Vai Indietro   FitUncensored Forum >
Ergogenic Drugs
> Designer Steroids e Proormoni
REGISTRATI FAQ Calendario Personal Trainer Gratis Segna come Letti

Designer Steroids e Proormoni Prosteroidi e proormoni, gli steroidi camuffati da integratori

Ciao amico visitatore, cosa aspetti? Apri una discussione subito nella sezione Designer Steroids e Proormoni

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio
  (#1)
Antò Antò Non in Linea
Ruan
 
Messaggi: 1,806
Data registrazione: Mar 2005
Località: catanisi sugnu
Età: 39
Invia un messaggio via MSN a Antò Invia un messaggio via Skype a Antò
Predefinito Superdrol (Methasterone/Methyldrostanolone) - 08-10-2007, 07:56 AM

Superdrol (Methasterone/Methyldrostanolone)


Superdrol ( Methasteron : 2a,17a-Dimethyl-17ß-hydroxy-5a-androstan-3-one)

Il Superdrol è stato messo sul mercato come proormone o prosetroide basato sullo steroide Masteron. Il superdrol viene descritto come l’incontro tra Anavar e Masteron, ma sembra più una forma supersaturata o ridotta in posizione 2 dell’Anadrol (oxymetolone). L’Anadrol ha un gruppo =C-OH nella posizione 2 e, se viene ridotto (o totalmente saturato) con un gruppo idrogeno, questo diviene –CH3.
Un altro modo per descriverlo è : 2a-17a-dimethyl-drostanolone, o Masteron. Il Masteron è un singolo gruppo alchile (o metile) in posizione 2, Il SD è una modificazione di questa struttura aggiungendo un secondo gruppo alchile in posizione 17 della catena carboniosa. Il SD, essendo ridotto il posizione 5 alfa è incapace di aromatizzare, quindi impossibilitato a creare estrogeni, non vi è motivo, quindi di aggiungere un SERM/ AI durante il ciclo.

Il superdrol fu lanciato sul mercato come legale integratore sotto la “lista” si proormone o prosteroide. Il SD non ha nulla di “pro”, è uno steroide, non ha bisogno di alcuna conversione enzimatica per essere reso “attivo”. Inoltre è uno steroide doppiamente alchilato per bypassare il metabolismo epatico, ciò lo rende molto pesante per il fegato, non di rado si trovano aumenti dei valori delle transaminasi e della bilirubina. Aumentando lo stress epatico, il Superdrol, tende ad aumentare la pressione ematica, crea un forte sbilanciamento tra colesterolo HDL ed LDL.
Il SD è uno steroide anabolico/androgenico, dunque porta gli stessi sides di un normalissimo AAS farmaceutico. Solo per menzionarni alcuni:
Inibizione della produzione endogena di testo
Calo della libido
Sbalzi di umore

Quindi, un ciclo di SD deve essere seguiro da un periodo di “recovery” attiva con uso di SERM ed AI. Causa la sula alchilazione in posizione 17 un ciclo di SD non dovrebbe mai e dico mai superare le 4 settimane e devono essere monitorati costantemente i valori epatici. Dimenticatevi l’alcohol.

DOSAGGIO ED EFFETTI
Il Superdrolo della Anabolic Xtreme è stato tolto dal mercato, ma adesso vediamo l’uscita di vari cloni, non è mai stato reso illegale e non si capisce il motivo, i suoi effetti sono pari e spesso migliori mg x mg di molti AAS farmaceutici come l’anadrol o il dianabol. A differenza di quest’ultimi il SD non aromatizza, i sides estrogenici non esistono, il leggero accumulo di acqua è solo dato dall’aumento della pressione ematica e, forse visto che ha qualcosa in comune con l’anadrol, da una leggera iterazione con i recettori degli estrogeni o una sovraregolazione dei recettori del progesterone. Comunque, i guadagni di massa donatio dal superdrol sono secchi, senza accumulo di acqua e senza l’aspetto da “omino michelin”.
Il suoperdrol è poco androgenico, ma essendo un derivato del DHT alcuni sides androgenici potrebbero presentarsi, se siete proni alla calvizie il sd potrebbe velocizzare il processo di caduta, si nota anche un certo aumento dell’agressività in alcuni soggetti.
Il dosaggio è molto soggettivo e governa sempre la regola del “meno è meglio”. Il superdrol fa bene il suo lavoro, tenere un dosaggio elevato (diciamo superiore ai 20mg/die) è inutile e molto pericolo.

