Arezzo
Età: 48
Predefinito 23-07-2009, 10:40 AM


Quote:
Originariamente inviato da Eos Visualizza Messaggio
Ciao Chris4R!
Grazie per il consiglio! Ti rispondo poi vado subito a vedere le diete che mi hai indicato!
Si in effetti non sono stata molto precisa sulla dieta...anche perchè non è molto calcolata (vorrei che lo fosse ma mi servirebbero delle indicazioni!) e si basa più che altro sull'eliminazione degli alimenti a cui sono allergica, più che al dimagrimento per ora...purtroppo!
Rimangono la colazione con gallette e marmellata e spuntino di metà mattina o con un frutto o con un'altra galletta (dipende dalla fame!!)
a pranzo ho 3 opzioni:
-riso al pomodoro
-insalata mista (olio e sale, senza aceto)
-carne e verdura, di solito cotta.
e alla fine sempre un frutto o macedonia

a metà pomeriggio altro frutto
la cena è molto variabile...può andare dal minestrone alla frittata alla cotoletta impanata...di solito le quantità non sono esagerate, però non seguo, per ora, una regola fissa per la cena...che finisce sempre, indovina? con un frutto!

c'è da dire che bevo sui 4 caffè al giorno e mi piace parecchio dolce...

non bevo alcolici se non rarissimamente e a piccole dosi =)

come vedi credo di avere un certo bisogno di indicazioni per la dieta!!!!
ovviamente sono da escludere latticini e alimenti con lattosio e molti cereali...che sostituisco con quelli che non contengono glutine!

...intanto do un'occhiata a quelle che mi hai consigliato di vedere!
Grazie!
ciao eos benvenuta e buon diario, affrontiamo un argomento per volta e partiamo con l'alimentazione

1) la regola vale per tutti ma per te ancora di più: più che alla quantità degli alimenti devi puntare alla qualità...per te è un fatto vitale

2) come ti è stata diagnosticata la celiachia (attraverso quale esame)?

3) da quanto tempo sei intollerante al lattosio-latticini? c'è qualche formaggio o yogurt che non ti danno fastidio?

4)come cibi e bevande utilizzi solo quelle indicate dal prontuario per celiachi?

5) quando mangi fuori, vai in locali approvati dalla associazione celiachi italiani?

6)al di là degli sgarri buoni ma cattivi, mangi mai saltuariamente ma volontariamente alimenti che sai che contengono lattosio e/o glutine?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#8)
Eos Eos Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 9
Data registrazione: Jul 2009
Località: Trento
Età: 41
Predefinito 23-07-2009, 11:36 AM


Quote:
Originariamente inviato da spike Visualizza Messaggio
ciao eos benvenuta e buon diario, affrontiamo un argomento per volta e partiamo con l'alimentazione

1) la regola vale per tutti ma per te ancora di più: più che alla quantità degli alimenti devi puntare alla qualità...per te è un fatto vitale

2) come ti è stata diagnosticata la celiachia (attraverso quale esame)?

3) da quanto tempo sei intollerante al lattosio-latticini? c'è qualche formaggio o yogurt che non ti danno fastidio?

4)come cibi e bevande utilizzi solo quelle indicate dal prontuario per celiachi?

5) quando mangi fuori, vai in locali approvati dalla associazione celiachi italiani?

6)al di là degli sgarri buoni ma cattivi, mangi mai saltuariamente ma volontariamente alimenti che sai che contengono lattosio e/o glutine?
Ciao Spike!
Allora...risponderò in ordine!
- la celiachia mi è stata diagnosticata partendo dalla dermatite erpetiforme, esattamente 5 anni fa! Ci hanno messo un tot di mesi a capire cosa fosse perchè il collegamento celiachia-dermatite era ancora sconosciuto ai più! Ho poi fatto esami del sangue e gastroscopia per la conferma ufficiale!

