Vai Indietro   FitUncensored Forum >
HealthCare
> Injury Clinic
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Injury Clinic Metodi rigenerativi alternativi per infortuni muscolo scheletrici e recupero post training

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Injury Clinic

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
sonoetero sonoetero Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 333
Data registrazione: Aug 2014
Località: Puglia
Età: 32
Predefinito Esercizi posturali collo in avanti - 16-01-2015, 03:10 PM

Esercizi posturali collo in avanti


Nel frattempo che attendo la visita ortopedica ed eventuale terapia per la cuffia dei rotatori e altri impicci, vorrei pormi un problema importante, problema che quando inizio ad allenarmi non mi pongo più perché penso a spingere (se il destino me lo permetterà).

Volevo quindi sapere quali esercizi posturali si possono praticare per la tendenza cifotica (che può secondo me influire sui problemi della cuffia) e soprattutto il COLLO IN AVANTI..e lo scrivo in grande perché l'effetto estetico è proprio pessimo, dato che oltre che ad averlo puntato in avanti ce l'ho anche abbastanza alto.

Quindi ok agli esercizi che coinvolgono i muscoli scapolari per quando inizio ad allenarmi, ok alle scrollate per 'riempire' il collo, ma per portarlo un pò dietro??


Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,841
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 16-01-2015, 03:29 PM


Mi sembrava strano che non saltasse fuori qualcos'altro, erano giorni che non ti si sentiva.

:-)

Dunque, io avevo lo stesso problema, e mi fu consigliato di fare come segue:

- ti appoggi al muro; talloni, sedere e schiena che toccano.
- appoggi la nuca al muro e spingi leggermente indietro.
- Occhio alla sequenza: prima appoggi, poi spingi. Altrienti, non farai che dare testate al muro.

Su di me, ho visto qualche risultato. Poi ho cominciato ad allenarmi col bilanciere e non ne ho piu' avuto bisogno. Military Press e Stacco sono i due esercizi piu' redditizi per la mia postura.

Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3)
milo milo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,442
Data registrazione: Feb 2006
Età: 54
Predefinito 16-01-2015, 03:29 PM


Per correggere uno squilibrio posturale bisogna prima individuare i fattori coinvolti che hanno portato a questo squilibrio.

E' difficile farsi un'autovalutazione, ti consiglio di rivolgerti ad uno specialista in problemi posturali, in particolare per individuare i muscoli che hai accorciato e quelli eventuali da rafforzare oltre ad un lavoro di allineamento e stabilizzazione.

Se rafforzi i muscoli attorno ad un'articolazione, senza allungare gli eventuali antagonisti accorciati, crei una compressione sull'articolazione stessa.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#4)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,841
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 16-01-2015, 04:10 PM


Quote:
Originariamente inviato da milo Visualizza Messaggio
Per correggere uno squilibrio posturale bisogna prima individuare i fattori coinvolti che hanno portato a questo squilibrio.

E' difficile farsi un'autovalutazione, ti consiglio di rivolgerti ad uno specialista in problemi posturali, in particolare per individuare i muscoli che hai accorciato e quelli eventuali da rafforzare oltre ad un lavoro di allineamento e stabilizzazione.

Se rafforzi i muscoli attorno ad un'articolazione, senza allungare gli eventuali antagonisti accorciati, crei una compressione sull'articolazione stessa.

L'accorciamento di muscoli specifici a discapito degli antagonisti non mi pare l'unico motivo che puo' portare ad uno squilibrio della postura.
A volte basta semplicemente che i muscoli da una parte dell'articolazione perdano forza e non siano piu' in grado di fare il loro lavoro. Nel caso in esame, se i muscoli cominciano a non riuscire piu' a tenere la testa in una posizione corretta, questa comincera' a pendere in avanti, determinando a sua volta una situazione in cui i muscoli devono lavorare ancora di piu' per compensare la postura, ma non essendo forti abbastanza non ci riescono.

Prima di partire con le cure piu' complicate, e' forse a volte il caso di affidarsi a qualcosa di piu' semplice. All'inizio, in ogni caso, i guadagni sono elevati anche per soluzioni 'semplici'. Sono gli ultimi percento di migioramento che richiedono complicazione.

buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#5)
milo milo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,442
Data registrazione: Feb 2006
Età: 54
Predefinito 16-01-2015, 05:15 PM


In assenza di patologie un muscolo si indebolisce perché non lo si usa e sono d'accordo sul fatto che a volte basta semplicemente ricominciare ad allenare la sua funzione con degli esercizi.

Quello su cui ho voluto porre attenzione è il fatto che nel tempo questo indebolimento ha potuto causare un accorciamento di altri fasci, visto che dalla controparte è venuto a mancare un equilibrio nella tenuta, e questo porta un disequilibrio articolare nell'allineamento che non sempre è facile individuare.

