Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Allenamento - Le Basi
> Bodybuilding
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Bodybuilding Puro bodybuilding, pochi fronzoli e molta ghisa.

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Bodybuilding

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
lele92 lele92 Non in Linea
One of Us
 
Messaggi: 85
Data registrazione: Oct 2015
Età: 31
Predefinito Consigli Squat [Video] - 02-11-2015, 07:39 PM

Consigli Squat [Video]


Salve ragazzi,visto che mi state aiutando molto con lo stacco ho deciso di farvi vedere anche il mio squat.
Purtroppo mi sono dovuto arrangiare con le converse per adesso..
Non è stato il mio set migliore e l'angolatura nonè il massimo,ma tant'è.
Grazie in anticipo
ps:scusate se ho aperto una nuova discussione



Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
milo milo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,455
Data registrazione: Feb 2006
Età: 54
Predefinito 03-11-2015, 08:54 AM


Ciao Lele,

non avere fretta di scendere, inizia ciascuna ripetizione ben eretto (ginocchia tese) ed inspira aprendo bene il petto, dovrebbe aiutarti a scendere sentendoti più compatto e sicuro. Non riesci ad impugnare il bilanciere invece che reggendolo con le sole falangi?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,848
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 03-11-2015, 09:04 AM


Ciao Lele,

un bello squat comincia dal setup, e la prima cosa che si fa nel setup di uno squat e' impugnare la sbarra (come fa giustamente notare Milo qui sopra).
Quando impugni la sbarra, e' piu' facile irrigidire il torso, il che rende piu' facile controllare la discesa (tu tremi tutto), e questo facilita il raggiungimento della profondita' corretta (tu rimani troppo alto).

Quindi, la prima cosa da fare e' sistemare l'impugnatura. Mani sulla sbarra (anche piu' aperte di come le tieni adesso, se aiuta le cose), poi ci si infila sotto. Mai il contrario.
Se le spalle sono rigide, le prime volte fara' un po' male, ma tempo un paio di settimane al massimo e vedrai che ti adatterai.

Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#4)
lele92 lele92 Non in Linea
One of Us
 
Messaggi: 85
Data registrazione: Oct 2015
Età: 31
Predefinito 03-11-2015, 10:14 AM


Grazie a entrambi ragazzi,in effetti non avevo proprio pensato a chiudere bene l'impugnatura..le mani sul bilanciere le tengo poco larghe perche mi aiuta a mandare il petto in fuori,non so se mi spiego...
comunque ho capito,prima impugnatura e poi sotto al bilanciere!
mi sapete dire se le ginocchia vanno troppo avanti e/o se perdo la schiena?questi 2 punti sono quelli su cui avevo piu dubbi
Rispondi Citando
Vecchio
  (#5)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,848
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 03-11-2015, 11:00 AM


Quote:
Originariamente inviato da lele92 Visualizza Messaggio
mi sapete dire se le ginocchia vanno troppo avanti e/o se perdo la schiena?questi 2 punti sono quelli su cui avevo piu dubbi
Prima sistema l'impugnatura, poi il resto.
Sarebbe anche utile avere un video in cui ti si vede a figura intera (piedi inclusi), preferibilmente di 3/4 posteriore.

Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#6)
milo milo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,455
Data registrazione: Feb 2006
Età: 54
Predefinito 03-11-2015, 11:09 AM


Quote:
Originariamente inviato da lele92 Visualizza Messaggio
sapete dire se le ginocchia vanno troppo avanti e/o se perdo la schiena?questi 2 punti sono quelli su cui avevo piu dubbi
Punto 1.
Immagino che ti riferisca al mito delle ginocchia che superano le punte dei piedi nella loro proiezione verticale. Mito perché non ci sono presupposti per i quali delle ginocchia sane subiscano traumi in tale posizione se viene attivata correttamente la muscolatura e quest'ultimo aspetto lo si impara scendendo sotto il parallelo.
Ben più importante è che il peso sia distribuito su tutto il piede e che le ginocchia seguano la linea delle punte dei piedi, aspetti che dal tuo video non sono giudicabili per l'inquadratura.