- per quanto riguarda l'intolleranza al lattosio, non ho fatto nessun esame ma continuavo ad avere gli stessi problemi che mi dava la celiachia, addirittura in peggioramento. Dopo un tot di ricerche, circa 6 mesi fa un gastrologo mi ha detto (confermato da altri medici) che un celiaco è quasi necessariamente anche intollerante al lattosio e mi hanno consigliato di smettere del tutto con latticini e lattosio.
Non ho fatto il test perchè, parlando coi medici, in base alle mie reazioni, pare che la mia intolleranza sia abbastanza pesante e il test, che consiste nel bere un litro di beverone al lattosio, non sarebbe proprio il massimo per me!!
Mangio come formaggio il grana, che nella stagionatura perde il lattosio e come yogurt posso quelli di soia e di riso, come per il latte: bevo latte di mandorla e di riso!

- come cibi e bevande sì, uso solo prodotti che so che non contengono glutine

- per i luoghi, mangio ogni pranzo fuori casa per lavoro e non ci sono locali convenzionati qui intorno. Nei posti dove vado più spesso però mi preparano cose apposta (in un self service mi preparano del riso in una padellina a parte), in un altro mangio solo carne cotta su una griglia a vista (li tengo d'occhio!!) con insalata, e se mangio insalata non prendo pomodori e cibi che possono essere stati tagliati su un tagliere dove è stato appoggiato o tagliato il pane! Insomma...cerco di stare molto attenta!
Se esco a cena la sera invece, vado in ristoranti e pizzerie convenzionate (tra l'altro..pizza senza glutine e senza lattosio...mmm...uno spasso!!)

-da 5 anni NON ho mai mangiato volontariamente prodotti con il glutine. Da 6 mesi a questa parte vale la stessa cosa per i prodotti con il lattosio!

Sono molto curiosa di sapere il perchè di queste domande!!
Grazie spike
Rispondi Citando
Vecchio
  (#9)
Eos Eos Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 9
Data registrazione: Jul 2009
Località: Trento
Età: 41
Predefinito 23-07-2009, 11:37 AM


Quote:
Originariamente inviato da spike Visualizza Messaggio
ciao eos benvenuta e buon diario, affrontiamo un argomento per volta e partiamo con l'alimentazione

1) la regola vale per tutti ma per te ancora di più: più che alla quantità degli alimenti devi puntare alla qualità...per te è un fatto vitale

2) come ti è stata diagnosticata la celiachia (attraverso quale esame)?

3) da quanto tempo sei intollerante al lattosio-latticini? c'è qualche formaggio o yogurt che non ti danno fastidio?

4)come cibi e bevande utilizzi solo quelle indicate dal prontuario per celiachi?

5) quando mangi fuori, vai in locali approvati dalla associazione celiachi italiani?

6)al di là degli sgarri buoni ma cattivi, mangi mai saltuariamente ma volontariamente alimenti che sai che contengono lattosio e/o glutine?
Ciao Spike!
Allora...risponderò in ordine!
- la celiachia mi è stata diagnosticata partendo dalla dermatite erpetiforme, esattamente 5 anni fa! Ci hanno messo un tot di mesi a capire cosa fosse perchè il collegamento celiachia-dermatite era ancora sconosciuto ai più! Ho poi fatto esami del sangue e gastroscopia per la conferma ufficiale!

- per quanto riguarda l'intolleranza al lattosio, non ho fatto nessun esame ma continuavo ad avere gli stessi problemi che mi dava la celiachia, addirittura in peggioramento. Dopo un tot di ricerche, circa 6 mesi fa un gastrologo mi ha detto (confermato da altri medici) che un celiaco è quasi necessariamente anche intollerante al lattosio e mi hanno consigliato di smettere del tutto con latticini e lattosio.
Non ho fatto il test perchè, parlando coi medici, in base alle mie reazioni, pare che la mia intolleranza sia abbastanza pesante e il test, che consiste nel bere un litro di beverone al lattosio, non sarebbe proprio il massimo per me!!
Mangio come formaggio il grana, che nella stagionatura perde il lattosio e come yogurt posso quelli di soia e di riso, come per il latte: bevo latte di mandorla e di riso!

