Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Allenamento - Le Basi
> Integrazione
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Integrazione L'azione fisiologica, i protocolli d'assunzione, le materie prime ed i prodotti in commercio. Discutiamone senza censure e veti commerciali

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Integrazione

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
simax simax Non in Linea
Rookie
 
Messaggi: 1
Data registrazione: Dec 2008
Smile Integratori di sintesi chimica o di estrazione naturale? - 28-12-2008, 01:35 AM

Integratori di sintesi chimica o di estrazione naturale?


Ciao a tutti, sono nuovo del forum. Sto conducendo uno studio sull’integrazione, non solo per gli sportivi, ma per le persone di ogni condizione. In particolare mi occupo di raccogliere informazioni su cosa sa la gente dell’integrazione di sintesi chimica e su quella di estrazione esclusivamente naturale. Se potete aiutarmi con i vostri pareri, ma soprattutto con le vostre conoscenze acquisite, ve ne sarò grato.


Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
scrfx scrfx Non in Linea
DIE HARD MODERATOR
 
Messaggi: 1,100
Data registrazione: May 2008
Località: Roma
Età: 45
Predefinito 28-12-2008, 12:19 PM


Quote:
Originariamente inviato da simax Visualizza Messaggio
Ciao a tutti, sono nuovo del forum. Sto conducendo uno studio sull’integrazione, non solo per gli sportivi, ma per le persone di ogni condizione. In particolare mi occupo di raccogliere informazioni su cosa sa la gente dell’integrazione di sintesi chimica e su quella di estrazione esclusivamente naturale. Se potete aiutarmi con i vostri pareri, ma soprattutto con le vostre conoscenze acquisite, ve ne sarò grato.
Personalmente sò che integratori come ad esempio le vitamine di estrazione naturale possono esser utilizzate sempre a differenza di quelle con sintesi chimica che vengono ricostruite in laboratorio e non estratte direttamente dall'alimento queste devono prevedere periodi di stop per non sovraccaricare i reni.Logico che in percentuali d'assunzione identiche sono più indicate quelle naturali
Come multivitaminico personalmente utilizzandolo per tutto l'anno ne prendo uno naturale.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3)
jim_a jim_a Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 541
Data registrazione: May 2008
Predefinito 28-12-2008, 02:13 PM


che tipo di multivitaminico prendi? dove poso trovarlo?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#4)
scrfx scrfx Non in Linea
DIE HARD MODERATOR
 
Messaggi: 1,100
Data registrazione: May 2008
Località: Roma
Età: 45
Predefinito 28-12-2008, 04:09 PM


Quote:
Originariamente inviato da jim_a Visualizza Messaggio
che tipo di multivitaminico prendi? dove poso trovarlo?
Assumo da diversi anni un multivitaminico della Nutrilite(vatti a fare un giro sul sito)e mi trovo molto bene.Lo acquisto attraverso la mia palestra.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#5)
Guru Guru Non in Linea
Uncensored Magister
 
Messaggi: 25,331
Data registrazione: Jan 2005
Località: Kalepolis
Età: 46
Predefinito 28-12-2008, 04:57 PM


Ciao simax e benvenuto in FItuncensored.

La domanda è un pò troppo vaga, dovresti essere più preciso.

In senso lato, la maggiorparte degli integratori è di sintesi anche perchè estrarre, per esempio, la vitamina C da una fonte naturale (come l'acerola) porta a costi molto più elevati.

Nella pratica non vi è differenza chimica tra una fonte e l'altra, quello che cambia nelle fonti naturali (intese come assunzione integrale) è nel patrimonio di microelementi che sono a contorno e che insieme si potenziano lavorando in sinergia.

Questo patrimonio è irriproducibile in laboratorio per via dell'enorme quantità di elementi in parte ancora da scoprire.

Per quanto riguarda presunti danni renali delle fonti di sintesi, ciò non è che una delle varie leggende.
La pericolosità delle fonti sintetiche è nella possibilità di creare, con più facilità, squilibri.
L'organismo funziona utilizzando un mix di migliaia di elementi, ogni spostamento verso uno causa una reazione adattativa che può anche creare danni.

Ricordiamo il classico caso degli antiossidanti che divengono proossidanti se assunti in eccesso e singolarmente.
Rispondi Citando
Rispondi
Tags: , , ,




Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0