Punto 2.
Non si vede, nel punto basso il bacino esce dalla visuale, ma sembrerebbe di si.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#7)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,848
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 03-11-2015, 11:21 AM


Aggiungo a proposito delle ginocchia: se andare oltre la punta dei piedi facesse male, avremmo tutti le ginocchia distrutte dal fare le scale.

Buona giornata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#8)
lele92 lele92 Non in Linea
One of Us
 
Messaggi: 85
Data registrazione: Oct 2015
Età: 31
Predefinito 03-11-2015, 11:21 AM


Quote:
Originariamente inviato da milo Visualizza Messaggio
Ciao Lele,

non avere fretta di scendere, inizia ciascuna ripetizione ben eretto (ginocchia tese) ed inspira aprendo bene il petto, dovrebbe aiutarti a scendere sentendoti più compatto e sicuro. Non riesci ad impugnare il bilanciere invece che reggendolo con le sole falangi?
Quote:
Originariamente inviato da milo Visualizza Messaggio
Punto 1.
Immagino che ti riferisca al mito delle ginocchia che superano le punte dei piedi nella loro proiezione verticale. Mito perché non ci sono presupposti per i quali delle ginocchia sane subiscano traumi in tale posizione se viene attivata correttamente la muscolatura e quest'ultimo aspetto lo si impara scendendo sotto il parallelo.
Ben più importante è che il peso sia distribuito su tutto il piede e che le ginocchia seguano la linea delle punte dei piedi, aspetti che dal tuo video non sono giudicabili per l'inquadratura.

Punto 2.
Non si vede, nel punto basso il bacino esce dalla visuale, ma sembrerebbe di si.
grazie,il prossimo video mi consigli di cambiare inquadratura?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#9)
lele92 lele92 Non in Linea
One of Us
 
Messaggi: 85
Data registrazione: Oct 2015
Età: 31
Predefinito 03-11-2015, 11:34 AM


Quote:
Originariamente inviato da milo Visualizza Messaggio
Ciao Lele,

non avere fretta di scendere, inizia ciascuna ripetizione ben eretto (ginocchia tese) ed inspira aprendo bene il petto, dovrebbe aiutarti a scendere sentendoti più compatto e sicuro. Non riesci ad impugnare il bilanciere invece che reggendolo con le sole falangi?
Quote:
Originariamente inviato da milo Visualizza Messaggio
Punto 1.
Immagino che ti riferisca al mito delle ginocchia che superano le punte dei piedi nella loro proiezione verticale. Mito perché non ci sono presupposti per i quali delle ginocchia sane subiscano traumi in tale posizione se viene attivata correttamente la muscolatura e quest'ultimo aspetto lo si impara scendendo sotto il parallelo.
Ben più importante è che il peso sia distribuito su tutto il piede e che le ginocchia seguano la linea delle punte dei piedi, aspetti che dal tuo video non sono giudicabili per l'inquadratura.

Punto 2.
Non si vede, nel punto basso il bacino esce dalla visuale, ma sembrerebbe di si.
grazie,il prossimo video mi consigli di cambiare inquadratura?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#10)
milo milo Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 9,455
Data registrazione: Feb 2006
Età: 54
Predefinito 03-11-2015, 12:21 PM


Quote:
Originariamente inviato da lele92 Visualizza Messaggio
grazie,il prossimo video mi consigli di cambiare inquadratura?
Quote:
Originariamente inviato da IlPrincipebrutto Visualizza Messaggio
Sarebbe anche utile avere un video in cui ti si vede a figura intera (piedi inclusi), preferibilmente di 3/4 posteriore
Per valutare il grado di svasatura e distanza di piedi e ginocchia, anche un'inquadratura perfettamente frontale e/o posteriore.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#11)
lele92 lele92 Non in Linea
One of Us
 