Side Effects

1)PUMPS: molti provano dei forti pumps muscolari dopo la prima settimana sotto superdrol. Questo non un brutto side, ma quando i pumps toccano la zona lombare allora anche il camminare diventa doloroso. Spesso, durante il ciclo di SD, è sconsigliato eseguire esercizi che coinvolgano i muscoli lombari (come la deadlift, il goodmorning, etc..). Eseguire serie che superino le 6 ripetizioni è spesso impossibile, i pumps diventano pesanti da sopportare. Il superdrol si sposa meglio con un allenamento incentrato sulla farza/size, quindi da non più di 6/ 8 ripetizioni

2)LETARGIA: ad alti dosaggi molti mostrano stati di astenia e depressione. Unica soluzione è un megadosaggio di vitamina C o, meglio, abbassare il dosaggio. Usare stimolanti per contrastare l’astenia sarebbe un errore grandissimo, il SD aumenta la pressione ematica e gli stimolanti incentivano questo effetto. Non credo che sarete felici con una ictus.
L’astenia è spesso provocata da leggera ipoglicemia; il SD è definito come “carbs moster”, aumenta di molto la sensibilità insulinica muscolare e la sintesi di glicogeno, difatti i guadagni migliori li si hanno in un ambiente in cui non vi è arenza di glucosio.

3)LIVELLI HDL ED LDL: Sotto SD i livelli di HDL raggiungono il numero singolo e l’ LDL schizza verso l’alto, ciò causato dallo stress epatico e dalla incapacitò di metabolizzare al meglio il colesterolo. Supplementi come il Red Yeast Rice e la Niacina aiutano molto ed anche una dieta povera in grassi saturi e colesterolo e ricca di omega 3 e grassi monoinsaturi

4)EPATOTOSSICITA’: abbiamo detto che il SD è pesante per il fegato causa la doppia alchilazione. Dosaggi elevati protratti per più di 3 settimane portano un serio stress al fegato. Possono aiutare integratori come il Milk Thistle e l’ALA, ma la cosa migliore è monitorare i valori epatici e tenere il dosaggio più basso possibile.

5)CALO DELLA LIBIDO: molti provano un brusco calo della libido durante la fine del ciclo, utilizzare integratori di tribulus o altri stimolatori del testosterone a base naturale potrenne aiutare, ma ricordate che state sostituendo il vostro testosterone con una forma derivata e “cambiata”, il calo della libido è spesso provocato dalla inibizione della propria produzione interna di androgeni. La speranza è che dopo la recovery tutto torni nella norma.

6)ACNE: Il superdrol non è fortemente androgenico, ma è pur sempre un derivato del DHT, non è rarao un certo incremento dell’acne specialmente sulla schiena.

ASPETTATIVE:
IL superdrol è uno steroide, paragonato mg x mg ad altri AAS di grado farmaceutico lo si può riscontrare abbastanza potente. Facendo un paragone con il cugino di secondo grado Anadrol (oxymetolone) i gudagani di forza e massa secca sono identici con soli 20mg di SD rispetto a 50/80mg di Anadrol. Inoltre il SD non ha alcun side estrogenico (a differenza dell’Anadrol che interagisce con i recettori degli estrogeni), i guadagni dunque sono puliti e vengono mantenuti quasi del tutto se la recovery è seguita secondo i canoni.



2a-17a-dimethyl-5a-androst-3-one
(Methasterone)

Bioattività: 6/8 ore

Periodo di rilevazione: sino ad 1 settimana

Aromatizzazione: no

Conversione DHT: no,5-alfa ridotto

Acne: probabile

Ritenzione di liquidi: leggera

Aumento della pressione ematica: si, forte

Tossicità epatica: molto elevata

Inibizione della HPTA: si, alta


Anabolico/Androgenico:400-800/20 (standard MethylTest)



Rispondi Citando
Rispondi



Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivo
Pingbacks are Attivo
Refbacks are Disattivato



Powered by vBulletin Copyright © 2000-2010 Jelsoft Enterprises Limited
Fituncensored Forum - © 2005-2012

-->

Search Engine Optimization by vBSEO 3.0.0