Vai Indietro   FitUncensored Forum >
HealthCare
> Injury Clinic
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Injury Clinic Metodi rigenerativi alternativi per infortuni muscolo scheletrici e recupero post training

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Injury Clinic

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
Mimmolino Mimmolino Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 996
Data registrazione: Jul 2008
Località: Napoli
Età: 29
Invia un messaggio via MSN a Mimmolino
Predefinito Anca a scatto: possibile rimedi - 03-06-2012, 10:51 AM

Anca a scatto: possibile rimedi


Ho l'anca sinistra che durante i movimenti di abduzione affettua uno scatto, il rumore è localizzato in profondità. Esiste qualche rimedio per eliminarlo? Non saprei, tipo integrare con glucosammina-condroitina solfato-metil sulfonil metano per rigenerare le cartilagini, oppure mirati esercizi di stretching. Avete esperienze in merito Grazie.


syntha 6 isolate bsn
Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
Doc Doc Non in Linea
Moderatore per Sbaglio
 
Messaggi: 10,585
Data registrazione: Sep 2009
Località: Lombardia
Età: 47
Predefinito 03-06-2012, 11:23 AM


"Scatto" vuol dire che fa un rumore secco o che anche si ferma e poi il movimento riprende con uno scatto?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3)
Yashiro Yashiro Non in Linea
Il marchiato
 
Messaggi: 6,166
Data registrazione: Jan 2010
Località: Veneto
Età: 31
Predefinito 03-06-2012, 11:46 AM


Anche a me effettuando circonduzioni in un determinato punto di rotazione sento "cloc" ma non è né doloroso né limitante...notavo che quando ero più elastico e mobile lo sentivo meno.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#4)
sOmOja sOmOja Non in Linea
Power Doctor -[]-----[]-
 
Messaggi: 2,274
Data registrazione: Jun 2005
Età: 30
Predefinito 03-06-2012, 02:55 PM


ciao, la cosiddetta "anca a scatto" può riconoscere diverse cause intra o extraarticolari e chiaramente il trattamento e la quoad functionem (cioè le conseguenze che questo disturbo può avere, nel tempo, sulla funzione dell'articolazione coxofemorale) cambiano molto in base a questo parametro.

l'anca a scatto extraarticolare può essere determinata da un conflitto tra i tessuti molli e le strutture ossee durante il movimento
per esempio il muscolo ileopsoas nell'anca a scatto "interna",
la fascia lata (o meglio la benderella ileo-tibiale) nell'anca a scatto esterna
in questo caso la prognosi quoad functionem è buona visto che l'articolazione di per sè non è interessata e la terapia è conservativa (cioè difficilmente si interviene chirurgicamente), basata essenzialmente sul ripristino dell'equilibrio muscolare (se c'è uno squilibrio) e dell'elaticità dei tessuti accorciati.

nel caso dell'anca a scatto intraarticolare, come puoi immaginare il problema è differente
visto che lo scatto è generato da una incongruenza tra le superfici articolari o dalla presenza di un corpo estraneo
questo significa che, mentre nel caso precedente lo scatto poteva generare una borsite (dolorosa e seccante ma curabile con il riposo e i farmaci), in questo caso lo "scatto" ripetuto altera le cartilagini e produce una flogosi che sul lungo periodo e in base all' uso che fai della tua anca, può generare una coxartrosi
la prognosi quoad functionem non è buonissima a meno di intervenire chirurgicamente (se ve n'è l'indicazione, attenzione, non voglio dire che ti devi operare per forza!)

in ogni caso:

1. la diagnosi va posta dopo una adeguata visita ortopedica o fisiatrica
eventualmente anche dopo l'esecuzione di esami specialistici (in questo caso una rx bacino sotto carico se si sospetta uno scatto intraarticolare)

2. "glucosammina-condroitina solfato-metil sulfonil metano per rigenerare le cartilagini"
se c'è un'incongruenza o un corpo mobile articolare fai ben poco con questi integratori (io sono scettico in ogni caso al riguardo, ma volendo essere possibilisti ritengo che sarebbero comunque poco efficaci)
se la causa è extra-articolare i cosiddetti "condroprotettori" non trovano indicazione
Rispondi Citando
Vecchio
  (#5)
sOmOja sOmOja Non in Linea
Power Doctor -[]-----[]-
 
