Vai Indietro   FitUncensored Forum > Angolo del divertimento > Il Club
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Il Club Il luogo di ritrovo dove discutere tra amici come al bar

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Il Club

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
Matty Matty Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 4,058
Data registrazione: Jan 2007
Età: 24
Predefinito Fino a che età si cresce? - 12-09-2009, 02:46 PM

Fino a che età si cresce?


Voglio fare questa domanda ai più esperti..

La faccio perchè, avendo 19 anni, ho notato che solo ora stanno spuntando i primi peli sul petto e la barba inizia a crescere da poco..

secondo voi fino a che età posso aspettarmi di evolvere?

anche il lato ormonale è collerato?
Rispondi Citando
Vecchio
  (#2)
Trokji Trokji Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,483
Data registrazione: Jun 2006
Predefinito 12-09-2009, 03:44 PM


se non erro le ultime cartilagini di coniugazione (mi pare siano a livello dello sterno) si ossificano a 24 anni.. quindi credo sia il termine ultimo..
poi ci potrà essere una piccola variabilità individuale.
Comunque dopo i 17 anni in genere ci si può attendere solo piccoli incrementi in termini di statura.. diverso magari i caratteri sessuali secondari che possono aumentare dopo
Rispondi Citando
Vecchio
  (#3)
orange orange Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 12,742
Data registrazione: Apr 2008
Predefinito 12-09-2009, 04:40 PM


Altezza, ossatura ecc... di preciso non so dirti ma dopo i 20,22 credo che si inizi a fermarsi.
Per quanto riguarda i peli, barba ecc... invece credo che il discorso cambi, un mio amico (23 anni) è ancora senza barba;mio papà fino ai 40 non aveva peli sul petto, ora ne ha pochi ma comunque sempre "leggermente" fuori la pubertà quindi credo che li non ci sia uno standard prestabilito
Rispondi Citando
Vecchio
  (#4)
ebbubba ebbubba Non in Linea
jayamano BODHI builder
 
Messaggi: 3,458
Data registrazione: Sep 2006
Località: nel samsara....ma sull'Ottuplice sentiero
Età: 48
Predefinito 12-09-2009, 05:13 PM


bhe, non so se puo interessarvi, ma se mangiamo come dinosauri di peso possiamo aumantare pressochè fino al momento della dipartita

un pochetto più in topic, la prima volta che ho raggiunto i 40 cm di bicipite , anche se a caldo, è stata questa primavera a 43 anni suonati

poi per evoluzione. alomeno a livello mentale caro Matty, puoi contarci per tutta la vita se non avrai patologie gravi, pensa un po alla Montalcini.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#5)
Trokji Trokji Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,483
Data registrazione: Jun 2006
Predefinito 12-09-2009, 05:27 PM


Quote:
ebbubba
Visualizza Messaggio
bhe, non so se puo interessarvi, ma se mangiamo come dinosauri di peso possiamo aumantare pressochè fino al momento della dipartita

un pochetto più in topic, la prima volta che ho raggiunto i 40 cm di bicipite , anche se a caldo, è stata questa primavera a 43 anni suonati

poi per evoluzione. alomeno a livello mentale caro Matty, puoi contarci per tutta la vita se non avrai patologie gravi, pensa un po alla Montalcini.
E' vero ebbubba, cioé se non si hanno patologie.. uno che si allena (da una vita) può sperare di morire con una buona forma fisica.. idem una persona brillante se non ha problemi di demenze ecc..può continuare a far bene un lavoro intellettuale anche in età avanzata..
Tuttavia in genere un po' di perdita delle funzioni ovviamente c'è.. di certo molto variabile da soggetto a soggetto, ma c'è..probabilmente è tra i 23 anni e prima dei 35 che mentalmente si raggiunge le maggiori capacità (se non erro i matematici o i fisici hanno spesso sviluppato le loro teorie più importanti proprio tra i 24 ed i 30 anni lessi da qualche parte).. per il resto della vita in generale c'è un leggero degrado.. però finché questo è molto limitato comunque si può sopperire a questo grazie all'esperienza (a livello pratico..)
Rispondi Citando
Vecchio
  (#6)
Guru Guru Non in Linea
Uncensored Magister
 
Messaggi: 25,326
Data registrazione: Jan 2005
Località: Kalepolis
Età: 37
Predefinito 12-09-2009, 05:48 PM


Io sono cresciuto fino ai 21 anni.