- come cibi e bevande sì, uso solo prodotti che so che non contengono glutine

- per i luoghi, mangio ogni pranzo fuori casa per lavoro e non ci sono locali convenzionati qui intorno. Nei posti dove vado più spesso però mi preparano cose apposta (in un self service mi preparano del riso in una padellina a parte), in un altro mangio solo carne cotta su una griglia a vista (li tengo d'occhio!!) con insalata, e se mangio insalata non prendo pomodori e cibi che possono essere stati tagliati su un tagliere dove è stato appoggiato o tagliato il pane! Insomma...cerco di stare molto attenta!
Se esco a cena la sera invece, vado in ristoranti e pizzerie convenzionate (tra l'altro..pizza senza glutine e senza lattosio...mmm...uno spasso!!)

-da 5 anni NON ho mai mangiato volontariamente prodotti con il glutine. Da 6 mesi a questa parte vale la stessa cosa per i prodotti con il lattosio!

Sono molto curiosa di sapere il perchè di queste domande!!
Grazie spike
Rispondi Citando
Vecchio
  (#10)
spike spike Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 18,851
Data registrazione: Apr 2008
Località: Arezzo
Età: 48
Predefinito 23-07-2009, 12:09 PM


Perché spesso la celiachia è sottovalutata ed essendo un allergia a tutti gli effeti può creare alterazioni ormonali non lievi ed è inutile stare a parlare di grammature se finisci per ingerire anche solo una briciola di pane la settimana....è vero che è spesso associabile all'intolleranza al lattosio (se trascurata)...non è vero che lo sia necessariamente (non credo che i dottori siano stati così categorici)...inotre un intolleranza è superabile (forse).

-per la celiachia hai fatto una biopsia? insomma hanno prelevato un campione del tessuto gastrico e/o duodenale (di questo dubito o me l'avresti detto)

-mangi avena?

-ho capito che non mangi prodotti che non contengono glutine fra gli ingredienti, ma la domanda specifica è: mangi solo prodotti contenuti nel prontuario? (sai che esiste un problema di crosscontaminazione e che quindi il glutine può essere pressente come allergene nonostante non sia presente come ingredienti)

-per quanto riguarda il lattosio non riesci a bere neanche latte a basso contenuto di lattosio? hai problemi anche con yogurt di latte fortemente acidi?

-sai che mangiare fuori è comunque un rischio: chi cucina si rilava le mani? cambia guanti? la gratella e sempre rilavata? però capisco anche che bisogna campare in qualche modo e che i controlli che fai sono abbastanza scrupolosi

-soffri di problemi intestinali ricorrentemente tipo flautolenza o diarrea o di eccessivi e prolungati periodi di ritenzione idrica (non mi riferisco a sindromi premestruali)?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#11)
Eos Eos Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 9
Data registrazione: Jul 2009
Località: Trento
Età: 41
Predefinito 23-07-2009, 02:12 PM


Allora...

per quanto riguarda l'intolleranza al lattosio, non sono stati categorici in generale, ma nel mio caso mi hanno detto che è altamente probabile...mi hanno consigliato un periodo di totale eliminazione di questi prodotti, poi con il tempo mi hanno detto, se me la sento, di "provare" a reintrodurne uno per volta e vedere le reazioni...diciamo che non ne ho ancora molta voglia perchè per la prima volta dopo anni non ho più problemi di crampi allo stomaco seguiti da mal di testa e gonfiore e ho il viso pulito senza "bubboni"...non mi va di ritornare ai vecchi tempi, almeno per ora...

- per quanto riguarda la biopsia...in realtà non me l'hanno fatta perchè hanno stabilito dalla gastroscopia che i villi erano atrofizzati quindi per il gastroenterologo era sufficente quello unito alle analisi del sangue per diagnosticare la celiachia...