Spero di essere riuscito a spiegarmi meglio, non era mia intenzione complicare le cose creando inutili allarmismi, volevo solo fornire una visione di come una cattiva postura influenzi lo stato muscolare e viceversa.

Sono favorevole nell'iniziare dalle cose più semplici ma non me la sono sentita di consigliare un esercizio specifico senza sapere a quale muscolatura si fa riferimento e perché.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#6)
sonoetero sonoetero Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 333
Data registrazione: Aug 2014
Località: Puglia
Età: 32
Predefinito 16-01-2015, 07:04 PM


Quote:
Originariamente inviato da IlPrincipebrutto Visualizza Messaggio
Mi sembrava strano che non saltasse fuori qualcos'altro, erano giorni che non ti si sentiva.

:-)

Dunque, io avevo lo stesso problema, e mi fu consigliato di fare come segue:

- ti appoggi al muro; talloni, sedere e schiena che toccano.
- appoggi la nuca al muro e spingi leggermente indietro.
- Occhio alla sequenza: prima appoggi, poi spingi. Altrienti, non farai che dare testate al muro.

Su di me, ho visto qualche risultato. Poi ho cominciato ad allenarmi col bilanciere e non ne ho piu' avuto bisogno. Military Press e Stacco sono i due esercizi piu' redditizi per la mia postura.

Buona giornata.
Ahahha almeno vi tengo attivo il forum

Comunque, quando mi metto in posizione come dici tu, i talloni, il sedere, l'alta schiena (da metà schiena alle spalle) e l'osso occipitale (del cranio), riesco a farli toccare al muro, ma zona lombare (bassa schiena) e SOPRATTUTTO la nuca e il collo non riesco a farli toccare.. in particolare il collo rimane molto distante formando un arco che parte dai trapezi e finisce al cranio.. rimane completamente staccato ed è impossibile avvicinarlo.. non so se è normale, penso di no..?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#7)
sonoetero sonoetero Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 333
Data registrazione: Aug 2014
Località: Puglia
Età: 32
Predefinito 16-01-2015, 07:13 PM


Quote:
Originariamente inviato da milo Visualizza Messaggio
Per correggere uno squilibrio posturale bisogna prima individuare i fattori coinvolti che hanno portato a questo squilibrio.

E' difficile farsi un'autovalutazione, ti consiglio di rivolgerti ad uno specialista in problemi posturali, in particolare per individuare i muscoli che hai accorciato e quelli eventuali da rafforzare oltre ad un lavoro di allineamento e stabilizzazione.

Se rafforzi i muscoli attorno ad un'articolazione, senza allungare gli eventuali antagonisti accorciati, crei una compressione sull'articolazione stessa.
Si capisco quello che vuoi dire, tanto lunedi ho la visita orropedica e vediamo che mi dice..
Mi ricordo che anni fa sono andato ad un fisiatra per questi problemi ma l'unica cosa che mi ha detto è stata che ho una gamba 1 cm più corta dell'altra, leggera scoliosi, e che per collo e cifosi devo mantenere le spalle indietro durante il giorno rimanendo teso con i muscoli della schiena per aiutare la postura. Nient'altro.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#8)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,841
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 16-01-2015, 09:06 PM


Quote:
Originariamente inviato da sonoetero Visualizza Messaggio
ma zona lombare (bassa schiena) ...non riesco a farli toccare..
Scusa, ma hai mai visto com'e' fatta una spina dorsale? In una spina dorsale normale, la curva lombare da che parte spancia?
E se spancia da quella parte, come fa a toccare il muro quando ti ci appoggi?

Non si e' mai vista una persona sana con la spina dorsale dritta e senza curve, piatta come un muro.



Quote:
Originariamente inviato da sonoetero Visualizza Messaggio
per collo e cifosi devo mantenere le spalle indietro durante il giorno rimanendo teso con i muscoli della schiena per aiutare la postura. Nient'altro.
Cos'altro avrebbe dovuto dirti?

:-)

Buona serata.

Ultima Modifica di IlPrincipebrutto : 16-01-2015 09:14 PM.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#9)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,168
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 16-01-2015, 09:56 PM


Ma cos'è la tendenza cifotica?
In molti casi il collo in avanti è un semplice problema di atteggiamento, come quelli che camminano guardando per terra, mica hanno la testa attaccata verso il basso.
Ovviamente fare stacchi, military, scrollate ecc. è importante, ma se provi a tenere una postura corretta non hai limitazioni, quindi la puoi aver fin da ora.
Se tiri il collo all'indietro, che poi è rimetterlo dove deve stare, ti può dare una sensazione di stranezza, ma se è così è solo perchè sei abituato a tenerlo in avanti.
Devi abituarti a stare dritto, sempre, come se avessi un sergente alle spalle che ti urla "stai dritto!" appena ti rilassi e prendi una posa da uomo delle caverne.
Poi i sovraccarichi sono solo una parte del lavoro, al di la dei muscoli che devono sorreggere devi fare anche qualche esercizio di mobilità e allungamento, sia per la schiena sia per il collo.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#10)
sonoetero sonoetero Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 333
Data registrazione: Aug 2014
Località: Puglia
Età: 32
Predefinito 17-01-2015, 08:21 PM