Ricordo un caso particolare, credo fosse Meneghin, che a 40 anni suonati disse che era cresciuto in altezza.

Non ricordo invece se, al tempo, fu fatto un controllo o meno.
Rispondi Citando
Vecchio
  (#7)
effect effect Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 8,137
Data registrazione: Jan 2007
Predefinito 12-09-2009, 06:06 PM


Quote:
Trokji
Visualizza Messaggio
E' vero ebbubba, cioé se non si hanno patologie.. uno che si allena (da una vita) può sperare di morire con una buona forma fisica.. idem una persona brillante se non ha problemi di demenze ecc..può continuare a far bene un lavoro intellettuale anche in età avanzata..
Tuttavia in genere un po' di perdita delle funzioni ovviamente c'è.. di certo molto variabile da soggetto a soggetto, ma c'è..probabilmente è tra i 23 anni e prima dei 35 che mentalmente si raggiunge le maggiori capacità (se non erro i matematici o i fisici hanno spesso sviluppato le loro teorie più importanti proprio tra i 24 ed i 30 anni lessi da qualche parte).. per il resto della vita in generale c'è un leggero degrado.. però finché questo è molto limitato comunque si può sopperire a questo grazie all'esperienza (a livello pratico..)
Che bello, sono ancora in tempo
Rispondi Citando
Vecchio
  (#8)
ebbubba ebbubba Non in Linea
jayamano BODHI builder
 
Messaggi: 3,458
Data registrazione: Sep 2006
Località: nel samsara....ma sull'Ottuplice sentiero
Età: 48
Predefinito 12-09-2009, 07:26 PM


l'uomo da cui prendo esempio ( potete vedere una sua riproduzione nel mio avatar ) raggiunse il suo massimo sviluppo mentale come essere umano "convenzionale" a 35 anni, ma poi per altri 45 insegnò e sviluppò tutta la sua dottrina, anche se "canonicamente" si dice che nella notte del risveglio ricevetta anche l'onniscienza .
Ormai io ne ho quasi 44 ed ancora sono ben lontano dal raggiungere il suo livello....
Rispondi Citando
Vecchio
  (#9)
Trokji Trokji Non in Linea
All the Truth Member
 
Messaggi: 10,483
Data registrazione: Jun 2006
Predefinito 12-09-2009, 07:32 PM


Quote:
ebbubba
Visualizza Messaggio
l'uomo da cui prendo esempio ( potete vedere una sua riproduzione nel mio avatar ) raggiunse il suo massimo sviluppo mentale come essere umano "convenzionale" a 35 anni, ma poi per altri 45 insegnò e sviluppò tutta la sua dottrina, anche se "canonicamente" si dice che nella notte del risveglio ricevetta anche l'onniscienza .
Ormai io ne ho quasi 44 ed ancora sono ben lontano dal raggiungere il suo livello....
Ebbubba è chiaro che per esempio Einstein studiò le sue teorie per quasi tutta la vita.. scoprendo cose nuove nel corso degli anni.. così molti altri
Quello che intendevo dire è che spesso l'intuizione iniziale di una teoria.. il lampo di genio, lo "scheletro" di qualcosa di davvero rivoluzionario si ha in quel frangente.. poi le dimostrazioni e gli sviluppi ci sono nel corso degli anni..
Ovvio questo in media ed a posteriori.. non mi stupirei di trovare qualche scienziato che fa una grande scoperta a 70 anni oppure qualche letterato che trova il successo a 75 (con i se ed i ma che ovviamente oggi la scienza non procede più con le stesse modalità di 100 anni fa)..
Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2010

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0