- non mangio l'avena

- per quanto riguarda i prodotti da prontuario...mi spiego meglio mangio prevalentemente i prodotti che acquisto in farmacia, i prodotti extra-prontuario li utilizzo solo se hanno la spiga barrata, perchè prendo spesso prodotti bio, più buoni a mio parere di molti che trovo in farmacia, ma molti di questi prodotti non sono sul prontuario...in passato ho "sgarrato" magari sui salumi o i prodotti "freschi", poi pian piano mi sono imposta rigidità anche su quelli!

- lo so che mangiare fuori è rischioso...quando posso mi porto qualcosa da casa, ma spesso risulta difficile perchè spesso mi toccano i pranzi con capi o colleghi...

- per quanto riguarda i problemi intestinali, ne avevo prima di smettere il lattosio...ora per magia sto bene!!!

- devo aggiungere che sono una che ha sempre bevuto poco durante il giorno, ultimamente invece bevo circa mezzo litro di the verde durante la giornata (quello da erboristeria, direttamente in foglie) e mi sento meglio
Rispondi Citando
Vecchio
  (#12)
spike spike Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 18,851
Data registrazione: Apr 2008
Località: Arezzo
Età: 48
Predefinito 23-07-2009, 03:43 PM


ok ricevuto tutto, ribadisco prò la storia del prontuario a cui ho capito che tu non hai accesso (credo che si debba essere registrati al'associazione per avere gli aggiornamenti annuali)...è molto comodo secondo me anche perché permette una varietà alimentare maggiore: ok con i prodotti sanitari, ok con i prodotti a spiga barrata da supermercato però ci sono prodotti senza glutine e garantiti d'assenza di crosscontaminazione che non sono venduti ne in farmacia ne hanno la spiga barrata...un esempio su tutti i baci perugina (lungi da me tentarti con cioccolatini o prodotti zuccherati ma era per darti un idea).

Comunque ora che so che sei una brava ragazza parliamo dela dieta.

Io ti consiglio per un periodo più o meno lungo iniziale una normocalorica da 1500-1600 kcal circa (poi si aggiusta a seconda di come reagisci)....osserviamo come il tuo corpo cambia e da li traccerei gli obiettivi.


Ti dico già che non approvo la ricerca smodata, che spesso vedo in chi soffre di celiachia, di ricercare i sapori di chi non è celiaco:
spesso per imitare pizze, pane, toasr, cracker, galette, dolci, pastine, snack, ecc... negli ingredienti si trovano sciroppi o mais modificato e grassi vegetali di ignota origine a volte idrogenati...cioè cibo di pessima qualità per mascherare un sapore!

Se ci pensi bene tu hai la possibilità di mangiare molte cose

-i grana hai detto che sono digeribili
-tutte le carni
-uova
-legumi e loro derivati
-riso, quinoa e grano saraceno (anche miglio e amaranto)...ci sarebbero anche le patate e il mais ma te li sconsiglio
-frutta fresca e frutta secca
-tutte le verdure
-tutti gli oli derivati dai prodotti suddetti

-attenzione anche agli alcolici e agli integratori non garantiti

Chi è celiaco per assurdo mangi mediamente meno proteine e più carbo e grassi, i motivi sono per i carboidrati la ricerca di una compensazione della mancanza psico-socio-linguare del grano, e dei grassi poiché i prodotti per celiaci sono più grassi per le ragioni dette prima (controlla la pasta, il pane e via dicendo)

perciò dovresti dare una ripulita ala dieta: una zana da 15-16 blocchetti mi sembra l'ideale cercando di limitare i caffé (in breve sentirai una ricarica data dalla diminuzione dell'esaurimento delle ghiandole surrenali) e soprattutto lo zucchero. Anche la frutta (che tu mangi con scopo gratificatore) andrebbe tolta dai pasti principali per spostarla solo negli spuntini e nella colazione.
Termino con il monito di fare attenzione ai metodi di cottura ed evitare fritture, brasati, tegami, impanature ecc..ec...
Rispondi Citando
Vecchio
  (#13)
Eos Eos Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 9
Data registrazione: Jul 2009
Località: Trento
Età: 41
Predefinito 24-07-2009, 01:04 PM


Innanzitutto Spike, raramente ho incontrato persone più competenti di te in materia, l'ho notato soprattutto nei dettagli, grazie mille!!