Messaggi: 85
Data registrazione: Oct 2015
Età: 31
Predefinito 04-11-2015, 02:40 PM


ecco qui,questa volta ho filamto sia di fronte che di lato...
in quella di lato mi sembra di essere andato piu giu anche se non si vede benissimo..a voi i commenti..ancora grazie




Rispondi Citando
Vecchio
  (#12)
IlPrincipebrutto IlPrincipebrutto Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,848
Data registrazione: Sep 2009
Predefinito 04-11-2015, 09:58 PM


Ciao,

meglio l'impugnatura, ma vai troppo di fretta.
Mani sulla sbarra.
Ci si infila sotto la sbarra.
Si preme un pochino contro la sbarra, per assicurarsi che sia tutto a posto, che la sbarra si senta bene e simmetrica in posizione.
Ci si alza in piedi.
Si arretra (due azioni distinte: prima ci si alza, poi si arretra).
Si comincia l'esercizio.

Per l'esercizio vero e proprio, potresti avvicinare i piedi di qualche centimetro (non piu' di 5), e divaricare un pochino di piu' le punte dei piedi.
Cosa fondamentale, spingi le ginocchia in fuori. Dalla ripresa frontale si vede bene che durante la discesa le ginocchia cedono e si avvicinano una all'altra. Spingi le ginocchia in fuori.

Per fare un esempio, mi permetto di segnalare questo video:

https://vimeo.com/120558201

Non e' uno squat perfetto; i piedi non sono aperti in maniera simmetrica, il che risulta in un ginocchio appena piu' alto dell'altro ma...osserva come si allargano le ginocchia durante la discesa, e come rimangono bene in fuori durante il rimbalzo e l'inversione. Confonta con quello che fanno le tue ginocchia, la differenza dovrebbe essere evidente.

Buona serata.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#13)
cicciodila cicciodila Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 2,706
Data registrazione: Jan 2013
Località: Solofra (AV)
Età: 33
Predefinito 04-11-2015, 10:33 PM


Alcune domande.
Quanti kg sono?
Perché tieni i piedi così larghi?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#14)
lele92 lele92 Non in Linea
One of Us
 
Messaggi: 85
Data registrazione: Oct 2015
Età: 31
Predefinito 04-11-2015, 11:00 PM


Quote:
Originariamente inviato da IlPrincipebrutto Visualizza Messaggio
Ciao,

meglio l'impugnatura, ma vai troppo di fretta.
Mani sulla sbarra.
Ci si infila sotto la sbarra.
Si preme un pochino contro la sbarra, per assicurarsi che sia tutto a posto, che la sbarra si senta bene e simmetrica in posizione.
Ci si alza in piedi.
Si arretra (due azioni distinte: prima ci si alza, poi si arretra).
Si comincia l'esercizio.

Per l'esercizio vero e proprio, potresti avvicinare i piedi di qualche centimetro (non piu' di 5), e divaricare un pochino di piu' le punte dei piedi.
Cosa fondamentale, spingi le ginocchia in fuori. Dalla ripresa frontale si vede bene che durante la discesa le ginocchia cedono e si avvicinano una all'altra. Spingi le ginocchia in fuori.

Per fare un esempio, mi permetto di segnalare questo video:

https://vimeo.com/120558201

Non e' uno squat perfetto; i piedi non sono aperti in maniera simmetrica, il che risulta in un ginocchio appena piu' alto dell'altro ma...osserva come si allargano le ginocchia durante la discesa, e come rimangono bene in fuori durante il rimbalzo e l'inversione. Confonta con quello che fanno le tue ginocchia, la differenza dovrebbe essere evidente.

Buona serata.
"spingi le ginocchia fuori" è un consiglio,oppure quello che facccio e non dovrei fare?

i piedi li tengo larghi perchè mi da una sensazione di maggiore stabilita quando scendo sotto al parallelo...
in sostanza dovrei avvicinarli un po ma tenere le punte dei piedi piu divaricate?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#15)
cicciodila cicciodila Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 2,706
Data registrazione: Jan 2013
Località: Solofra (AV)
Età: 33
Predefinito 04-11-2015, 11:30 PM


Limitati ad avvicinarli.
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0