Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Allenamento - Le Basi
> Allenamento: Periodizzazione e programmazione > Fisiologia e biomeccanica: studi, articoli e post
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
peppins peppins Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 286
Data registrazione: Jun 2010
Località: Portici (NA)
Età: 46
Arrow Parallele per petto - 07-02-2011, 11:46 PM

Parallele per petto


Ciao a tutti,

Mi dite cortesemente qual'è il modo corretto per eseguire le parallele per il petto? Quello che si vede in questo video o quello descritto in questa pagina?

Grazie e saluti.


Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
Tony23 Tony23 Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 245
Data registrazione: Mar 2008
Predefinito 08-02-2011, 09:30 AM


Per il petto l'esecuzione corretta è quella descritta nella pagina.

Mi chiedo però, io che faccio le parallele su due sedie alte come spalliera non riesco a stendere le gambe sennò tocco il pavimento, potrei eseguirle (a gomiti larghi) con le gambe tirate su in avanti, ovvero portando sempre il peso in avanti?
Mi sembra lavori bene il petto con questa esecuzione.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3)
LiborioAsahi LiborioAsahi Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,115
Data registrazione: Sep 2008
Località: Mvtina
Età: 32
Predefinito 08-02-2011, 01:34 PM


Secondo me ogni esercizio dovrebbe essere univoco, non esserci sia nella versione per il petto o che quella per i tricipiti. E in funzione di questa mia para mentale, l'esecuzione corretta mi risulta quella del video.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#4)
shevuzzo shevuzzo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 4,794
Data registrazione: Jul 2005
Località: Trapani
Età: 33
Invia un messaggio via MSN a shevuzzo
Predefinito 08-02-2011, 02:14 PM


quella del video mi sembra nella versione gironda..io la faccio come nel video e il petto spacca,ciò che importa è tenere il busco inclinato e sentire lavorare più il petto rispetto alle braccia quello è ovvio e scontato
Rispondi Citando
Vecchio
  (#5)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,065
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 08-02-2011, 02:23 PM


Quote:
Originariamente inviato da LiborioAsahi Visualizza Messaggio
Secondo me ogni esercizio dovrebbe essere univoco, non esserci sia nella versione per il petto o che quella per i tricipiti.
Concordo in pieno. I nomi e le parole contano ed hanno significati precisi, altrimenti non e' possibile capirsi.
Nelle dips le gambe si muovono all'indietro per compensare in maniera naturale il busto, che invece si sposta in avanti.

Che si possano fare esercizi alle parallele con le gambe avanti e' ovvio, ma andrebbero indicati con un altro nome, onde evitare confusione.

Un dip fatta bene coinvolge tutta la parte superiore del corpo. Usare l'esercizio per isolare un muscolo solo, o bastardizzarlo per lo stesso scopo, mi sembra davvero una forzatura senza senso.

Se si ha paura che il petto non lavori bene, basta aggiungere un sovraccarico.


Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#6)
milo milo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 7,217
Data registrazione: Feb 2006
Predefinito 08-02-2011, 02:29 PM


Ciao Peppins, ti segnalo questo articolo nel quale viene detto tutto quanto serve sapere relativamente all'esercizio in questione:

DCSS Training - Nessuno fa più le parallele...
Rispondi Citando
Vecchio
  (#7)
Tsukasa Tsukasa Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 258
Data registrazione: Dec 2009
Predefinito 08-02-2011, 02:30 PM


Ottimo Milo, lo stavo per postare io.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#8)
peppins peppins Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 286
Data registrazione: Jun 2010
Località: Portici (NA)
Età: 46
Predefinito 08-02-2011, 03:53 PM


Grazie a tutti. L'articolo segnalato da Milo è veramente esaustivo!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#9)
gian90 gian90 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,464
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 08-02-2011, 04:06 PM


Comunque è possibile dare più enfasi al petto mettendo le gambe avanti o sovraccaricando con le catene sul collo...
Rispondi Citando
Vecchio
  (#10)
peppins peppins Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 286
Data registrazione: Jun 2010
Località: Portici (NA)
Età: 46
Predefinito 08-02-2011, 05:37 PM


Quote:
Originariamente inviato da gian90 Visualizza Messaggio
Comunque è possibile dare più enfasi al petto mettendo le gambe avanti o sovraccaricando con le catene sul collo...
Le gambe avanti?? Ho appena finito di leggere l'articolo di IronPaolo e le gambe, o meglio i femori, devono restare perpendicolari al terreno.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#11)
LiborioAsahi LiborioAsahi Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 15,115
Data registrazione: Sep 2008
Località: Mvtina
Età: 32
Predefinito 08-02-2011, 07:10 PM


è appunto quello che dicevamo sopra. Se tieni le gambe avanti fai un esercizio molto simile alle parallele, ma non le parallele stesse.

Saperebbe come dire di fare uno Overheadsquat e volerlo chiamare squat...è simile ma non è lo squat, da qui il nome diverso.

Poi in base alle tue necessità potrebbe andare anche meglio il tenere le gambe avanti, ma non puoi dire di star facendo le classiche parallele!
Rispondi Citando
Vecchio
  (#12)
gian90 gian90 Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 5,464
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 08-02-2011, 08:06 PM


Perchè voi intendete le parallele così. Ma come c'è la panca stretta e la panca "normale" ci sono le parallele con più enfasi sul petto (vedi sovraccarico sul petto/collo) e quelle con più enfasi sui tricipiti. Che la via di mezzo sia probabilmente la soluzione migliore è probabile, ma non essendoci "gare" di dips l'esercizio non è codificato, quindi il vostro ragionamento non mi sembra corretto...
Rispondi Citando
Vecchio
  (#13)
spike spike Non in Linea
UncensoredModerator
 
Messaggi: 18,704
Data registrazione: Apr 2008
Località: Arezzo
Età: 41
Predefinito 09-02-2011, 12:49 AM


ok, ci sono le parallele anche asimmetriche ma il punto è vedere cosa ci si vuole fare in un esercizio.
Partiamo dal saper fare le parallele come indicato nel post di paolo. Perché? perché così si solleva di più e quando si solleva di più anche se un muscolo lavora il 5% in meno ma si becca il 10% in più di carico in realtà sta lavorando di più (mi faccio ridera da solo per come l'ho scritto)
Aggiungo ancora che soprattutto per i multiarticolari e ancor di più per quelli a catena cinetica chiusa, il modo di sollevare più peso è pure il modo meno logorante e che allontana le probabilità di infortunarsi

la panca stretta ha senso nel momento in cui la trattiamo come ausiliario. Ci può anche stare che in un meso eccezionale sia anche il fondamentale ma non è la regola e l'allenamento dovrebbe ruotare su altre strategia (per certe cose comunque ci sono i monoarticolari che funzionano benissimo nel momento in cui vengono incastrati nel modo giusto)

Ultima Modifica di spike : 09-02-2011 01:06 AM.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#14)
peppins peppins Non in Linea
ParentalAdvisoryMember
 
Messaggi: 286
Data registrazione: Jun 2010
Località: Portici (NA)
Età: 46
Predefinito 09-02-2011, 03:49 PM


Oggi ho eseguito l'esercizio attenendomi alla guida di IronPaolo e l'ho trovato moooolto soddisfacente
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0