Poi...credo di essermi spiegata malissimo per quanto rigarda il prontuario: lo conosco, sono iscritta all'AIC della mia regione e lo utilizzo, cercavo di dire che non mi limito a quello perchè in circolazione ci sono parecchi prodotti a spiga barrata che non compaiono nel prontuario...questioni di marketing dicono

Per quanto riguarda i tuoi consigli...da oggi inizierò a seguirli con criterio!! Ma..una domanda: può essere utile annotare qui sul diario anche la mia alimentazione oltre agli esercizi? (che tra l'altro non ho ancora annotato...settimana pigra!)

E...al di la dei blocchi, devo seguire regole particolari tipo niente carboidrati a cena, colazione abbondante? insomma...se hai altri dettagli che possono essermi utili li accetto volentieri!!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#14)
Fr4nc3sk0 Fr4nc3sk0 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 1,333
Data registrazione: Sep 2006
Età: 34
Predefinito 24-07-2009, 02:36 PM


per i tuoi dubbi aspetta spike cmq ritengo che postare nel diario anche l'alimentazione sia molto utile e in molti casi fondamentale in modo che coloro che ti seguiranno avranno sempre un quadro prospettico del "tutto" e potranno seguirti al meglio

p.s Benvenuta su FU
Rispondi Citando
Vecchio
  (#15)
spike spike Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 18,851
Data registrazione: Apr 2008
Località: Arezzo
Età: 48
Predefinito 24-07-2009, 02:55 PM


Quote:
Originariamente inviato da Eos Visualizza Messaggio
Innanzitutto Spike, raramente ho incontrato persone più competenti di te in materia, l'ho notato soprattutto nei dettagli, grazie mille!!

Poi...credo di essermi spiegata malissimo per quanto rigarda il prontuario: lo conosco, sono iscritta all'AIC della mia regione e lo utilizzo, cercavo di dire che non mi limito a quello perchè in circolazione ci sono parecchi prodotti a spiga barrata che non compaiono nel prontuario...questioni di marketing dicono

è vero e per certi versi è uno schifo...però diamo un colpo al cerchio e alla botte: a volte il marketing è una necessità

Per quanto riguarda i tuoi consigli...da oggi inizierò a seguirli con criterio!! Ma..una domanda: può essere utile annotare qui sul diario anche la mia alimentazione oltre agli esercizi? (che tra l'altro non ho ancora annotato...settimana pigra!)

annota annota, più precisa sarai e più ti sarai utile

E...al di la dei blocchi, devo seguire regole particolari tipo niente carboidrati a cena, colazione abbondante? insomma...se hai altri dettagli che possono essermi utili li accetto volentieri!!
no io starei in zona con i blocchi....magari qualche carbo in piùì dopo l'allenamento ma per il resto abbastanza rigorosa

ti faccio un esempio:

colazione: 3 blocchi
spuntino: 2 blocchi
pranzo: 3 blocchi
merenda: 2 clocchi
cena: 4 blocchi
prenanna ozionale: 1 blocco
Rispondi Citando
Rispondi
Tags:




Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato

LinkBacks (?)
LinkBack to this Thread: http://www.fituncensored.com/forums/work-progress/10161-allenamento-coi-kettlebell.html
Scritto da For Type Data
Ha Vy » Blog Archive » NO FROST This thread Pingback 16-06-2007 06:19 AM


Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0