Messaggi: 2,274
Data registrazione: Jun 2005
Età: 30
Predefinito 03-06-2012, 02:57 PM


Quote:
Originariamente inviato da Yashiro Visualizza Messaggio
Anche a me effettuando circonduzioni in un determinato punto di rotazione sento "cloc" ma non è né doloroso né limitante...notavo che quando ero più elastico e mobile lo sentivo meno.
non posso dirlo con certezza, ma nel tuo caso potrebbe trattarsi di una causa extra-articolare, di lieve entità
in questo caso un lavoro di mobilità (che però senza una diagnosi sarà sempre fatto un pò a casaccio) può aiutarti a prevenire i fastidi
Rispondi Citando
Vecchio
  (#6)
Mimmolino Mimmolino Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 996
Data registrazione: Jul 2008
Località: Napoli
Età: 29
Invia un messaggio via MSN a Mimmolino
Predefinito 03-06-2012, 09:53 PM


Durante lo squat l'anca scorre regolare, nessuno scatto. Lo scatto avviene solo durante le abduzioni (superando un certo limite di apertura) e le circonduzioni esterne. Se il problema è muscolare, dovrei agire sullo ileo-psoas e gli adduttori? Grazie.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#7)
Mimmolino Mimmolino Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 996
Data registrazione: Jul 2008
Località: Napoli
Età: 29
Invia un messaggio via MSN a Mimmolino
Predefinito 03-06-2012, 09:53 PM


Quote:
Originariamente inviato da sOmOja Visualizza Messaggio
ciao, la cosiddetta "anca a scatto" può riconoscere diverse cause intra o extraarticolari e chiaramente il trattamento e la quoad functionem (cioè le conseguenze che questo disturbo può avere, nel tempo, sulla funzione dell'articolazione coxofemorale) cambiano molto in base a questo parametro.

l'anca a scatto extraarticolare può essere determinata da un conflitto tra i tessuti molli e le strutture ossee durante il movimento
per esempio il muscolo ileopsoas nell'anca a scatto "interna",
la fascia lata (o meglio la benderella ileo-tibiale) nell'anca a scatto esterna
in questo caso la prognosi quoad functionem è buona visto che l'articolazione di per sè non è interessata e la terapia è conservativa (cioè difficilmente si interviene chirurgicamente), basata essenzialmente sul ripristino dell'equilibrio muscolare (se c'è uno squilibrio) e dell'elaticità dei tessuti accorciati.

nel caso dell'anca a scatto intraarticolare, come puoi immaginare il problema è differente
visto che lo scatto è generato da una incongruenza tra le superfici articolari o dalla presenza di un corpo estraneo
questo significa che, mentre nel caso precedente lo scatto poteva generare una borsite (dolorosa e seccante ma curabile con il riposo e i farmaci), in questo caso lo "scatto" ripetuto altera le cartilagini e produce una flogosi che sul lungo periodo e in base all' uso che fai della tua anca, può generare una coxartrosi
la prognosi quoad functionem non è buonissima a meno di intervenire chirurgicamente (se ve n'è l'indicazione, attenzione, non voglio dire che ti devi operare per forza!)

in ogni caso:

1. la diagnosi va posta dopo una adeguata visita ortopedica o fisiatrica
eventualmente anche dopo l'esecuzione di esami specialistici (in questo caso una rx bacino sotto carico se si sospetta uno scatto intraarticolare)

2. "glucosammina-condroitina solfato-metil sulfonil metano per rigenerare le cartilagini"
se c'è un'incongruenza o un corpo mobile articolare fai ben poco con questi integratori (io sono scettico in ogni caso al riguardo, ma volendo essere possibilisti ritengo che sarebbero comunque poco efficaci)
se la causa è extra-articolare i cosiddetti "condroprotettori" non trovano indicazione
Molto eloquente. Grazie mille.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#8)
ArmandoVinci ArmandoVinci Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,497
Data registrazione: Feb 2005
Località: Napoli/Roma
Invia un messaggio via MSN a ArmandoVinci Invia un messaggio via Skype a ArmandoVinci
Predefinito 22-06-2012, 07:40 PM


se non ti causa dolore, quindi escludendo qualsiasi problema di carattere medico, tale condizione è riferibile ad una disfunzione di carattere posturale.
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0