Quote:
Originariamente inviato da IlPrincipebrutto Visualizza Messaggio
Scusa, ma hai mai visto com'e' fatta una spina dorsale? In una spina dorsale normale, la curva lombare da che parte spancia?
E se spancia da quella parte, come fa a toccare il muro quando ti ci appoggi?

Non si e' mai vista una persona sana con la spina dorsale dritta e senza curve, piatta come un muro.





Cos'altro avrebbe dovuto dirti?

:-)

Buona serata.
Si ok in effetti la zona lombare immaginavo che sia normale, ma la nuca? È proprio lontana dal muro, devo forzare un po anche per appoggiare la testa..
Rispondi Citando
Vecchio
  (#11)
sonoetero sonoetero Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 333
Data registrazione: Aug 2014
Località: Puglia
Età: 32
Predefinito 17-01-2015, 08:25 PM


Quote:
Originariamente inviato da orange Visualizza Messaggio
Ma cos'è la tendenza cifotica?
In molti casi il collo in avanti è un semplice problema di atteggiamento, come quelli che camminano guardando per terra, mica hanno la testa attaccata verso il basso.
Ovviamente fare stacchi, military, scrollate ecc. è importante, ma se provi a tenere una postura corretta non hai limitazioni, quindi la puoi aver fin da ora.
Se tiri il collo all'indietro, che poi è rimetterlo dove deve stare, ti può dare una sensazione di stranezza, ma se è così è solo perchè sei abituato a tenerlo in avanti.
Devi abituarti a stare dritto, sempre, come se avessi un sergente alle spalle che ti urla "stai dritto!" appena ti rilassi e prendi una posa da uomo delle caverne.
Poi i sovraccarichi sono solo una parte del lavoro, al di la dei muscoli che devono sorreggere devi fare anche qualche esercizio di mobilità e allungamento, sia per la schiena sia per il collo.
Si ma infatti ormai la posizione con le spalle indietro ormai mi viene quasi facile per l'abitudine, il problema pero è che il collo non riesco neanche a mandarlo dietro..nom si tratta di affaticamento muscolare ma di quasi impossibilità!
E comunque oltre a questo si aggiunge il fatto che più cerco di portare dietro le spalle e più il collo va avanti.. se poo cerco di portarlo dietro si forma il doppio mento..
Rispondi Citando
Vecchio
  (#12)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,841
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 17-01-2015, 10:24 PM


Quote:
Originariamente inviato da sonoetero Visualizza Messaggio
Si ok in effetti la zona lombare immaginavo che sia normale, ma la nuca? È proprio lontana dal muro, devo forzare un po anche per appoggiare la testa..
E' ovvio che e' lontana dal muro, anche la mia era lontana dal muro. Se fosse vicina al muro vorrebbe dire che non hai problemi di postura, e non ci sarebbe bisogno di esercizi correttivi.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#13)
sonoetero sonoetero Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 333
Data registrazione: Aug 2014
Località: Puglia
Età: 32
Predefinito 18-01-2015, 05:15 PM


Quote:
Originariamente inviato da IlPrincipebrutto Visualizza Messaggio
E' ovvio che e' lontana dal muro, anche la mia era lontana dal muro. Se fosse vicina al muro vorrebbe dire che non hai problemi di postura, e non ci sarebbe bisogno di esercizi correttivi.
Ah ecco quindi di regola se non avevo problemi dovrebbe toccare il muro..come pensavo..ammazza come sono messo.. domani vedo che mi dice l'ortopedico dato che sto andando già per gli altri problemi.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#14)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,841
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 18-01-2015, 09:47 PM


Quote:
Originariamente inviato da sonoetero Visualizza Messaggio
Ah ecco quindi di regola se non avevo problemi dovrebbe toccare il muro
No.
Assolutamente no.
Se hai il collo in posizione normale, e' probabile che la nuca non tocchi comunque il muro.



Buona serata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#15)
sOmOja sOmOja Non in Linea
Power Doctor -[]-----[]-
 
Messaggi: 2,840
Data registrazione: Jun 2005
Età: 40
Predefinito 18-01-2015, 09:50 PM


ma quindi se ti sdrai a terra o a letto senza cuscino ti rimane la testa sollevata dal piano?
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0